HomePrima PaginaOriggio, il sindaco si congeda da medico: Mario Ceriani va in pensione

Origgio, il sindaco si congeda da medico: Mario Ceriani va in pensione

Termino, dopo quasi 38 anni, un lavoro che mi ha visto crescere professionalmente e umanamente con tanti di voi, condividendo momenti di dolore e sofferenza”. Lo scrive Mario Ceriani, non in veste di sindaco ma di medico, in una lettera aperta alla cittadinanza per congedarsi dai suoi pazienti ora che andrà in pensione.

Ripercorrendo i primi giorni della sua carriera, Ceriani parte dal 1982, quando cominciò collaborando con l’allora dottore Emiliano Loi, “che porto sempre nel mio cuore”. Poi, nel 1987, aprì il suo ambulatorio vivendo anni che definisce “impegnativi, fatti di dedizione e disponibilità. Ho la consapevolezza, seppure possa aver fatto qualche errore, di avere dato tutto quanto era nelle mie possibilità, professionalmente e umanamente”.

Poi la confessione: “Da più di un anno ho capito di non avere più dentro di me quella forza e quell’energia fondamentali per dare sempre il massimo di se stessi per gli altri, in questo delicato lavoro. Nell’amarezza di lasciare una missione che amo, c’è la gratitudine per la vostra fiducia, che avete riposto in me per tanti anni, e la convinzione di essere stato, per tanti di voi, non solo il medico di famiglia, ma uno di famiglia. Grazie”.

A sostituire il medico, a partire dal 4 maggio, sarà la dottoressa Marta Faletti, in via Visconti 5/B. Ma è solo un incarico temporaneo, in attesa della nomina di un medico permanente. Ceriani è disposto a registrare su chiavetta la cartella clinica dei pazienti: dal 4 all’11 maggio, dalle 10 alle 12, l’ambulatorio di Ceriani rimarrà aperto per portare le chiavette; sarà sua premura ricontattare i pazienti per la riconsegna.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

notte città coprifuoco

Covid, da domani coprifuoco alle 23. Dal 1° giugno bar e ristoranti al chiuso,...

Coprifuoco dalle 23 a partire già da domani, 18 maggio. Lo ha stabilito in serata il Consiglio dei ministri che ha varato il nuovo...

“Volete il paese pulito? Lasciate passare le spazzatrici”: appello della giunta di Gerenzano dopo...

A Gerenzano è tempo di prestare attenzione alla pulizia strade, perché sono cominciati i controlli sul rispetto dei divieti di sosta negli orari indicati:...

Paderno, discoteche a rischio chiusura: “Green pass inutile senza il vaccino ai giovani”

C'è chi lo chiama "modello Barcellona" e chi "modello Liverpool", di certo gli esperimenti condotti nelle settimane scorse in Spagna e nel Regno Unito...
auto pirata travolge giovane Cesate

Cormano, grave incidente sul lavoro: operaio schiacciato dal muletto

Questo pomeriggio, lunedì 17 maggio, un grave incidente sul lavoro si è verificato a Cormano, in una ditta di via Cadorna, dove un operaio...
guardia finanza

Tangenti per la fornitura di sacchi rifiuti con microchip di Gelsia, 5 arresti, uno...

Cinque persone sono finite agli arresti domiciliari con l’accusa di corruzione e turbativa d’asta per l’assegnazione di una fornitura a Gelsia Ambiente, società che...

Il Palio di Uboldo è confermato: si terrà dal 27 agosto al 5 settembre

A differenza dei comuni limitrofi, il Palio di Uboldo si farà. Lo annuncia il comitato, garantendo che sarà rispettata la sicurezza: “E’ una lunga...

Paderno, droga in tasca e coltello in mano fuori dalle scuole elementari: denunciato

Gesticolava aprendo e chiudendo un coltello con una lama di 8 centimetri. Quelli che comunemente vengono chiamati ‘a farfalla’ per la loro forma. Proprio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !