Home BRIANZA Coronavirus, Croce Rossa Alte Groane: formazione online e raccolta fondi

Coronavirus, Croce Rossa Alte Groane: formazione online e raccolta fondi

Croce rossa Misinto Formazione via web in tempo reale sui nuovi protocolli, riunioni tecniche a distanza, raccolta fondi online e reclutamento di nuovi volontari per i servizi non sanitari di questi giorni: così la Croce Rossa Alte Groane si è attrezzata per affrontare l’emergenza coronavirus.

“Parlare di emergenza per chi la vive tutti i giorni come in Croce Rossa dovrebbe essere naturale ma in questi giorni non è facile anche per chi lo ha sempre fatto” -spiegano dalla sede di Misinto, dove si alternano 24 ore su 24, oltre 120 volontari.

“La situazione che stiamo vivendo è del tutto straordinaria, così come le forze da mettere in campo. Per la tipologia di servizio che abbiamo scelto, siamo sicuramente in prima linea, e siamo la prima linea a rispondere in caso di chiamata.
Tutti giorni arrivano nuovi protocolli e procedure,mantenersi aggiornati secondo le ultime disposizioni non è facile”.

Comunicare, riuscire a fare squadra, rendere efficaci le indicazioni che arrivano, condividere le preoccupazioni di chi opera sui mezzi di soccorso,come fare senza potersi riunire e fare formazione?
“Smart working per noi è impossibile, ma facciamo formazione online” -spiega il presidente di Cri Alte Groane, Claudio Caronni. “Ci siamo adoperati perché nel giro di qualche giorno fossero disponibili per i nostri operatori video lezioni sulle procedure più importanti. Pronto il materiale ci siamo riuniti virtualmente, su una piattaforma di videoconferenza. Fortunatamente il nostro comitato è una realtà che già da parecchio tempo utilizza strumenti informatici anche avanzati per la gestione ordinaria.
Una soluzione che ha funzionato, tantissimi i volontari connessi, lezione in web 2.0, ma anche proficuo momento di scambio”.

Altra iniziativa nata dall’esigenza del momento è la campagna di raccolta fondi straordinaria per l’acquisto dei dispositivi di protezione individuale, come mascherine, cuffie e occhiali protettive, guanti e tute. La trovate QUI
“Non nascondiamo che anche il nostro comitato ha avuto difficoltà di approvvigionamento dei dispositivi necessari a tutelare la salute dei propri volontari e dipendenti. Fortunatamente è stata una situazione temporanea ora siamo riusciti a riattivare forniture continuative che daranno respiro per i prossimi giorni”.

Altra iniziativa messa in campo, dai membri giovani del comitato è la consegna dei farmaci. “Le medicine a casa tua” è un servizio gratuito rivolto ai cittadini over 65 – avviata dalle Amministrazioni comunali di Misinto e Lazzate in collaborazione con i medici di base  e il supporto delle farmacie  e della Croce Rossa delle Alte Groane. Il servizio è attivato tramite chiamata al medico di base. “Da ultimo -aggiunge Caronni- abbiamo preparato un mini-corso di formazione per nuovi aspiranti volontari che intendono mettersi a disposizione per questo nuovo servizio di consegna a domicilio di farmaci e più avanti anche di alimenti. Per saperne di più, si può chiamare in sede al numero 02.9672.0990”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fermi a comprare droga in macchina, rischio incidenti a Origgio e Uboldo

“Continuiamo a rischiare incidenti per colpa di chi si ferma a comprare droga”. Si moltiplicano le segnalazioni di automobilisti esasperati da quanto sia divenuta...
lavori strada

Milano-Meda: cantieri mobili di giorno e chiusure di notte per manutenzione

Riprendono da stanotte i cantieri sulla Milano – Meda per attività di manutenzione straordinaria e per le indagini previste nell’operazione ponti sicuri. I controlli sotto...
vaccino sindaci

Vaccino: Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano lo fanno in proprio, nella sede della Croce...

Da questo pomeriggio gli anziani over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto, stanno ricevendo la vaccinazione anti-Covid dal loro medico di base,...
carabinieri controllo Groane

Carabinieri travestiti da runners prendono pusher 22enne tra Solaro e Limbiate

Nella giornata di sabato 6 marzo i Carabinieri del Nucleo operativo di Saronno hanno arrestato un 22enne di origine marocchina per spaccio di sostanze...

8 marzo, “Just Like a woman” uno spettacolo sull’universo femminile col patrocinio di Saronno

«Femminicidio fenomeno impressionante, scuote la coscienza del paese». Lo ha detto questa mattina il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al...

Covid, Draghi valuta l’idea di una super zona rossa per tutta Italia da settimana...

La situazione covid in Italia è tornata a complicarsi ulteriormente nelle ultime settimane e, nonostante le misure restrittive prese negli ultimi giorni (tra cui...

Troppo difficile lavorare a casa? A Origgio si può fare smart-working a Villa Borletti

Possono essere tanti gli ostacoli allo smart-working: figli a casa da scuola che hanno bisogno di attenzioni, rumori e vociare continui, incombenze domestiche varie....
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"