HomeEDITORIALIChe bello sapere che ci siete vicini!

Che bello sapere che ci siete vicini!

lettori notiziario L’altro giorno mi telefona una signora di Paderno Dugnano e mi dice: “Ho scoperto il vostro giornale da poco tempo, adesso lo compro sempre perché lo trovo interessante. Vorrei sapere come fare per effettuare una donazione a vostro favore, per aiutarvi a superare questo difficile momento”. Mi si è aperto il cielo davanti agli occhi.

Sì, perché non mi aspettavo che una persona, di sua iniziativa, senza che nessuno gliel’abbia chiesto, arrivasse a capire le difficoltà che noi del Notiziario, come tutta la piccola stampa locale, stiamo vivendo, e capisse che in questo momento le donazioni, anche piccole, sono importanti per noi.

Potete tutti osservare che la presenza pubblicitaria sul Notiziario è crollata, e la pubblicità è una delle gambe che ci permettono di stare in piedi: prima il giornale era di 72 pagine, adesso è di 64, ma non abbiamo tolto neppure una pagina alle notizie, abbiamo perso otto pagine di pubblicità.

I decreti dicono che noi dobbiamo lavorare, per noi non c’è cassa integrazione né i 600 euro delle Partite Iva. Noi ogni settimana facciamo il giornale, certo, ma lo facciamo in perdita, ossia con costi più alti dei ricavi, ogni settimana da quando è cominciata l’emergenza coronavirus.

Fino ad ora in queste pagine non vi avevamo mai chiesto piccole donazioni per aiutarci a resistere, perché noi resisteremo comunque, anche a costo di lavorare gratis e indebitarci, perché informarvi non è solo un lavoro per noi, è una missione. Ma certo se qualcuno volesse seguire il nobile esempio della signora di Paderno, sappiate che, oltre che sequire le indicazioni per Paypal o carta di credito riportate qui sotto nel riquadro azzurro, potete fare un bonifico a “Citterio editore” (che siamo noi del Notiziario), Iban IT82G 05034 20100 000 000 003 175, con causale “Donazione per il Notiziario”. Grazie comunque.

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate, in servizio i 5 nuovi agenti della Polizia Locale

Il Corpo di Polizia Locale di Bollate ha ampliato il proprio organico. Sono stati infatti assunti, attingendo dalla graduatoria del recente concorso, cinque nuovi...
quarto oggiaro droga

Quarto Oggiaro, madre e figlio spacciatori di droga, arrestati

La Polizia di Stato ha arrestato a Milano, nel quartiere Quarto Oggiaro, una donna 43enne e il figlio 20enne per detenzione ai fini di...

Striscioni animalisti sulla Novartis di Origgio: “Liberate i Beagle”

Striscioni di “Centopercento animalisti” sulla cancellata della Novartis di Origgio per la liberazione dei Beagle con cui fa sperimentazione la Aptuit di Verona, società...

Caronno in lutto: muore a 58 anni Stefano Cova, politico e colonna del volontariato

In piena campagna elettorale, se ne va un pezzo di storia politica di Caronno Pertusella: è morto Stefano Cova, ex consigliere comunale e caronnese...

Cultura, il saronnese Giorgio Fontana conquista il Premio Bagutta 2021: intervista

Una saga familiare d'altri tempi lunga tutto il Novecento. Lo scrittore Giorgio Fontana col romanzo 'Prima di noi', edito da Sellerio, è il vincitore...
leonardo Da Vinci token

Proponevano token coi micro-quadri di Leonardo Da Vinci: arrestati

I finanzieri del Comando Provinciale di Milano, hanno eseguito nel capoluogo lombardo e in Desenzano del Garda (BS) un’ordinanza di custodia cautelare, agli arresti...
saronno rapina gioielleria

Saronno, rapina in gioielleria bloccando clienti e dipendenti: arrestati i due responsabili | VIDEO

I carabinieri della compagnia di Saronno hanno arrestato due giovani ritenuti responsabili della rapina in una gioelleria del centro di Saronno. I carabineri hanno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !