HomePrima PaginaCoronavirus, l'ipotesi di Conte: scuole e negozi chiusi oltre il 3 aprile

Coronavirus, l’ipotesi di Conte: scuole e negozi chiusi oltre il 3 aprile

“I provvedimenti che abbiamo preso, sia quello che ha chiuso molto delle attività aziendali e individuali del Paese, sia quello che riguarda la scuola, non potranno che essere prorogati alla scadenza”. E’ l’indiscrezione trapelata nella notte dallo stesso presidente del consiglio Giuseppe Conte.

Il rischio è concreto che scuole e attività commerciali rimangano chiuse ben oltre il 3 aprile. In Lombardia gli istituti scolastici sono chiusi da ormai un mese, dal 21 febbraio, mentre in tutta Italia dallo scorso 9 marzo. Già da qualche giorno si parla dell’ipotesi di prolungare la sospensione delle attività scolastiche fino a dopo Pasqua, ma ci sono anche altri due scenari. Il rientro a scuola lunedì 4 maggio e quello peggiore: dichiarare già chiuso l’anno scolastico che non potrà essere prolungato a fine giugno. Intanto nelle ultime ore è stato firmato il decreto “Cura Italia” che sblocca aiuti concreti per diverse categorie (leggi qui la notizia).

“Bisogna usare il buonsenso e agire tutti con la massima consapevolezza, le sanzioni penali per chi trasgredisce ci sono e verranno applicate in modo severo e sono d’accordo con quei sindaci che hanno chiuso anche le ville e i parchi, una cosa è fare attività sportiva un’altra è trasformare i luoghi pubblici in punti di assembramento, cosa inammissibile”, ha aggiunto il premier Conte. Tutto questo in attesa del picco di contagi e morti che ancora non è arrivato. Ieri però è stata la giornata in cui si è registrato il maggior numero di decessi: ben  475 che porta il totale dei morti in tutta Italia a 2.978. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Traffico paralizzato in Milano Meda per un tamponamento a catena: tre feriti

  Un tamponamento fra tre veicoli in Milano Meda ha generato nel tardo pomeriggio grandi disagi alla circolazione in direzione di Milano, dove i veicoli...

Vince il no al Palio di Gerenzano (49 a 35): rinviato al 2022

Mentre a Uboldo è stato il parroco a decidere di non tenere il Palio delle Contrade a causa della pandemia, consultate la Curia e...

Bollate, quattro nuove telecamere multi ottiche al Parco Martin Luther King

A Bollate sono arrivate quattro nuove telecamere multi ottiche che verranno posizionate in zone particolarmente sensibili del Parco Martin Luther King con l'obiettivo di...
cusano investita strisce

Cusano, anziana investita sulle strisce in centro

Una donna anziana è stata investita da un’auto questa mattina a Cusano Mlanino mentre attraversava sulle strisce pedonali il centralissimo viale Matteotti. La donna di...
qualità vita

La qualità della vita dopo il Covid

Il Covid ha portato nell’ultimo anno grossi cambiamenti nelle nostre vite, ma non è detto che siano tutti negativi. Molti di voi avranno letto...
Garbagnate area cani virus

Garbagnate, area cani chiusa per un allarme virus (ma non è il Covid)

Area cani chiusa per un allarme virus a Garbagnate. La comunicazione alla Polizia locale di Garbagnate è giunta da Ats nei giorni scorsi, la quale...
Baranzate ospedale Sacco donne

Baranzate, l’ospedale Sacco è la “casa sicura” delle donne

L’ospedale Sacco è una “casa sicura” per tutte le donne. L’ospedale Sacco, posto proprio al confine tra Baranzate e Milano, è stato senza dubbio in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !