Home Prima Pagina Coronavirus, la fase 2? Forse dal 4 maggio. Ipotesi autorizzazioni per estetisti...

Coronavirus, la fase 2? Forse dal 4 maggio. Ipotesi autorizzazioni per estetisti e parrucchieri

L’inizio della fase 2 della pandemia coronavirus? Il 4 maggio, se tutto andrà davvero bene. Come sostiene il Corriere che riporta quanto dicono gli scienziati. Ma la ripresa dovrà essere “con cautela e graduale” con un lento avvio delle riaperture. 

Fino al 13 aprile sarà in vigore il decreto del governo che prende la chiusura di tutte le attività non necessarie, dopo Pasqua è previsto un parziale allentamento di queste restrizioni. Potrebbero tornare operative alcune imprese di supporto alla filiera alimentare e farmaceutica, pur con limitazioni e osservando misure di sicurezza come il distanziamento e l’utilizzo di guanti e mascherine. 

Secondo il Corriere, solo a maggio si potrà tornare a una lenta normalità. Non si potrà andare nei parchi o creare assembramenti in spazi aperti. Saranno vietati eventi pubblici, feste nei locali chiusi o all’aperto, manifestazioni. E nella prima fase, dovranno restare chiusi bar e ristoranti.

Appare lontana la possibilità di andare al parrucchiere o nei centri benessere appare. Non è escluso si possa proporre una attività in sicurezza come accade per medici o laboratori di analisi. L’ipotesi al vaglio nelle prossime settimane sarà quella di richiedere un’autorizzazione particolare dopo aver dimostrato di poter esercitare in sicurezza. 

Oltre alla data del 4 maggio per il possibile inizio della fase 2, l’altra data che si guarda con attesa è quella del 18 maggio per capire come finirà l’anno scolastico. Qualora gli studenti dovessero tornare sui banchi entro quel giorno, la maturità e gli esami di terza media dovrebbero essere salvi. L’ipotesi più probabile però è che l’attività didattica in classe non possa riprendere entro il 18 maggio per ragioni sanitarie. In questo caso i maturandi salteranno entrambi gli esami scritti, italiano e seconda prova. La valutazione finale verrà affidata a un esame orale, “un unico colloquio, spiega la bozza, articolandone contenuti, modalità anche telematiche e punteggio, per garantirne la completezza e la congruità della valutazione”. Salteranno anche gli esami di terza media


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Lombardia, rischio zona rossa: parte il piano di vaccinazione di massa

Nella giornata di oggi, 3 marzo, hanno effettuato il passaggio alla zona arancione rinforzata 18 comuni della Provincia di Mantova, 9 comuni della Provincia...
Bollate droga casa

Bollate, affidata in prova ai servizi sociali, spaccia droga in casa: 36enne arrestata

Ieri pomeriggio a Bollate (MI), la Polizia di Stato ha arrestato una cittadina italiana di 36 anni per detenzione ai fini di spaccio di...

“Ci hanno chiuso a Uboldo”: petizione chiede di modificare il rondò di Saronno

Non si rassegnano i residenti al confine con Saronno: l’isolamento nel quale vivono nell’ultimo tratto di via Ceriani a Uboldo li spinge a riproporre...
trenord sciopero

Sciopero generale domenica 7 e lunedì 8 marzo: treni Trenord a rischio

Per domenica 7 e lunedì 8 marzo è previsto sciopero generale. I sindacati Cub trasporti, Sgb, Cobas e Usb lavoro privato hanno infatti indetto...
nuovo dpcm

Nuovo Dpcm dal 6 marzo al 6 aprile, ecco cosa cambia

Nella serata di ieri, 2 marzo è stato presentato il nuovo Dpcm che regolerà l'emergenza Covid dal 6 marzo al 6 aprile, Pasqua compresa.  La...
Misinto Spaccio

Spacciatore di Misinto arrestato dopo la fuga da Cogliate a Rovello Porro

I carabinieri di Cesano Maderno hanno arrestato un 40enne marocchino di Misinto che spacciava droga nel Parco delle Groane. L’uomo, ufficialmente senza fissa dimora,...

Spaccio alla stazione Saronno Sud: la Polizia ferma marito e moglie

Gli agenti della Polizia ferroviaria hanno arrestato nei pressi della stazione Saronno Sud  un uomo di 42 anni, per spaccio di sostanza stupefacente e...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !