HomeSERIE TV"Elite", il mondo giovanile di oggi in una serie per ragazzi ma...

“Elite”, il mondo giovanile di oggi in una serie per ragazzi ma anche per genitori

Dal pianeta seriale spagnolo un’altra lezione di qualità alle produzioni ormai standardizzate americane: da oggi è disponibile sulla piattaforma Netflix la terza stagione di ELITE, una storia ideata da Carlos Montero e Darío Madrona.

E’ il racconto di una élite studentesca chiusa nella sua cerchia dorata dell’istituto per futuri manager Las Encinas, impenetrabile da chi non è riccone e pertanto non ne fa parte. A rompere questa regola sono tre giovani che hanno ottenuto una borsa di studio come risarcimento per il crollo di una scuola pubblica costruita male. Le vicende, raccontate in otto episodi, seguono l’omicidio di una studentessa che – suo malgrado – ha sconvolto le vite dei compagni di classe.

ELITE non è solo un giallo né si può classificare fra le storie teen (anche se puntellata di qualche caduta di stile, soprattutto nelle scene di sesso a volte scontate): è anche una storia per adulti, perché fa riflettere sul ruolo dei genitori (spesso indifferenti ai figli che prendono cattive strade) e su temi quali l’accettazione dell’omosessualità, il razzismo, il bullismo, l’abuso sessuale, la droga e la netta separazione fra classi abbienti e povere. Troppi ingredienti, la pretesa di affrontare troppe questioni solo perché di facile presa e di attualità? Può darsi, ma noi crediamo che siano dosate bene, mai trattate per caso ma affrontate nel modo giusto. Un plauso ai registi, a chi ha curato la fotografia (che nelle serie spagnole è sempre luminosa e piena di colori) e agli sceneggiatori per avere creato una trama coinvolgente: tutto comincia dai sospettati interrogati dalla polizia, per poi raccontare le loro vicende coi flashback fino alla soluzione del giallo.

Curiosità: nella serie troviamo due attori de LA CASA DI CARTA, Jaime Lorente e Miguel Herrán, che confermano qui le loro grandi doti.

Non ci resta che augurarvi buona visione.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

La youtuber Clio Zammatteo lascia New York per vivere a Gerenzano, accolta dal sindaco

La notizia dell’arrivo a Gerenzano della celebre imprenditrice e youtuber Clio Zammatteo, in arte ClioMakeUp,  è ormai nota ed è stata accolta con gioia...
Talamoni Cogliate Limbiate

Attanasio, Ferrario e il Gruppo volontari: Limbiate e Cogliate protagonisti al Premio Talamoni

L’ambasciatore di Limbiate ucciso in Congo, l’artista di Cogliate e i volontari di Cogliate sono tra i destinatari del Premio Talamoni, la massima benemerenza...

Soccorso a Cislago anziano in stato confusionale: i vigili trovano la sua auto e...

Un uomo di 81 anni in stato confusionale non trova più l’auto e viene soccorso dai vigili, che riescono a rintracciare la sua vettura...

Limbiate, travolto da un’onda in Costarica: muore Marco, volontario di 27 anni

Una vera tragedia quella che si è abbattuta sulla comunità di Limbiate mercoledì 20 ottobre, quando dal Costarica è giunta la notizia della morte...

Milano-Meda, code da Seveso a Paderno per lavori (chiusa anche la tangenziale Nord)

Forti rallentamenti e code lungo la Milano-Meda da Seveso a Paderno Dugnano e oltre. I disagi si stanno verificando dalla prima mattina di sabato...

Caronno, torna la truffa dello specchietto: “State attenti!”

Attenzione alla “truffa dello specchietto”, che non è per nulla sopita come sembra. Anzi, stanno moltiplicandosi i tentativi in zona. L’ultimo è accaduto ai...
solaro incidente

Solaro, incidente con auto ribaltata, 28enne in ospedale

Un ragazzo di 28 anni è stato trasportato in ospedale di codice giallo dopo un incidente in auto ieri sera a Solaro. L’allarme è scattato...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !