HomeBOLLATESECoronavirus, da Arese l’appello del canile: “Cani senza cibo, aiutateci!”

Coronavirus, da Arese l’appello del canile: “Cani senza cibo, aiutateci!”

Il canile di via Mattei ad Arese lancia un grido per chiedere aiuto, attraverso l’associazione no profit “Vita da cani” che lo gestisce: serve aiuto per dare da mangiare agli  ospiti di questa struttura, in grado di dare una casa fino a 150 cani.

Attualmente le scorte sono sufficienti e i cani ospiti vengono tutti nutriti regolarmente, ma  con il blocco delle visite, la situazione rischia di peggiorare. Non si deve portare direttamente cibo al canile (non è consentito) e nemmeno i volontari possono girare casa per casa a raccogliere alimenti in dono, in questo periodo particolare  l’unico modo concreto per aiutare l’associazione è effettuare una donazione in denaro. 

Sul sito www.vitadacani.org si trovano tutte le indicazioni su come fare.  

Ogni giorno, prima che scoppiasse l’emergenza Coronavirus, decine di volontari e amici andavano al canile per portare a passeggio i simpatici ospiti della struttura, portavano cibo e davano una mano anche a sostenere le spese.

Con lo scoppio dell’emergenza Coronavirus e con i conseguenti decreti, però, si è stati costretti a interrompere le visite dei tanti amici del canile e adesso per quei simpatici ospiti la situazione è difficile: serve aiuto.

Non basta più dire che andrà tutto bene – spiegano dal canile di via Mattei – Ci troviamo costretti, con umiltà, a chiedere aiuto come poche volte abbiamo fatto. Nell’emergenza che stiamo vivendo, la parte di apertura al territorio, le adozioni dei cani, le raccolte di cibo, la vendita di gadget, le donazioni in contanti, i progetti con le scuole… sono necessariamente state interrotte. Tutti gli eventi di raccolta fondi annullati e le entrate decimate. Ma noi, contrariamente ad altre realtà, non possiamo fermarci”.

Sì, perché i cani devono mangiare ed essere curati. Da qui l’appello: è giusto sostenere con generosità le strutture sanitarie che salvano vite umane, ma non dimentichiamoci anche di quei cani che rischiano di restare senza cibo: “Non c’è nulla per gli animali. Tranne noi e voi”, spiegano dal canile.

Chi volesse contribuire a sostenere il canile, può andare sul sito www.vitadacani.org e da lì può effettuare una donazione o trovare i contatti dell’associazione per ogni altro sostegno. Nella stessa situazione si trova anche il canile di Uboldo, senza cibo né detersivi (leggi qui la notizia).


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Novate Milanese, furgone avvolto dalle fiamme sulla A4: vigili del fuoco in azione

Paura sull'A4 Torino-Trieste dove questo pomeriggio, intorno alle ore 16, all'altezza di Novate Milanese, un furgone ha preso improvvisamente fuoco e in pochi istanti...
ceriano VVF Axse

Ceriano Laghetto, incendio in azienda rifiuti, intervento dei Vigili del fuoco

Vigili del fuoco in azione questa mattina a Ceriano Laghetto nella zona industriale di via Milano per un principio di incendio in una ditta...
Gianetti Ruote Vigili del fuoco

Gianetti Ceriano: il torrente diventa blu, intervento di Arpa, Parco Groane e Vigili...

Torrente blu da Ceriano a Limbiate: lo scarico arriva dalla Gianetti ruote, dove questo pomeriggio sono intervenuti Vigili del fuoco, Polizia del Parco delle...

Paderno Dugnano, carabiniere fuori servizio salva 80enne caduto in casa da solo

E' stata provvidenziale la segnalazione di un carabiniere fuori servizio che ha segnalato al 112 le urla di un pensionato caduto in casa al...

Si asfalta la Varesina, grossi disagi per il traffico a Gerenzano

Grossi disagi sulla Varesina, dove saranno attuati i lavori di asfaltatura stradale fino al 7 agosto. E’ stata quindi prevista la modifica della viabilità in...
limbiate sirena pelù

Silvia, la “sirena” di Limbiate, sul palco con Piero Pelù

La Sirena di Limbiate sul palco con Piero Pelù è una di quelle notizie che ne contiene molte: i concerti dal vivo sono ripartiti...

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !