Home Prima Pagina Origgio, il sindaco si congeda da medico: Mario Ceriani va in pensione

Origgio, il sindaco si congeda da medico: Mario Ceriani va in pensione

Termino, dopo quasi 38 anni, un lavoro che mi ha visto crescere professionalmente e umanamente con tanti di voi, condividendo momenti di dolore e sofferenza”. Lo scrive Mario Ceriani, non in veste di sindaco ma di medico, in una lettera aperta alla cittadinanza per congedarsi dai suoi pazienti ora che andrà in pensione.

Ripercorrendo i primi giorni della sua carriera, Ceriani parte dal 1982, quando cominciò collaborando con l’allora dottore Emiliano Loi, “che porto sempre nel mio cuore”. Poi, nel 1987, aprì il suo ambulatorio vivendo anni che definisce “impegnativi, fatti di dedizione e disponibilità. Ho la consapevolezza, seppure possa aver fatto qualche errore, di avere dato tutto quanto era nelle mie possibilità, professionalmente e umanamente”.

Poi la confessione: “Da più di un anno ho capito di non avere più dentro di me quella forza e quell’energia fondamentali per dare sempre il massimo di se stessi per gli altri, in questo delicato lavoro. Nell’amarezza di lasciare una missione che amo, c’è la gratitudine per la vostra fiducia, che avete riposto in me per tanti anni, e la convinzione di essere stato, per tanti di voi, non solo il medico di famiglia, ma uno di famiglia. Grazie”.

A sostituire il medico, a partire dal 4 maggio, sarà la dottoressa Marta Faletti, in via Visconti 5/B. Ma è solo un incarico temporaneo, in attesa della nomina di un medico permanente. Ceriani è disposto a registrare su chiavetta la cartella clinica dei pazienti: dal 4 all’11 maggio, dalle 10 alle 12, l’ambulatorio di Ceriani rimarrà aperto per portare le chiavette; sarà sua premura ricontattare i pazienti per la riconsegna.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cislago code piattaforma

Cislago, code in piattaforma: “Aprite tutti i giorni”

Cislago, code in piattaforma: “Aprite tutti i giorni”. E’ l’appello di alcuni cittadini che si sono ritrovati in coda per scaricare i rifiuti: c’è chi...
Arrestato Sesto

Sesto S Giovanni: arrestato aggressore tunisino incubo delle anziane

I carabinieri di Sesto San Giovanni hanno arrestato un 44enne accusato di numerose violente rapine nei confronti di anzia e donne sole. A finire in...
coronavirus

Coronavirus: tamponi in 48 ore a chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

Il Governo ha accolto le sollecitazioni e le preoccupazioni della Lombardia e delle Regioni sui nuovi contagi da Covid19, concordando la formulazione di linee...
Caronno cineteatro recupero

Caronno: giù l’ex cineteatro, ma niente recupero

Caronno: giù l’ex cineteatro, ma niente recupero. Annunciato in pompa magna alla fine della passata amministrazione Bonfanti, sembrava che il progetto di recupero del vecchio...
cogliate Amstaff cani sequestrati

Cogliate, 15 cani in una abitazione: sequestrati da Ats

A Cogliate sono stati trovati ben 15 cani in una abitazione, e sono stati sequestrati da Ats. Una sorta di allevamento irregolare di cani di...

Caronno, niente biciclette al cimitero: anziani in rivolta

“Permettete l’ingresso in bicicletta al cimitero”. Accorato appello degli anziani che vanno abitualmente nei camposanti di Caronno e Pertusella, alle prese coi disagi per...

Origgio dice addio a Silvano Virmilli: aveva fatto la storia della Lega

E’ scomparso uno storico leghista del Saronnese: Silvano Virmilli, tra i fondatori della sezione di Origgio. Non ha più retto dopo avere lottato strenuamente...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !