Home BRIANZA Coronavirus, operaio positivo, sciopero alla Gianetti di Ceriano Laghetto

Coronavirus, operaio positivo, sciopero alla Gianetti di Ceriano Laghetto

Gianetti Ruote Da ieri mattina gli operai della Gianetti Ruote di Ceriano Laghetto hanno proclamato uno sciopero ad oltranza per protestare contro quella che ritengono una “mancanza di misure idonee a garantire il contrasto e il contenimento del Coronavirus all’interno dell’azienda” con conseguente rischio di esposizione al contagio. A sostegno della protesta degli operai ci sono i sindacati Fiom, Fim e Uilm , che hanno anche scritto una lettera al Prefetto di Monza Patrizia Palmisani.

“Solo dietro nostra esplicita richiesta, l’azienda ha confermato il caso di un operaio risultato positivo al coronavirus” -dice Stefano Bucchioni della Fiom Cgil. “E solo dopo nostra insistenza ha finalmente accolto la richiesta di un incontro urgente in conference call, per affrontare il problema, che si svolgerà domani mattina”.

Per questo motivo i rappresentanti sindacali hanno scritto al prefetto di Monza e Brianza.
“Vogliamo segnalarLe che in alcune realtà produttive stiamo incontrando alcune difficoltà ad applicare in maniera corretta il Dpcm dell’8 marzo 2020 e il seguente “Protocollo condiviso di regolazione delle misure di contrasto e contenimento della diffusione del virus Covid 19 negli ambienti di lavoro” del 14 marzo 2020”. La lettera si chiude con la richiesta di intervento del prefetto da cui -spiega ancora Bucchioni- è stata ricevuta risposta con l’invito a coinvolgere anche Ats, “come abbiamo prontamente fatto”. Intanto, ieri una settantina di lavoratori è uscita dalla fabbrica e anche oggi, secondo i sindacati, sono molti i lavoratori che hanno proseguito lo sciopero.

Venerdì scorso hanno scioperato gli operai della vicina Electrolux di Solaro. La fabbrica è rimasta chiusa ieri mentre oggi ha ripreso l’attività rafforzando ulteriormente i protocolli di sicurezza per i dipendenti. 



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

ceriano cartolina

Ceriano Laghetto, le Forze dell’ordine impediscono la riapertura annunciata del ristorante

Carabinieri e Polizia locale hanno impedito questa sera a Ceriano Laghetto la riapertura del ristorante annunciata dal titolare Alfonso Bassani e dal suo dipendente...

Nuovi poveri: a Caronno pacchi di alimenti a 60 famiglie, in gran parte italiane

Anche in piena pandemia il Centro di Ascolto Caritas resta aperto. Sono tanti e tali i nuovi poveri che non si può nemmeno pensare...
bomba seregno

Droga e una bomba nelle cantine, due arrestati a Seregno

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Seregno, hanno arrestato in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti, due calabresi 64enni –...

Caronno, nuovo punto tamponi drive-through attivo dal 11 dicembre

A partire da venerdì 11 dicembre sarà possibile effettuare anche a Caronno Pertusella il tampone rapido per il covid in modalità drive-through, eseguibile presso...

Nuovo Dpcm, Lombardia chiede modifica: “Si pensi ai piccoli comuni”

Non si è fatta attendere la risposta del Presidente della Lombardia Attilio Fontana al nuovo dpcm presentato ieri sera da Giuseppe Conte. La Conferenza delle...
prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...

Nuovo Dpcm, Conte: “A Natale e Capodanno non ricevete persone non conviventi”

Coprifuoco, spostamenti vietati, pranzi e cene ridotti. Queste le novità nel nuovo Dpcm in vigore da oggi fino a metà gennaio per tutte le...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !