Home BOLLATESE Coronavirus, da Arese l’appello del canile: “Cani senza cibo, aiutateci!”

Coronavirus, da Arese l’appello del canile: “Cani senza cibo, aiutateci!”

Il canile di via Mattei ad Arese lancia un grido per chiedere aiuto, attraverso l’associazione no profit “Vita da cani” che lo gestisce: serve aiuto per dare da mangiare agli  ospiti di questa struttura, in grado di dare una casa fino a 150 cani.

Attualmente le scorte sono sufficienti e i cani ospiti vengono tutti nutriti regolarmente, ma  con il blocco delle visite, la situazione rischia di peggiorare. Non si deve portare direttamente cibo al canile (non è consentito) e nemmeno i volontari possono girare casa per casa a raccogliere alimenti in dono, in questo periodo particolare  l’unico modo concreto per aiutare l’associazione è effettuare una donazione in denaro. 

Sul sito www.vitadacani.org si trovano tutte le indicazioni su come fare.  

Ogni giorno, prima che scoppiasse l’emergenza Coronavirus, decine di volontari e amici andavano al canile per portare a passeggio i simpatici ospiti della struttura, portavano cibo e davano una mano anche a sostenere le spese.

Con lo scoppio dell’emergenza Coronavirus e con i conseguenti decreti, però, si è stati costretti a interrompere le visite dei tanti amici del canile e adesso per quei simpatici ospiti la situazione è difficile: serve aiuto.

Non basta più dire che andrà tutto bene – spiegano dal canile di via Mattei – Ci troviamo costretti, con umiltà, a chiedere aiuto come poche volte abbiamo fatto. Nell’emergenza che stiamo vivendo, la parte di apertura al territorio, le adozioni dei cani, le raccolte di cibo, la vendita di gadget, le donazioni in contanti, i progetti con le scuole… sono necessariamente state interrotte. Tutti gli eventi di raccolta fondi annullati e le entrate decimate. Ma noi, contrariamente ad altre realtà, non possiamo fermarci”.

Sì, perché i cani devono mangiare ed essere curati. Da qui l’appello: è giusto sostenere con generosità le strutture sanitarie che salvano vite umane, ma non dimentichiamoci anche di quei cani che rischiano di restare senza cibo: “Non c’è nulla per gli animali. Tranne noi e voi”, spiegano dal canile.

Chi volesse contribuire a sostenere il canile, può andare sul sito www.vitadacani.org e da lì può effettuare una donazione o trovare i contatti dell’associazione per ogni altro sostegno. Nella stessa situazione si trova anche il canile di Uboldo, senza cibo né detersivi (leggi qui la notizia).



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

A Origgio e Uboldo arrivano i droni: li userà la polizia locale

In dotazione della polizia locale consorziata di Uboldo e Origgio stanno per arrivare due droni: serviranno per sorvegliare il territorio dall’alto in particolari circostanze,...

Limbiate, anziana finisce nel canale con il cane: liberata e poi sanzionata

Un’anziana donna di Limbiate ed il suo cane sono stati liberati dall’intervento dei Vigili del fuoco e della Polizia locale, dopo che erano rimasti...
Coda Esselunga

Coronavirus, code all’Esselunga di Garbagnate: “Sindaco, anche noi ingressi per cognome”

Lunghe code anche questa mattina all'ingresso dell'Esselunga di Garbagnate. La situazione è peggiorata anche dal fatto che Esselunga ha istituito ormai da una settimana, di...

Incendio a Novate Milanese nella notte, in fiamme una cantina

Incendio nella notte a Novate Milanese. Attorno alle 3 sono divampate le fiamme in una palazzina di via De Amicis. Ad allertare i Vigili...

Paderno, la missione di Rino: “Preparo e porto pizze e pasti gratis negli ospedali...

“Per noi rimanere chiusi è un danno, ma anziché stare a casa a piangerci addosso vogliamo dare la nostra mano a chi ci aiuta”....

Lentate, incidente con la motosega: rischia di perdere una mano

Un uomo di 65 anni rischia l’amputazione di una mano in seguito ad una grave ferita con la motosega che si è procurato questo...
carabinieri

Limbiate, per evitare controlli spacciava droga solo in casa: scoperto e arrestato

Uno  spacciatore di droga di 21 anni, di Limbiate, aveva imposto ai suoi clienti di andarsi a prendere la dose a casa sua, perchè...
prima pagina notiziarioil notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !