Home SERIE TV "Fauda", 007 nella polveriera del Medioriente

“Fauda”, 007 nella polveriera del Medioriente

Se siete abbonati a Netflix non potete perdervi FAUDA, serie di grande attualità di cui ieri è stata rilasciata la terza stagione.
Un titolo che dice poco o nulla, penalizzato dalla mancata campagna pubblicitaria che meriterebbe, ma che non può passare inosservato a chi ama le serie di qualità. Si tratta di un prodotto israelo-palestinese, a metà fra la spy-story e il thriller, che dimostra come le nuove produzioni seriali del Medioriente nulla hanno da invidiare a quelle europee e americane. Anzi, qui c’è una marcia in più: l’ambientazione nelle suggestive città di Israele e della Palestina: da Tel Aviv ai territori di confine, da Ramalla a Nablus, alla striscia di Gaza.
Nel pieno del conflitto fra i due Paesi, durante l’occupazione dei territori arabi, vediamo come vengono orchestrati gli attacchi terroristici di Hamas e come li sventano (o almeno ci provano) l’esercito e i servizi segreti istraeliani. Gli autori di FAUDA (in arabo “caos”) non parteggiano per nessuno: quasi in forma documentaristica, narrano gli eventi (frutto di fantasia ma molto più vicini alla realtà di quanto pensiamo) con tecniche di ripresa in continuo movimento, catapultandoci in quella realtà come se la vivessimo lì in quei momenti, in quei posti. Tanto più che tutte le scene in terra di Palestina sono in lingua originale araba e sottotitolate.
Vedere FAUDA è fare un tuffo in questo tormentato fazzoletto di Medioriente, facendoci prendere coscienza che nessuno è cattivo e nessuno è buono, ma anche di quanta sofferenza procuri la guerra alle famiglie di una fazione e dell’altra.
Foto: Gossip Tv Magazine / The Times of Israel

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno e Saronnese: 100mila euro dalla Regione per combattere le chiusure dei piccoli negozi

Ben 100mila euro di contributi erogati al Distretto del Commercio Antiche Brughiere. Li ha erogati Regione Lombardia sulla base dei progetti presentati dagli esercenti....

Lombardia zona arancione scuro, sabato 6 e domenica 7 marzo: spostamenti vietati, centri commerciali...

Primo weekend in zona arancione scuro per la Lombardia, che rimarrà di tale colore sicuramente fino al 14 marzo. Spostamenti, visite ad amici e...
croce rossa cri misinto

Vaccino, da lunedì 8 si comincia nella sede Cri per Lazzate, Misinto, Cogliate e...

Da lunedì 8 marzo, nella sede Cri di Misinto inizia la vaccinazione anti-Covid per gli over 80 di Lazzate, Misinto, Cogliate e Ceriano Laghetto....

Lentate, gravissimo incidente sul lavoro: 65enne perde quattro dita di una mano

Un gravissimo incidente sul lavoro è accaduto questo pomeriggio, venerdì 5 marzo, a Lentate sul Seveso, dove un uomo di 65 anni ha perso...
Bollate incidente

Bollate, incidente con auto ribaltata, 3 feriti tra cui un bambino

Uno spaventoso incidente stradale ha causato il ferimento di tre persone questo pomeriggio a Bollate, tra cui un bambino di 5 anni. L’incidente si è...

Effetto Covid in Italia: 108mila morti oltre la media in 10 mesi

E’ stato da poco pubblicato il report dell’Istat, l’Istituto nazionale di statistica, che fotografa gli effetti del Covid sulla mortalità in Italia nel 2020....

Scherma, ingegnere di Saronno progetta un casco speciale per non vedenti I VIDEO

Un semplice 'bip' a volte può fare la differenza. Lo sanno bene Laura Tosetto e Alessandro Buratti, atleti di scherma non vedenti tra i...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !
"