Home EDITORIALI Che bello sapere che ci siete vicini!

Che bello sapere che ci siete vicini!

lettori notiziario L’altro giorno mi telefona una signora di Paderno Dugnano e mi dice: “Ho scoperto il vostro giornale da poco tempo, adesso lo compro sempre perché lo trovo interessante. Vorrei sapere come fare per effettuare una donazione a vostro favore, per aiutarvi a superare questo difficile momento”. Mi si è aperto il cielo davanti agli occhi.

Sì, perché non mi aspettavo che una persona, di sua iniziativa, senza che nessuno gliel’abbia chiesto, arrivasse a capire le difficoltà che noi del Notiziario, come tutta la piccola stampa locale, stiamo vivendo, e capisse che in questo momento le donazioni, anche piccole, sono importanti per noi.

Potete tutti osservare che la presenza pubblicitaria sul Notiziario è crollata, e la pubblicità è una delle gambe che ci permettono di stare in piedi: prima il giornale era di 72 pagine, adesso è di 64, ma non abbiamo tolto neppure una pagina alle notizie, abbiamo perso otto pagine di pubblicità.

I decreti dicono che noi dobbiamo lavorare, per noi non c’è cassa integrazione né i 600 euro delle Partite Iva. Noi ogni settimana facciamo il giornale, certo, ma lo facciamo in perdita, ossia con costi più alti dei ricavi, ogni settimana da quando è cominciata l’emergenza coronavirus.

Fino ad ora in queste pagine non vi avevamo mai chiesto piccole donazioni per aiutarci a resistere, perché noi resisteremo comunque, anche a costo di lavorare gratis e indebitarci, perché informarvi non è solo un lavoro per noi, è una missione. Ma certo se qualcuno volesse seguire il nobile esempio della signora di Paderno, sappiate che, oltre che sequire le indicazioni per Paypal o carta di credito riportate qui sotto nel riquadro azzurro, potete fare un bonifico a “Citterio editore” (che siamo noi del Notiziario), Iban IT82G 05034 20100 000 000 003 175, con causale “Donazione per il Notiziario”. Grazie comunque.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Fermi a comprare droga in macchina, rischio incidenti a Origgio e Uboldo

“Continuiamo a rischiare incidenti per colpa di chi si ferma a comprare droga”. Si moltiplicano le segnalazioni di automobilisti esasperati da quanto sia divenuta...
lavori strada

Milano-Meda: cantieri mobili di giorno e chiusure di notte per manutenzione

Riprendono da stanotte i cantieri sulla Milano – Meda per attività di manutenzione straordinaria e per le indagini previste nell’operazione ponti sicuri. I controlli sotto...
vaccino sindaci

Vaccino: Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano lo fanno in proprio, nella sede della Croce...

Da questo pomeriggio gli anziani over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto, stanno ricevendo la vaccinazione anti-Covid dal loro medico di base,...
carabinieri controllo Groane

Carabinieri travestiti da runners prendono pusher 22enne tra Solaro e Limbiate

Nella giornata di sabato 6 marzo i Carabinieri del Nucleo operativo di Saronno hanno arrestato un 22enne di origine marocchina per spaccio di sostanze...

8 marzo, “Just Like a woman” uno spettacolo sull’universo femminile col patrocinio di Saronno

«Femminicidio fenomeno impressionante, scuote la coscienza del paese». Lo ha detto questa mattina il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della celebrazione al...

Covid, Draghi valuta l’idea di una super zona rossa per tutta Italia da settimana...

La situazione covid in Italia è tornata a complicarsi ulteriormente nelle ultime settimane e, nonostante le misure restrittive prese negli ultimi giorni (tra cui...

Troppo difficile lavorare a casa? A Origgio si può fare smart-working a Villa Borletti

Possono essere tanti gli ostacoli allo smart-working: figli a casa da scuola che hanno bisogno di attenzioni, rumori e vociare continui, incombenze domestiche varie....
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"