HomeBOLLATESERho-Monza: rimandata la chiusura dell’uscita Paderno-Cormano

Rho-Monza: rimandata la chiusura dell’uscita Paderno-Cormano

Rho-Monza: rimandata la chiusura dell’uscita Paderno-Cormano.

Lo svincolo della Rho-Monza di Paderno-Cormano (quello posto sul lungo rettilineo di Cascina del Sole) non è stato chiuso mercoledì, come avevamo annunciato settimana scorsa, ma la sua chiusura è stata rimandata di circa un mese o poco più.

Milano-Serravalle, infatti, nei giorni scorsi ha accolto la richiesta urgente sottoscritta venerdì scorso dai sindaci di Paderno Dugnano, Cormano, Bollate e Novate.

Ha individuato soluzioni operative che consentono di rinviare la chiusura a dopo l’apertura della tratta di complanare D (quella che va dalla rotonda di via Kennedy a Cascina del Sole-Cassina Nuova fino alla Comasina in territorio di Paderno).

Contestuale sarà l’apertura della rampa che dalla stessa rotonda porta a immettersi in Rho-Monza verso Rho.

Un rinvio per garantire la disponibilità di una viabilità alternativa a beneficio del traffico locale.

In realtà, non essendoci più il tunnel di via La Cava, l’apertura della complanare non aiuterà chi oggi esce dalla Rho- Monza verso Cormano.

Potrà però sicuramente aiutare i novatesi che avranno un’alternativa, perché contemporaneamente all’apertura della complanare tornerà a doppio senso la via Cascina del Sole.

Dunque si potrà percorrere via Cascina del Sole, attraversare il centro di quel quartiere fino ad arrivare alla rotonda di via Kennedy e da lì imboccare la “complanare D” verso Paderno Dugnano, che sfocia sulla Comasina all’altezza della chiesetta del Pilastrello.

Soddisfatti i Sindaci di Bollate, Cormano, Novate Milanese e Paderno Dugnano.

“Ringraziamo Milano-Serravalle per aver accolto la nostra richiesta urgente, imprescindibile per tutelare i nostri territori e le nostre comunità in una situazione di traffico già ai limiti della sostenibilità. Conosciamo bene le vicende che hanno congestionato la viabilità della zona e questa ulteriore chiusura sarebbe stata drammatica per le nostre città”.

“Ora che i cantieri sono tornati operativi e si può vedere in prospettiva la conclusione dei lavori, possiamo chiedere ai nostri cittadini di tenere duro ancora per un poco ma certamente è indispensabile che la gestione dei lavori tenga conto anche, soprattutto, delle esigenze dei nostri territori e delle nostre comunità”.

“Riteniamo di aver ottenuto un grande risultato con questa decisione, abbiamo lavorato in unione per un obiettivo comune e l’accoglimento da parte di Milano- Serravalle della nostra richiesta ha certamente confermato l’idea che la programmazione tecnica debba necessariamente tenere conto delle ricadute sui territori e sulla vita quotidiana delle comunità”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Anche Gerenzano ha il suo Valentino: campione di minimoto premiato dal sindaco

Anche Gerenzano ha il suo Valentino Rossi: è la giovane promessa Valentino Sponga, 13 anni, pilota di moto che con passione e determinazione sta...
Garbagnate PD Macrì

Garbagnate, il Pd si porta avanti, presentato il candidato sindaco per il 2022

Il Partito democratico di Garbagnate ha presentato oggi il candidato sindaco per le elezioni comunali che si svolgeranno nella primavera del 2022. L’assemblea degli iscritti...

Petizione popolare a Caronno: “Vogliamo un parco e un’area cani”

Al via la raccolta firme per trasformare in parco giochi e area cani il boschetto tra via Nino Bixio e via Bainsizza a Caronno...

Bollate, volontari al lavoro nel weekend per togliere le scritte dai muri

Un fine settimana impegnativo quello dei volontari guidati da Alessandro Parisi, coordinatore della Velostazione di Bollate, che si sono dedicati alla pulizia dei muri...

Saronno, Caronno, Origgio, Uboldo, Gerenzano, Cislago: in 800 col reddito di cittadinanza ma senza...

Nella zona del Saronnese sono 798 i percettori del reddito di cittadinanza, dei quali lavora solo qualche decina. Tutta colpa di una legge troppo...
rovello porro

Quattro camion rubati a Seveso per bloccare le strade di Rovello e assaltare il...

Una banda di malviventi ha rubato quattro camion per la raccolta rifiuti di Gelsia Ambiente stanotte a Seveso per mettere a segno l’assalto al...
Solaro Monegato

Monegato, da Solaro, primo italiano a completare l’ultramaratona Sparta-Atene di 246 km

Piergiuseppe Monegato, di Solaro, è uno dei finishers della più importante ultramaratona del mondo, la Sparta-Atene, sulla distanza di 246 km. Precisamente, Monegato, è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !