HomeNORD MILANOCinema chiusi, Le Giraffe di Paderno consegnano le chiavi al sindaco: "Fermi...

Cinema chiusi, Le Giraffe di Paderno consegnano le chiavi al sindaco: “Fermi con 60 dipendenti”

“Siamo fermi da 2 mesi con 60 dipendenti e non sappiamo quando riapriremo”. E’ il grido di aiuto del Multisala Le Giraffe di Paderno Dugnano e di tutta la categoria dello spettacolo e dell’intrattenimento che non viene nominata neppure nella fase 2 dell’emergenza coronavirus. Per loro non ci sono date sul calendario da aspettare con attesa o protocolli da adottare. Cinema, teatri, discoteche saranno le ultimissime attività che a quanto sembra potranno riaprire solo dopo i mesi estivi, nonostante ogni anno generano un fatturato di 87 miliardi.

Il 28 aprile anche Le Giraffe di Paderno hanno aderito all’iniziativa “Risorgiamo Italia”. Simbolicamente hanno consegnato le chiavi delle loro attività ai sindaci. Solo in Lombardia sono state 10mila gli aderenti. “Si tratta di una protesta civile contro i tempi di riapertura dettati dal Governo, che non sono compatibili con la sopravvivenza della nostra categoria”, spiega Marco Tordelli, presidente de Le Giraffe (clicca qui per il videomessaggio completo). 

Il multisala di via Brasile ha sospeso le proiezioni lo scorso 23 febbraio. Da allora ogni giorno l’incasso è stato pari a zero. “Ci siamo attivati per far avere la cassa integrazione ai nostri 60 dipendenti che altrimenti l’avrebbero avuta a settembre”, aggiunge Tordelli. Tra le ipotesi al vaglio queste ore ci sarebbero i cinema all’aperto per la stagione estiva. “Una soluzione tampone che comunque comporterebbe una riduzione dei posti”, spiegano dal multisala che si dicono pronti a mettere in pratica tutti i protocolli di sicurezza qualora dovessero riaprire. Come le disposizioni a scacchiera, che significa ridurre di almeno il 50% i posti a sedere delle 13 sale. E di conseguenza anche gli incassi. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

centro commerciale arese

Lombardia zona gialla sabato 15 e domenica 16 maggio: spostamenti fuori comune, centri commerciali...

Nella giornata di ieri, venerdì 14 maggio, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza che conferma per la Lombardia la permanenza in...

Arcieri di Turate agli animalisti: “Non toglieremo le sagome degli animali”

La Compagnia Arcieri dell’Airone di Turate, per il momento, non rimuoverà al Parco dei Veterani le sagome a forma di animali che avevano suscitato...

Lombardia, da giovedì 20 maggio i cittadini tra i 40 e 49 anni possono...

Regione Lombardia ha fissato le date per le prenotazioni al vaccino anti-covid per tutte le fasce d'età rimanenti: i cittadini di età compresa tra...

Ruba bicicletta al centro minori di Saronno, arrestato 50enne di Cesate

Arrestato per avere rubato una bicicletta. Nei guai è finito un 50enne di Cesate, fermato ieri pomeriggio dalla pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di...
solaro auto mattoni

Solaro, rubano le ruote del Suv e lo sollevano con mattoni presi dal marciapiede

Ladri di ruote in azione nella notte a Solaro, dove hanno staccato gomme e cerchi da un grosso Suv. Brutta sorpresa questa mattina per...
droga ovetti kinder

Droga negli ovetti Kinder: due spacciatori arrestati a Muggiò

I carabinieri hanno arrestato a Muggiò due spacciatori che utilizzavano i contenitori della sorpresa degli ovetti Kinder per nascondere e trasportare droga’. Lo spaccio avveniva...
prima pagina notiziario

Il David di Donatello a Saronno, 13 kg di droga in casa a Garbagnate...

Questa settimana dedichiamo l’apertura de Notiziario ad un “maestro” nell’arte del trucco, sebbene ancora giovanissimo: Andrea Leanza di Saronno ha vinto il prestigioso premio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !