HomePrima PaginaCoronavirus, l'ipotesi di Conte: scuole e negozi chiusi oltre il 3 aprile

Coronavirus, l’ipotesi di Conte: scuole e negozi chiusi oltre il 3 aprile

“I provvedimenti che abbiamo preso, sia quello che ha chiuso molto delle attività aziendali e individuali del Paese, sia quello che riguarda la scuola, non potranno che essere prorogati alla scadenza”. E’ l’indiscrezione trapelata nella notte dallo stesso presidente del consiglio Giuseppe Conte.

Il rischio è concreto che scuole e attività commerciali rimangano chiuse ben oltre il 3 aprile. In Lombardia gli istituti scolastici sono chiusi da ormai un mese, dal 21 febbraio, mentre in tutta Italia dallo scorso 9 marzo. Già da qualche giorno si parla dell’ipotesi di prolungare la sospensione delle attività scolastiche fino a dopo Pasqua, ma ci sono anche altri due scenari. Il rientro a scuola lunedì 4 maggio e quello peggiore: dichiarare già chiuso l’anno scolastico che non potrà essere prolungato a fine giugno. Intanto nelle ultime ore è stato firmato il decreto “Cura Italia” che sblocca aiuti concreti per diverse categorie (leggi qui la notizia).

“Bisogna usare il buonsenso e agire tutti con la massima consapevolezza, le sanzioni penali per chi trasgredisce ci sono e verranno applicate in modo severo e sono d’accordo con quei sindaci che hanno chiuso anche le ville e i parchi, una cosa è fare attività sportiva un’altra è trasformare i luoghi pubblici in punti di assembramento, cosa inammissibile”, ha aggiunto il premier Conte. Tutto questo in attesa del picco di contagi e morti che ancora non è arrivato. Ieri però è stata la giornata in cui si è registrato il maggior numero di decessi: ben  475 che porta il totale dei morti in tutta Italia a 2.978. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, in servizio i 5 nuovi agenti della Polizia Locale

Il Corpo di Polizia Locale di Bollate ha ampliato il proprio organico. Sono stati infatti assunti, attingendo dalla graduatoria del recente concorso, cinque nuovi...
quarto oggiaro droga

Quarto Oggiaro, madre e figlio spacciatori di droga, arrestati

La Polizia di Stato ha arrestato a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro, una donna 43enne e il figlio 20enne per detenzione ai fini di...

Striscioni animalisti sulla Novartis di Origgio: “Liberate i Beagle”

Striscioni di “Centopercento animalisti” sulla cancellata della Novartis di Origgio per la liberazione dei Beagle con cui fa sperimentazione la Aptuit di Verona, società...

Caronno in lutto: muore a 58 anni Stefano Cova, politico e colonna del volontariato

In piena campagna elettorale, se ne va un pezzo di storia politica di Caronno Pertusella: è morto Stefano Cova, ex consigliere comunale e caronnese...

Cultura, il saronnese Giorgio Fontana conquista il Premio Bagutta 2021: intervista

Una saga familiare d'altri tempi lunga tutto il Novecento. Lo scrittore Giorgio Fontana col romanzo 'Prima di noi', edito da Sellerio, è il vincitore...
leonardo Da Vinci token

Proponevano token coi micro-quadri di Leonardo Da Vinci: arrestati

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, hanno eseguito nel capoluogo lombardo e in Desenzano del Garda (BS) un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti...
saronno rapina gioielleria

Saronno, rapina in gioielleria bloccando clienti e dipendenti: arrestati i due responsabili | VIDEO

I carabinieri della compagnia di Saronno hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili della rapina in una gioelleria del centro di Saronno. I carabineri hanno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !