Home Prima Pagina Coronavirus, due morti e 3 positivi su 90 tamponi nella Rsa di...

Coronavirus, due morti e 3 positivi su 90 tamponi nella Rsa di Caronno

Altri due morti nella casa di riposo Corte Cova di Caronno Pertusella, ma non è stato il Coronavirus a provocare i decessi, perché avevano entrambi gravi patologie. Tengono a precisarlo i vertici della Residenza sanitaria assistenziale, che nei giorni scorsi sono stati tempestati di chiamate di parenti e cittadini che chiedevano conto delle voci secondo cui diversi ospiti stavano morendo di Covid-19. “Non è così – chiarisce, a scanso di equivoci, la direttrice Susanna Cattaneo – Un ospite stava già male per patologie pregresse, che niente avevano a che fare col Coronavirus, come evidenziato dal tampone negativo; un altro è morto anche lui per una serie di malattie, seppure positivo al Coronavirus”.

Intanto sono arrivati gli esiti dei 90 tamponi eseguiti sugli anziani e sul personale della struttura: ebbene, sono risultati positivi due ospiti e un’operatrice. Quest’ultima, adesso, è a casa dal lavoro, si trova in quarantena e potrà riprendere servizio solo dopo essersi sottoposta a due tamponi per due giorni consecutivi. Gli ospiti sono in isolamento, ma nessuno di loro accusa sintomi della malattia.

Come si sta vivendo questo difficile periodo alla Corte Cova? “Quello che mi spiace è l’allarmismo che si genera per voci incontrollate prive di fondamento – risponde la direttrice – Per quanto ci riguarda, abbiamo adottato la massima trasparenza telefonando una volta alla settimana a tutti i parenti per informarli delle condizioni del loro congiunto. Un aggiornamento che non manchiamo mai di dare, anche se le condizioni di salute sono ottimali”.



EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

ceriano cartolina

Ceriano Laghetto, le Forze dell’ordine impediscono la riapertura annunciata del ristorante

Carabinieri e Polizia locale hanno impedito questa sera a Ceriano Laghetto la riapertura del ristorante annunciata dal titolare Alfonso Bassani e dal suo dipendente...

Nuovi poveri: a Caronno pacchi di alimenti a 60 famiglie, in gran parte italiane

Anche in piena pandemia il Centro di Ascolto Caritas resta aperto. Sono tanti e tali i nuovi poveri che non si può nemmeno pensare...
bomba seregno

Droga e una bomba nelle cantine, due arrestati a Seregno

I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Seregno, hanno arrestato in flagranza per spaccio di sostanze stupefacenti, due calabresi 64enni –...

Caronno, nuovo punto tamponi drive-through attivo dal 11 dicembre

A partire da venerdì 11 dicembre sarà possibile effettuare anche a Caronno Pertusella il tampone rapido per il covid in modalità drive-through, eseguibile presso...

Nuovo Dpcm, Lombardia chiede modifica: “Si pensi ai piccoli comuni”

Non si è fatta attendere la risposta del Presidente della Lombardia Attilio Fontana al nuovo dpcm presentato ieri sera da Giuseppe Conte. La Conferenza delle...
prima pagina Notiziario

Brumotti contro lo spaccio tra Senago e Bollate; vaccini antinfluenzali finiti | ANTEPRIMA

L’apertura della nuova edizione del Notiziario è affidata questa settimana all’incursione di Vittorio Brumotti dalle nostre parti, a caccia di spacciatori di droga. Il...

Nuovo Dpcm, Conte: “A Natale e Capodanno non ricevete persone non conviventi”

Coprifuoco, spostamenti vietati, pranzi e cene ridotti. Queste le novità nel nuovo Dpcm in vigore da oggi fino a metà gennaio per tutte le...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !