HomeCRONACA -Dalla Regione 400 milioni subito per opere, ecco le cifre, comune per...

Dalla Regione 400 milioni subito per opere, ecco le cifre, comune per comune

Dalla Regione Lombardia 400 milioni di euro ai Comuni per far ripartire subito l’economia. Nel maxi “Piano Marshall” annunciato oggi dal presidente della Regione Attilio Fontana, del valore complessivo di 3 miliardi di euro spalmati in 3 anni, dal 2020 al 2022 ci saranno fin da subito 400 milioni che verranno messi a disposizione di Comuni e Province, “perché possano immediatamente intervenire in opere pubbliche che daranno la possibilità al comparto di ripartire” – ha detto Fontana.

Dalla Regione Lombardia si spiega che i fondi suddivisi per provincia per opere cantierabili entro il 31 ottobre sono 52,9 milioni di euro per Bergamo, 49,8 milioni per Brescia, 60,5 milioni per Milano, 25,3 milioni per Monza e Brianza, 34,1 milioni per Varese, 28 milioni per Pavia, 27,5 milioni per Como, 16,9 milioni per Cremona, 15,5 milioni per Lecco, 9,7 milioni per Lodi, 17 milioni per Mantova e 10,9 milioni per Sondrio.

Nello specifico, gli stanziamenti a disposizione per i Comuni saranno assegnati in base ai progetti realizzabili fino ad un massimo stabilito per fascia di popolazione.

Così ad esempio, per i comuni tra i 5000 e i 10000 abitanti, come Misinto, Ceriano Laghetto, Cogliate, Lazzate, Origgio, ci saranno a disposizione fino a 350.000 euro ciascuno.

Per i comuni tra i 10.000 e i 20.000 abitanti, come Solaro, Cesate, Uboldo, Caronno Pertusella, Gerenzano, Cislago, Arese, Cusano Milanino, saranno a disposizione fino a 500.000 euro ciascuno.

Per i comuni tra i 20.000 e i 50.000 abitanti, come Limbiate, Senago, Saronno, Garbagnate, Bollate, Paderno Dugnano, Cormano, Novate Milanese, saranno a disposizione fino a 700.000 euro ciascuno.

Nella proposta di legge che verrà discussa nel pomeriggio dalla giunta “c’è  anche l’iniziativa di mettere a disposizione i fondi per i nostri operatori sanitari, che saranno 82 milioni di euro” -ha aggiunto Fontana.

Il governatore ha quindi annunciato “una somma di 10 milioni di euro a favore di quelle aziende che intendano riconvertirsi per produrre quei dispositivi sanitari che tanto ci sono mancati in questi mesi crisi”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

La figlia di Bearzot a Gerenzano: sarà intitolato al padre il centro sportivo

Avrà luogo domani, domenica 19 settembre, l’intitolazione del centro sportivo di Gerenzano a Enzo Bearzot. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale e dell’Asd Gerenzanese Calcio, che...

Origgio nel circuito “Ville aperte in Brianza”: visite guidate a Villa Borletti e...

Quest’anno anche Origgio partecipa alla manifestazione “Ville aperte in Brianza”, organizzata dalla Provincia di Monza e Brianza e giunta alla sua 19ma edizione. Hanno...
solaro rotatoria

Solaro, auto ribaltata nella rotatoria, anche un bambino tra i feriti

Un incidente nella rotatoria, con auto ribaltata, ha provocato il ferimento di tre persone questa mattina a Solaro, tra cui un bambino di 12...
gianetti 0408

Gianetti, nessun accordo, tutti licenziati: rabbia dei sindacati contro azienda e Ministero

Una riunione fiume, durata oltre 12 ore, venerdì in Regione Lombardia, non è servita a trovare una soluzione meno drastica per i 152 lavoratori...

Paderno, venerdì sera di fuoco a Palazzolo: in fiamme un’auto abbandonata

Venerdì sera in fiamme a Paderno Dugnano. Poco dopo le 20:30 è andata a fuoco una vecchia Jaguar in sosta in via Faverio Pogliani....

Paderno, un’altra auto chiusa nel passaggio a livello: ritardi a Palazzolo

Auto chiusa nel passaggio a livello di Palazzolo nuovo disagi all’altezza di Paderno Dugnano. Attorno alle 18:30, un’auto è rimasta chiusa nella sede ferroviaria...
draghi green pass

Obbligo di Green pass al lavoro, tutte le regole del nuovo decreto

E’ stato approvato ieri il nuovo decreto del Governo che estende l’obbligo di Green Pass per tutti i lavoratori, dal settore pubblico a quello...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !