HomeNORD MILANOCinema chiusi, Le Giraffe di Paderno consegnano le chiavi al sindaco: "Fermi...

Cinema chiusi, Le Giraffe di Paderno consegnano le chiavi al sindaco: “Fermi con 60 dipendenti”

“Siamo fermi da 2 mesi con 60 dipendenti e non sappiamo quando riapriremo”. E’ il grido di aiuto del Multisala Le Giraffe di Paderno Dugnano e di tutta la categoria dello spettacolo e dell’intrattenimento che non viene nominata neppure nella fase 2 dell’emergenza coronavirus. Per loro non ci sono date sul calendario da aspettare con attesa o protocolli da adottare. Cinema, teatri, discoteche saranno le ultimissime attività che a quanto sembra potranno riaprire solo dopo i mesi estivi, nonostante ogni anno generano un fatturato di 87 miliardi.

Il 28 aprile anche Le Giraffe di Paderno hanno aderito all’iniziativa “Risorgiamo Italia”. Simbolicamente hanno consegnato le chiavi delle loro attività ai sindaci. Solo in Lombardia sono state 10mila gli aderenti. “Si tratta di una protesta civile contro i tempi di riapertura dettati dal Governo, che non sono compatibili con la sopravvivenza della nostra categoria”, spiega Marco Tordelli, presidente de Le Giraffe (clicca qui per il videomessaggio completo). 

Il multisala di via Brasile ha sospeso le proiezioni lo scorso 23 febbraio. Da allora ogni giorno l’incasso è stato pari a zero. “Ci siamo attivati per far avere la cassa integrazione ai nostri 60 dipendenti che altrimenti l’avrebbero avuta a settembre”, aggiunge Tordelli. Tra le ipotesi al vaglio queste ore ci sarebbero i cinema all’aperto per la stagione estiva. “Una soluzione tampone che comunque comporterebbe una riduzione dei posti”, spiegano dal multisala che si dicono pronti a mettere in pratica tutti i protocolli di sicurezza qualora dovessero riaprire. Come le disposizioni a scacchiera, che significa ridurre di almeno il 50% i posti a sedere delle 13 sale. E di conseguenza anche gli incassi. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Si asfalta la Varesina, grossi disagi per il traffico a Gerenzano

Grossi disagi sulla Varesina, dove saranno attuati i lavori di asfaltatura stradale fino al 7 agosto. E’ stata quindi prevista la modifica della viabilità in...
limbiate sirena pelù

Silvia, la “sirena” di Limbiate, sul palco con Piero Pelù

La Sirena di Limbiate sul palco con Piero Pelù è una di quelle notizie che ne contiene molte: i concerti dal vivo sono ripartiti...

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
rapina super comasina

Milano, rapina al supermercato in Comasina: presi dai “falchi” poco dopo | VIDEO

Ieri sera a Milano la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani 31 e 38 anni per la rapina...

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !