HomePrima PaginaCoronavirus, l'azienda Adr di Uboldo dona 150mila euro per le protezioni

Coronavirus, l’azienda Adr di Uboldo dona 150mila euro per le protezioni

L’azienda uboldese Adr, che dal 1954 produce assali fissi e sterzanti e ha 15 sedi sparse nel mondo con mille dipendenti, ha donato 150mila euro per l’emergenza. “Abbiamo voluto contribuire alla sicurezza di tutti coloro che sono in prima linea – spiega, a nome della famiglia, Flavio Radrizzani, presidente del Gruppo Adr – Avevamo cominciato a donare protezioni a gennaio in Cina, dove abbiamo una nostra sede. Ci eravamo subito resi conto che la situazione era grave e così ci eravamo attivati spedendo materiale protettivo. Poi, quando il contagio si è diffuso anche in Italia, abbiamo deciso di agire in modo tangibile e concreto”.

Protezioni e materiali di prima necessità sono destinati al territorio dell’Insubria, da Saronno a Varese a Como: dai saturimetri (700 in tutto) alle mascherine (5mila) alle visiere (mille), oltre a tutte e altri beni. Questa mattina Flavio Radrizzani e il nipote Ettore hanno consegnato 5mila mascherine al sindaco di Uboldo Luigi Clerici e al coordinatore della Protezione civile Piero Zucca (prima foto).

Poi è stato il turno della consegna di ossimetri e mascherine al direttore Medici Insubria s.c. Emanuele Monti (seconda foto). Il sindaco Clerici tiene a ringraziare l’azienda Adr per la generosità dimostrata. Un nobile gesto a favore della comunità”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Simone Mattarelli mistero

Trovato morto ad Origgio dopo l’inseguimento: udienza a novembre sul caso Mattarelli

Il prossimo 23 novembre il Gip del Tribunale di Busto Arsizio dovrà affrontare l’opposizione alla richiesta di archiviazione del fascicolo sulla morte di Simone...

Paderno: 30enne si butta dal balcone dopo la separazione, padre colto da malore

Si è buttato dal balcone al terzo piano da un condominio di via Armostrong nel quartiere di Calderara a Paderno Dugnano. Nonostante il volo di...
coda bollate villa arconati

Bollate semi-paralizzata per i lavori a Senago

Situazione di grave caos del traffico tra Bollate e Senago come effetto del primo giorno di chiusura della via De Gasperi di Senago. Ci...
Senago Droga

In casa 11 chili di hascisc: arrestato un 26enne di Origgio

Quando alla sua porta si sono presentati i poliziotti di Varese, uno spacciatore 26enne è rimasto sconcertato: mai avrebbe immaginato che fosse stato tenuto...

Senago, con via De Gasperi chiusa, code interminabili da Bollate a Paderno |...

Traffico in tilt con auto ferme in colonna da Bollate a Paderno ed automobilisti disperati. Sono le conseguenze della chiusura della via De Gasperi...
malamovida

A Lazzate, Cogliate e Ceriano Laghetto, un progetto per i giovani contro la “mala...

Si chiama “I campioni della notte” l’iniziativa del Comune di Lazzate, in collaborazione con Coni, Csi e i Comuni di Ceriano Laghetto e Cogliate,...

Paderno Dugnano, le giostre dal Toti spostate sotto le case: polemica e raccolta firme

È polemica a Paderno Dugnano dopo che il Comune ha trasferito le giostre dal centro sportivo Toti al complesso residenziale di via Aurora. Da...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !