HomeEDITORIALIGli odori e i ricordi

Gli odori e i ricordi

industria fumo
Foto di Foto-Rabe da Pixabay

Qualche anno fa sono andato a visitare Kaliningrad, discutibile città della Russia baltica. Sono arrivato in aeroporto e ho preso un taxi che mi ha portato fino in centro. Quando sono sceso dal taxi e ho respirato l’aria cittadina di Kaliningrad, è stato come entrare nella macchina del tempo e precipitarmi più di quarant’anni indietro, a quando ero bambino. Perchè? Perchè l’aria di Kaliningrad puzzava di smog e nafta esattamente come l’aria dell’hinterland milanese di quando io ero giovanissimo.

Io non ricordavo più quella puzza, l’avevo completamente rimossa, ma appena l’ho ri-percepita è stato come fare un balzo indietro nel tempo. Perchè gli odori sono un elemento potentissimo per il nostro cervello: pensate all’allarme che ci scatta istintivamente appena sentiamo odore di gas… Gli odori, buoni o cattivi che siano, sono un pezzo del nostro bagaglio culturale, dei nostri ricordi, perfino dei nostri affetti.

La ricercatrice inglese Cecilia Bembibre ha deciso di creare una “Biblioteca degli odori antichi”, quegli odori che riattivano ricordi nel nostro cervello ma che ormai si stanno perdendo, come l’odore dei libri, l’odore dei vecchi guanti di pelle, l’odore di muffa nei palazzi storici… Noi aggiungeremmo anche l’odore delle matite nelle vecchie cartolerie e l’odore tra l’acido e lo stantio di quando si andava in latteria. Posti e odori che stanno scomparendo.

Pensate che bello entrare in una biblioteca e, anziché aprire un libro, chiudere gli occhi e percepire un profumo che non si sentiva più da anni: ci risveglia ricordi e sensazioni che credevamo persi, davvero come entrare in una macchina del tempo.

 

Piero Uboldi 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

La figlia di Bearzot a Gerenzano: sarà intitolato al padre il centro sportivo

Avrà luogo domani, domenica 19 settembre, l’intitolazione del centro sportivo di Gerenzano a Enzo Bearzot. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale e dell’Asd Gerenzanese Calcio, che...

Origgio nel circuito “Ville aperte in Brianza”: visite guidate a Villa Borletti e...

Quest’anno anche Origgio partecipa alla manifestazione “Ville aperte in Brianza”, organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza e giunta alla sua 19ma edizione. Hanno...
solaro rotatoria

Solaro, auto ribaltata nella rotatoria, anche un bambino tra i feriti

Un incidente nella rotatoria, con auto ribaltata, ha provocato il ferimento di tre persone questa mattina a Solaro, tra cui un bambino di 12...
gianetti 0408

Gianetti, nessun accordo, tutti licenziati: rabbia dei sindacati contro azienda e Ministero

Una riunione fiume, durata oltre 12 ore, venerdì in Regione Lombardia, non è servita a trovare una soluzione meno drastica per i 152 lavoratori...

Paderno, venerdì sera di fuoco a Palazzolo: in fiamme un’auto abbandonata

Venerdì sera in fiamme a Paderno Dugnano. Poco dopo le 20:30 è andata a fuoco una vecchia Jaguar in sosta in via Faverio Pogliani....

Paderno, un’altra auto chiusa nel passaggio a livello: ritardi a Palazzolo

Auto chiusa nel passaggio a livello di Palazzolo nuovo disagi all’altezza di Paderno Dugnano. Attorno alle 18:30, un’auto è rimasta chiusa nella sede ferroviaria...
draghi green pass

Obbligo di Green pass al lavoro, tutte le regole del nuovo decreto

E’ stato approvato ieri il nuovo decreto del Governo che estende l’obbligo di Green Pass per tutti i lavoratori, dal settore pubblico a quello...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !