Home BRIANZA Coronavirus: il grazie dei cittadini di Ceriano, Limbiate e Misinto agli operatori...

Coronavirus: il grazie dei cittadini di Ceriano, Limbiate e Misinto agli operatori di Gelsia

Gelsia grazieC’è l’arcobaleno, ci sono i cuoricini e c’è, soprattutto, il un grazie. “Grazie a Gelsia e ai suoi dipendenti perché continuate a tenere pulito”, “Grazie per il prezioso lavoro che continuate a svolgere”. Sono alcuni dei messaggi che quotidianamente, i cittadini fanno trovare agli operatori sul territorio, in segno di stima e solidarietà per il loro impegno in questo difficile periodo.
Infatti, nonostante l’emergenza in atto, munito di guanti e mascherine, il personale di Gelsia Ambiente (che opera tra gli altri comuni, anche a Ceriano Laghetto, Limbiate e Misinto) continua indefesso a svolgere regolarmente il proprio lavoro con un’assunzione di responsabilità e senso civico inalterati.

La raccolta dei rifiuti e la pulizia di strade e piazze, sono i servizi ordinari che continuano ad essere svolti regolarmente, a cui si aggiungono i servizi straordinari di sanificazione del territorio e di gestione dei rifiuti infetti.
Ma i cittadini lo hanno capito, ed è per questo che dimostrano la loro gratitudine, riconoscendo l’impegno dei lavoratori di Gelsia Ambiente.

“In questo momento di emergenza sappiamo di avere un ruolo importante” – spiega Gaetano Morana, operatore di Gelsia Ambiente, “e siamo responsabilizzati e determinati a svolgere il nostro lavoro con continuità e dedizione, decisi ad essere utili ai cittadini. I messaggi che troviamo durante il servizio ci rendono orgogliosi e ci motivano a fare sempre del nostro meglio”.

“Ai nostri operatori va un grande plauso” – dichiara il Presidente di Gelsia Ambiente Marco Pellegrini, “perché è indubbio che anche loro, nello svolgere le loro mansioni, sono esposti a rischio contagio, nonostante la Società fornisca tutti i dispositivi di protezione individuale per tutelarli. È bello leggere i messaggi che ci lasciano i cittadini, è gratificante per il lavoro che svolgiamo quotidianamente”.

gelsia grazie Gelsia Ambiente, quindi, non si ferma davanti al Virus e rimane al servizio dell’intera comunità per garantire silenziosamente i servizi di pubblica utilità, grazie anche a tutti quei cittadini che stanno a casa ma, allo stesso tempo, riconoscono il ruolo indispensabile dei lavoratori.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Origgio, lavoratore ferma tre ladri che gli stanno rubando il furgone

Esce dalla ditta per tornare al suo furgone e trova tre ladri che stanno armeggiando attorno e dentro al veicolo. E’ la disavventura capitata giorni...

Saronno e Saronnese: 100mila euro dalla Regione per combattere le chiusure dei piccoli negozi

Ben 100mila euro di contributi erogati al Distretto del Commercio Antiche Brughiere. Li ha erogati Regione Lombardia sulla base dei progetti presentati dagli esercenti....

Lombardia zona arancione scuro, sabato 6 e domenica 7 marzo: spostamenti vietati, centri commerciali...

Primo weekend in zona arancione scuro per la Lombardia, che rimarrà di tale colore sicuramente fino al 14 marzo. Spostamenti, visite ad amici e...
croce rossa cri misinto

Vaccino, da lunedì 8 si comincia nella sede Cri per Lazzate, Misinto, Cogliate e...

Da lunedì 8 marzo, nella sede Cri di Misinto inizia la vaccinazione anti-Covid per gli over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto....

Lentate, gravissimo incidente sul lavoro: 65enne perde quattro dita di una mano

Un gravissimo incidente sul lavoro è accaduto questo pomeriggio, venerdì 5 marzo, a Lentate sul Seveso, dove un uomo di 65 anni ha perso...
Bollate incidente

Bollate, incidente con auto ribaltata, 3 feriti tra cui un bambino

Uno spaventoso incidente stradale ha causato il ferimento di tre persone questo pomeriggio a Bollate, tra cui un bambino di 5 anni. L’incidente si è...

Effetto Covid in Italia: 108mila morti oltre la media in 10 mesi

E’ stato da poco pubblicato il report dell’Istat, l’Istituto nazionale di statistica, che fotografa gli effetti del Covid sulla mortalità in Italia nel 2020....
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"