HomePrima PaginaCoronavirus, il cambio delle abitudini: in coda fuori da Esselunga

Coronavirus, il cambio delle abitudini: in coda fuori da Esselunga

Cambio delle abitudini per contenere i contagi da coronavirus in Lombardia. Da qualche ora Esselunga scagliona gli ingressi nei suoi centri commerciali. I clienti attendono in coda all’esterno del supermercato per accedere a piccoli gruppi mantenendo le distanze minime di un metro. Proprio i negozi lombardi sono stati oggetto di ulteriori restrizioni. Con il decreto di domenica notte dovranno restare chiusi il sabato e la domenica, bar e pub dovranno chiudere entro le 18. Nel fine settimana potranno rimanere aperti ipermercati, negozi di generi alimentari e farmacie. 

L’accesso a Esselunga a piccoli gruppi (che già consegna gratis a domicilio agli over 65 per evitare i contagi) è un primo cambio delle abitudini per evitare il diffondersi del virus ha contagiato al momento 5.469 persone. Da qualche ora l’Italia intera è diventata zona rossa con l’estensione a tutta la penisola delle stesse restrizioni valide per la Lombardia e 14 province di Piemonte, Veneto, Emilia-Romagna. Gli spostamenti dovranno essere motivati da comprovate ragioni i lavoro, casi di necessità e motivi di salute .

A questa decisione Regione Lombardia ha risposto con la possibilità di chiedere ulteriori restrizioni. “Potremmo chiedere negozi chiusi tutto il giorno per contenere il diffondersi del coronavirus”, ha detto l’assessore regionale alla Sanità Giulio Gallera. A eccezione di quelli di prima necessità come ipermercati e farmacie (leggi qui la notizia). 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

rave party solaro

Rave Party a Solaro, al confine con Saronno: decine di giovani tra musica e...

Un rave party si è svolto nella notte tra sabato e domenica a Solaro, in via vicinale della Calos, a ridosso del confine con...

Incendio ex Snia non ancora spento, continue segnalazioni da Limbiate e Varedo per bruciore...

Un fortissimo odore acre di plastica bruciata ha creato scompiglio anche nei comuni vicini all'ex Snia di Varedo, dove sabato scorso  si è sviluppato...
Novate Milanese Gheppio

Novate Milanese, gheppio bloccato in un capannone, liberato dalla Polizia provinciale | VIDEO

La Polizia provinciale dell’Area Metropolitana di Milano è intervenuta a Novate Milanese per la liberazione di un gheppio in difficoltà all’interno di un capannone...

Lotta allo Spaccio nelle Groane, sequestro di cocaina e due denunce

Continuano le operazioni della Polizia Locale nell'ambito del progetto "Parco Groane e Stupefacenti". Nella giornata di ieri la task force è stata impegnata in un...

Incendio ex Snia a Varedo, Arpa: “Situazione sotto controllo”

Sono arrivati degli aggiornamenti circa la situazione nell'area della ex Snia, interessata nella giornata di ieri da un maxi incendio nel quale, stando ai...
varedo incendio snia

Incendio ex Snia a Varedo, l’Arpa: rifiuti sotto sequestro da più di tre anni,...

A distanza di ore dall'inizio dell'incendio devastante nell'ex Snia di Varedo e anche a distanza di chilometri, si continuano a sentire gli effetti del...

Inaugurato il nuovo stadio di Cislago: qui anche l’Azzurra Mozzate e il Como...

In piena campagna elettorale a Cislago, è stato inaugurato questa mattina il nuovo stadio realizzato da Autostrada Pedemontana Lombarda sul viale dello Sport. Un...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !