Home BOLLATESE Bollate, 10mila dosi di cocaina in auto: arrestati marito e moglie a...

Bollate, 10mila dosi di cocaina in auto: arrestati marito e moglie a Lecco

Due coniugi settantenni di Bollate sono stati arrestati l’altro giorno dalla Guardia di Finanza di Lecco perché sulla loro auto è stata trovata cocaina sufficiente a confezionare fino a 10mila dosi. I due sono stati fermati sulla Ss 36, tra Suello e Bosisio Parini, zona nota alle Forze dell’ordine per un fiorente mercato dello spaccio.

I due fermati, classe 1948 lui con qualche precedente, classe 1950 lei, incensurata, marito e moglie di origine pugliese, alla richiesta di documenti da parte dei finanzieri hanno mostrato segni di nervosismo, che hanno indotto i militari ad un controllo più approfondito. Sull’auto hanno trovato il maxi quantitativo di cocaina, che una volta tagliata e ridotta in singole dosi, avrebbe potuto fruttare decine di migliaia di euro.

A quel punto i militari hanno sequestrato l’ingente quantitativo di stupefacente e arrestato i due coniugi. L’arresto è stato successivamente confermato dall’autorità giudiziaria.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
sesto droga tangenziale

Sulla Tangenziale Nord con 115 kg di hashish in auto, 25enne arrestato

I carabinieri di Bresso hanno arrestato ieri un 25enne albanese fermato sulla Tangenziale Nord alla guida di un’auto con 115 kg di droga a...
snam Covid 19

Covid: l’incendio è scoppiato, ecco i numeri della nostra zona

La seconda ondata della pandemia è arrivata anche nei nostri comuni. Settimana scorsa scrivevamo che stava arrivando, ora possiamo affermare che è arrivata, perché...

Allenamenti consentiti anche negli sport di squadra, ma con distanziamento

Parziale dietro-front di Regione Lombardia sulle attività sportive di squadra: gli allenamenti tornano ad essere consentiti con il distanziamento. Dopo le numerose proteste che si...

Scarica rifiuti fra Cislago e Mozzate, incastrato dalla Protezione civile

E’ un mozzatese lo scaricatore abusivo individuato per avere gettato rifiuti a Cislago: una piscinetta per i bimbi, libri, scarpe e indumenti, un passeggino,...

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia, supermercati aperti. Scuole superiori a distanza

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia e supermercati aperti per i generi alimentari. La nuova ordinanza regionale dà un ulteriore giro di vite...

Teppisti al parco di Caronno, in fuga con le offerte per l’Unicef

“Può darsi non siano ragazzini ma adulti ben organizzati, perché ci vuole forza per manomettere una porta come questa”, commentano i volontari della Pro...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !