HomeSERIE TV"Elite", il mondo giovanile di oggi in una serie per ragazzi ma...

“Elite”, il mondo giovanile di oggi in una serie per ragazzi ma anche per genitori

Dal pianeta seriale spagnolo un’altra lezione di qualità alle produzioni ormai standardizzate americane: da oggi è disponibile sulla piattaforma Netflix la terza stagione di ELITE, una storia ideata da Carlos Montero e Darío Madrona.

E’ il racconto di una élite studentesca chiusa nella sua cerchia dorata dell’istituto per futuri manager Las Encinas, impenetrabile da chi non è riccone e pertanto non ne fa parte. A rompere questa regola sono tre giovani che hanno ottenuto una borsa di studio come risarcimento per il crollo di una scuola pubblica costruita male. Le vicende, raccontate in otto episodi, seguono l’omicidio di una studentessa che – suo malgrado – ha sconvolto le vite dei compagni di classe.

ELITE non è solo un giallo né si può classificare fra le storie teen (anche se puntellata di qualche caduta di stile, soprattutto nelle scene di sesso a volte scontate): è anche una storia per adulti, perché fa riflettere sul ruolo dei genitori (spesso indifferenti ai figli che prendono cattive strade) e su temi quali l’accettazione dell’omosessualità, il razzismo, il bullismo, l’abuso sessuale, la droga e la netta separazione fra classi abbienti e povere. Troppi ingredienti, la pretesa di affrontare troppe questioni solo perché di facile presa e di attualità? Può darsi, ma noi crediamo che siano dosate bene, mai trattate per caso ma affrontate nel modo giusto. Un plauso ai registi, a chi ha curato la fotografia (che nelle serie spagnole è sempre luminosa e piena di colori) e agli sceneggiatori per avere creato una trama coinvolgente: tutto comincia dai sospettati interrogati dalla polizia, per poi raccontare le loro vicende coi flashback fino alla soluzione del giallo.

Curiosità: nella serie troviamo due attori de LA CASA DI CARTA, Jaime Lorente e Miguel Herrán, che confermano qui le loro grandi doti.

Non ci resta che augurarvi buona visione.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
rapina super comasina

Milano, rapina al supermercato in Comasina: presi dai “falchi” poco dopo | VIDEO

Ieri sera a Milano la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani 31 e 38 anni per la rapina...

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !