HomePrima PaginaCoronavirus e divieti, dopo Paderno anche a Saronno controlli con il drone

Coronavirus e divieti, dopo Paderno anche a Saronno controlli con il drone

Il monitoraggio degli spostamenti di vetture o pedoni, a Saronno, sarà effettuato anche con l’utilizzo di alcuni droni, che saranno inviati in diversi punti della città per verificare che nessuno trasgredisca le limitazioni agli spostamenti legate all’emergenza Covid-19.

I droni sono già stati notati all’opera negli scorsi giorni, e con ogni probabilità resteranno in funzione fino al termine dell’emergenza.

Un sistema di controllo di questo tipo è già stato messo in atto a Paderno Dugnano (LEGGI QUI) 

I droni erano entrati a far parte dell’equipaggiamento della polizia locale già diversi mesi fa, quando l’amministrazione Fagioli stanziò la somma di 8mila euro per l’acquisto di due diversi droni da mettere a disposizione della polizia locale di Saronno.
Si tratta dei modelli Mavic 2 Enterprise, e sono dotati di altoparlante e di un sistema lampeggiante.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Grave incidente tra Ceriano e Rovello, tre feriti in un frontale | FOTO

È di pochi istanti fa l'incidente che si è verificato sulla Sp31, strada provinciale che da Ceriano Laghetto porta a Rovello Porro. Si...

Monza e Brianza, 380mila euro per migliorare sicurezza e impianti di videosorveglianza

"Migliorare la sicurezza sui territori, anche con con la realizzazione di nuovi impianti di videosorveglianza". È questo uno degli obiettivi fondamentali di Regione Lombardia...

Caronno: scoperta serra di marijuana in casa, 48enne ai domiciliari

Aveva allestito alcune stanze di casa come serre, con tanto di lampade solari, per la produzione di marijuana: è così finito in manette un...
Limbiate Istituto via pace

Limbiate, 26 insegnanti in isolamento nell’Istituto comprensivo di via Pace

A Limbiate ci sono 26 docenti in isolamento fiduciario nell'istituto comprensivo di via Pace. Sono 13 maestre della primaria di via Pace e 13...

Busto Arsizio, incidente sul lavoro: operaio 49enne muore schiacciato da un tornio

Nella mattinata di oggi, mercoledì 5 maggio, Christian Martinelli, operaio di 49 anni di Sesto Calende, è morto dopo essere rimasto schiacciato da un'enorme...
Bollatese Teva Nerviano lavoratori

La Teva di Nerviano chiuderà: molti lavoratori a rischio anche a Bollate e dintorni

Annunciata la chiusura della Teva di Nerviano: ci lavorano anche molti residenti del Bollatese. La Teva Italia di Nerviano chiuderà nel 2022, lasciando a casa...

Lombardia, approvata in consiglio regionale una mozione contro il coprifuoco

Nella giornata di oggi, martedì 4 maggio, il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato una mozione avanzata dal centrodestra circa l'abolizione del coprifuoco in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !