Home Prima Pagina Coronavirus, a Origgio sfugge ai vigili: mille euro di multe

Coronavirus, a Origgio sfugge ai vigili: mille euro di multe

E’ sfuggito ai vigili di Origgio, forse perché a spasso senza rispettare il decreto che impone di restare a casa per non diffondere il Coronavirus, ed è riuscito a seminarli: ma è stato identificato e, oltre a recapitargli mille euro di multe, gli verrà sospesa la patente.

Davvero singolare l’inseguimento avvenuto sulle strade del paese. Tutto è cominciato in via Per Cantalupo, dove la pattuglia della polizia locale, diretta al confine con Cerro Maggiore, è stata insospettita da quel veicolo che proveniva dal senso opposto di marcia. Fatto dietrofront, gli agenti si sono accorti che il guidatore accelerava, evidentemente deciso a sfuggire a un loro controllo: è così scaturito un inseguimento con tanto di lampeggiante. Il fuggitivo continuava a correre, fino in centro e poi tornando indietro verso la zona industriale, dove si è addentrato in una stradina boschiva. Già prima gli agenti avevano rinunciato all’inseguimento per evitare incidenti o feriti.

Probabilmente lui ha esultato, pensando di averla fatta franca, invece i vigili hanno fatto in tempo ad annotare il suo numero di targa: è un milanese di 40 anni. Oltre a vedersi sospendere la patente, dovrà pagare quasi mille euro di contravvenzioni: quattro passaggi col rosso, due mancati stop, una mancata precedenza, accesso non autorizzato nei boschi e rifiuto di fermarsi all’alt delle forze dell’ordine.

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cocaina mascherina monopattino

Cocaina nella mascherina e fuga in monopattino, spacciatore arrestato a Milano

La Polizia di Stato ha arrestato l’altra notte a Milano un uomo per detenzione e spaccio di droga: aveva la cocaina nascosta nella mascherina...
metropolitana coltello

Vuol salire in metropolitana senza mascherina e tira fuori un coltello, 71enne arrestato

La Polizia è intervenuta ieri mattina alla fermata della metropolitana di Lambrate dove un 71enne senza mascherina pretendeva di salire a bordo di uno...

Gianni Rodari insegnò a Uboldo: conservato qui uno dei suoi quaderni

Nel centesimo anno dalla nascita di Gianni Rodari, celebrato ieri, si riscopre il forte legame di Uboldo col famoso scrittore di libri per bambini. Un...
donna computer mail

Brugherio, quasi 2 anni di mail oscene ad una coppia e ai loro amici,...

Due anni di insulti a sfondo sessuale inviati a una coppia di coniugi e a loro colleghi e conoscenti: i carabinieri di Brugherio sono...

Covid, l’appello del sindaco di Cislago ai ragazzi: “Aiutateci, rinunciate a divertimento e socialità”

In questo periodo d’impennata dei contagi da Covid-19, il sindaco di Cislago Gianluigi Cartabia si appella ai giovani: “Aiutateci. i vostri bis bisnonni avevano...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO

Covid, numeri impressionanti, mentre mancano vaccini e medici; a Saronno caso di Tbc a...

Apertura inevitabilmente dedicata all’emergenza sanitaria anche questa settimana per il notiziario: la situazione è critica anche perché non ci sono ancora i vaccini antinfluenzali...

Dopo Saronno ci prova Caronno: in arrivo raffica di “Zone 30”

Dopo la sperimentazione non proprio felice di Saronno, dove il limite di 30 all’ora aveva creato una valanga di contestazioni, ci prova Caronno Pertusella:...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !