HomeNEI DINTORNICoronavirus, a Niguarda si svuota e chiude uno dei reparti di terapia...

Coronavirus, a Niguarda si svuota e chiude uno dei reparti di terapia intensiva | VIDEO

E’ un piccolo passo, ma importantissimo.L’emergenza non è terminata e non possiamo assolutamente abbassare la guardia.Ma una prima buona notizia c’è. Il calo degli ultimi giorni di nuovi pazienti positivi ci ha permesso di chiudere una delle 5 terapie intensive che in questi due mesi abbiamo dovuto aprire per l’assistenza dei malati covid.27 posti letto che fino a pochi giorni fa avevano accolto pazienti in condizioni gravissime a causa del virus, sono ormai vuoti. Adesso il reparto verrà riorganizzato e sanificato per poter ripartire!E alla fine… la gioia di chi, negli ultimi 50 giorni, ha lavorato in questo reparto con tantissima dedizione, professionalità, responsabilità e sensibilità… grazie!#fermiamoloinsieme #covid19italia #coronavirus #ospedaleniguarda #terapiaintensiva #icu

Pubblicato da ASST Grande Ospedale Metropolitano Niguarda su Domenica 19 aprile 2020

All’ospedale di Niguarda è stato chiuso uno dei 5 reparti di terapia intensiva che hanno fin qui ospitato e curato pazienti gravi di Covid 19.
E’ un evento eccezionale che è stato salutato dal personale medico, infermieristico e assistenziale in un video celebrativo, pubblicato sulla pagina ufficiale Facebook Asst Grande Ospedale Metropolitano Niguarda.
Qui sono passati moltissimi malati colpiti dal contagio di coronavirus, anche delle nostre zone, trasferiti qui da Bollate, Novate Milanese, Limbiate, Cusano, Cormano, Arese e non solo.
Oggi restano vuoti i 27 posti letto di questo reparto, che viene quindi chiuso e riconvertito.

“E’ un piccolo passo, ma importantissimo” -spiegano dall’ospedale.
“L’emergenza non è terminata e non possiamo assolutamente abbassare la guardia.
Ma una prima buona notizia c’è.
Il calo degli ultimi giorni di nuovi pazienti positivi ci ha permesso di chiudere una delle 5 terapie intensive che in questi due mesi abbiamo dovuto aprire per l’assistenza dei malati Covid.

Questi 27 posti letto che fino a pochi giorni fa avevano accolto pazienti in condizioni gravissime a causa del virus, sono ormai vuoti. Adesso il reparto verrà riorganizzato e sanificato per poter ripartire”.

Il video è soprattutto un tributo a chi ha lavorato in questo reparto con impegno indimenticabile.

“E alla fine… la gioia di chi, negli ultimi 50 giorni, ha lavorato in questo reparto con tantissima dedizione, professionalità, responsabilità e sensibilità… grazie!”


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Caronno: Martina Cattaneo, della Osa Saronno, promossa ai Campionati italiani di atletica

Cresciuta in una famiglia di atleti, la giovanissima Martina Cattaneo di Caronno Pertusella è approdata ai Campionati italiani di atletica. La 17enne, dal 2013,...
Limbiate vaccino

Lombardia, dal 25 giugno si potrà spostare la data della seconda dose

"Dal 25 giugno in Lombardia, si potrà spostare l'appuntamento per la seconda dose". Lo ha annunciato oggi, venerdì 18 giugno, il coordinatore della campagna...

Solaro e Saronno ricordano Angelo Nobile, l’agente ucciso in servizio 41 anni fa

Come ogni anno si è svolta la commemorazione per la scomparsa di Angelo Nobile, agente della Polizia Locale di Solaro assassinato il 17 giugno...
william chiappa Limbiate

Da Bolzano a Siracusa in Ciao, William da Limbiate ha compiuto l’impresa

William Chiappa, di Senago, che lavora in una carrozzeria a Limbiate, ce l’ha fatta: in 5 giorni ha attraversato tutta l’italia in “Ciao” e...

Covid, aspettiamo ottobre…

Da quasi un anno e mezzo conviviamo con un ospite sgradito quale è il Covid, che ha cambiato profondamente le nostre vite e le...
prima pagina notiziario

Turate, novantenne violentata dal ladro in casa, Saronno momenti di terrore in pieno centro...

La notizia di apertura di questo numero de il notiziario arriva da Turate ed è sconvolgente: una novantenne è stata violentata dal ladro che...

Anatra e anatroccoli sulla Saronnese a Uboldo, salvati dai vigili

Cittadini e vigili salvano un’anatra e i suoi tre anatroccoli. E’ successo questo pomeriggio a Uboldo, dove c’è stata una sorta di mobilitazione quando nel...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !