HomePrima PaginaSolaro, al supermercato in base al giorno di nascita: 50 euro di...

Solaro, al supermercato in base al giorno di nascita: 50 euro di multa ai furbetti

Parte da oggi a Solaro l’ingresso nei supermercati in base al giorno di nascita

E’ effettiva da oggi l’ordinanza che regolamenta l’accesso alle medie e grandi strutture di vendita del paese (i supermercati) per evitare il continuo formarsi di code e quindi di assembramenti di persone.

Una situazione che è diventata difficile negli ultimi giorni, quando si sono registrate anche code di oltre 70 persone con tempi di attesa di un’ora e mezza per l’ingresso. Purtroppo in fila ci sono anche tanti anziani sprovvisti di mascherina e tra l’altro l’iniziativa di Esselunga che da mercoledì ha attivato una corsia preferenziale per gli Over 65 di certo non aiuta.

A Solaro il provvedimento consiste nella “suddivisione degli utenti delle medie strutture di vendita esistenti sul territorio comunale in 3 fasce corrispondenti rispettivamente alle decadi di nascita per il periodo dal 6 aprile al 15 aprile 2020”. E’ stato messo a punto un calendario con l’indicazione per ciascun giorno di chi può presentarsi al supermercato per la spesa:

Lunedi 6 aprile i nati dal 1 al 10 del mese;
Martedì 7 aprile nati dall’11 al 20 del mese;
Mercoledì 8 aprile nati dal 21 al 31 del mese;
Giovedì 9 aprile nati dal 1 al 10 del mese
Venerdì 10 aprile nati dall’11 al 20 del mese
Sabato 11 aprile nati dal 21 al 31 del mese;
Lunedi 13 aprile nati dall’1  al 10 del mese;
Martedì 14 aprile nati dal 11 al 20 del mese
Mercoledì 15 aprile nati 21 al 31 del mese.

Le regole valgono per le 4 medie superfici di vendita di generi alimentari presenti in paese con diverse insegne commerciali. Da lunedì scatteranno i controlli: chi sarà trovato in fila nel giorno sbagliato sarà invitato ad andarsene e rischia una sanzione da 50 euro.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, l’ultimo saluto a Gianluca Toscano morto nell’incidente stradale ad Uboldo

Un vento leggero entra nella chiesa dei Santi Pietro e Paolo di Saronno dove lo strazio di parenti e amici si unisce a quello...

Cormano, gru crolla nel giardino di un’abitazione: ferito un residente

Nella mattinata di oggi venerdì 7 maggio, pochi minuti dopo le 11, un brutto incidente sul lavoro si è verificato a Cormano, in via...

Ddl Zan, domani la manifestazione a Milano: dibattito aperto anche in provincia

Pro o contro, la legge sull'omo-bi-transfobia e la misoginia continua a dividere l'opinione pubblica. Domani all'Arco della Pace di Milano i favorevoli scenderanno in...
prima pagina notiziario

Tragico frontale, muore il papà, grave il bimbo; Bollate, i risultati del test Covid...

Il numero odierno del Notiziario si apre con la notizia del tragico incidente verificatosi sulla nuova strada tra Uboldo e Origgio nel quale ha...

Grave incidente sulla Tangenziale Nord tra Monza e Sesto, cabina del tir distrutta, 2...

Un grave incidente stradale ha provocato due feriti questo pomeriggio sulla Tangenziale Nord, A52 tra Sesto San Giovanni e Monza Sant’Alessandro. L’incidente stradale si è...

Rivoluzione fra Cislago e Gerenzano: in arrivo fast-food e ciclabile

Sulla Varesina tra Cislago e Gerenzano stanno per arrivare grosse novità. La più significativa è il prossimo insediamento di un fast-food nel triangolo di...
magliette guardia di finanza

Maglie false dell’Inter, del Barcellona, del Real e del Psg sequestrate a Trezzano dalla...

Inter, Real Madrid, Barcellona, Paris Saint Germain e la Nazionale azzurra: tutte magliette rigorosamente false. I militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !