HomePrima PaginaCoronavirus, l'estate come sarà? "Scordiamoci oratori e centri estivi"

Coronavirus, l’estate come sarà? “Scordiamoci oratori e centri estivi”

Cogliate Parco“L’estate la pensiamo come un momento di recupero delle attività ludico sportivo dei bambini. Scordiamoci i centri estivi e gli oratori, questo deve essere chiarissimo”. Lo dice Franco Locatelli, presidente del Consiglio superiore di sanità e membro del Comitato tecnico scientifico. Tra poche ore il premier Giuseppe Conte scioglierà i nodi per la ripartenza dopo il lockdown imposto dal coronavirus. 

Un prima cauta ripartenza per alcuni settori industriali potrebbe avvenire già da lunedì 27 aprile per proseguire in maniera più decisa una settimana dopo dal 4 maggio. Ma il cammino è lungo fino al 18 maggio, quando sembra prevista la riapertura degli ultimi negozi come bar e ristoranti che dovranno osservare protocolli rigidi per evitare il diffondersi del contagio.

Se da una parte la linea per le attività commerciali pare tracciata, dall’altra è anche confermata che a scuola non si tornerà almeno fino a settembre. E allora i genitori che riprenderanno a lavorare dove potranno lasciare i bambini se gli istituti scolastici saranno chiusi? Si parla di quasi 8 milioni di ragazzini che rimarranno senza attività da fare. E anche questo è uno dei nodi che il governo dovrà sciogliere nelle prossime ore.

Proprio per proteggere dai possibili contagi le fasce più deboli sarebbero al vaglio anche delle fasce orarie in cui sarà consentito uscire agli under 18 e agli over 70. Indicativamente tra le 10 e le 18, evitando così le ore di punta. Intanto sembra confermata la riapertura almeno di parchi e aree verdi. Non tanto per la socialità che rimarrà vietata assieme agli assembramenti, quanto per lo sport individuale. Si prevede che gli ingressi dei parchi verranno sorvegliati per garantirne l’accesso contingentato. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

autostrada incidente

Incidente in autostrada tra Novate e Cormano, 6 feriti e traffico in tilt

Sei persone sono rimaste ferite e il traffico è rimasto a lungo paralizzato per l’incidente verificatosi questo pomeriggio a Novate Milanese, sull’autostrada Milano-Torino, nel...

Cislago, auto in fiamme in Pedemontana: intervento dei vigili del fuoco

Nella giornata di oggi, sabato 8 maggio, intorno alle 16:30, un veicolo in transito sull'Autostrada Pedemontana Lombarda, all'altezza di Cislago, ha preso improvvisamente fuoco....

Tradate, precipita da quattro metri e batte la testa: operaio 52enne muore sul lavoro

Dopo l'incidente di pochi giorni fa a Busto Arsizio, dove ha perso la vita l'operaio 49enne Christian Martinelli, nella giornata di oggi sabato 8...
senago giro d'Italia

Giro d’Italia, oggi la partenza, ultima tappa da Senago, un video presenta gli...

Giro d’Italia al via. L’edizione numero 104 è partita oggi da Torino. 3500 chilometri di Corsa in Rosa che si concluderà con un’ultima tappa...

Divieto d’accesso a Caronno da Garbagnate: braccio di ferro sul senso unico di corso...

  Da una parte c’è l’amministrazione, determinata a rendere il corso della Vittoria più sicuro e vivibile; dall’altra c’è il centrodestra, che esprime solidarietà ai...
spacelink trenino luci

Trenino di luci in cielo visibile da Paderno Dugnano a Bollate; Ufo? No, satelliti...

Nella tarda serata di ieri, diverse segnalazioni dell’avvistamento di un trenino di luci in movimento nel cielo, tra Paderno Dugnano e Bollate. Sui social...

Lombardia zona gialla sabato 8 e domenica 9 maggio: supermercati aperti, centri commerciali chiusi

Secondo weekend consecutivo di zona gialla per la Lombardia. Attualmente i dati epidemiologici non destano elevate preoccupazioni, ma guai a sottovalutare il virus: è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !