HomeBRIANZAForzano posto di blocco, fuga tra Cogliate, Misinto e Lazzate, poi l'arresto

Forzano posto di blocco, fuga tra Cogliate, Misinto e Lazzate, poi l’arresto

carabinieri blocco Dopo un rocambolesco inseguimento iniziato ai confini tra i comuni di Cogliate e Misinto e terminato a Lazzate, i carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno hanno tratto in arresto un marocchino 21enne. 

L’altra sera il giovane, clandestino e senza fissa dimora,   nonostante fosse privo di patente, si trovava alla guida di un’Alfa Romeo “Mito” in compagnia di un connazionale. 

Quando si è imbattuto  nel posto di blocco dei Carabinieri cesanesi non ha esitato a forzarlo e darsi ad una spericolata fuga per le vie cittadine. Inseguiti per circa cinque chilometri ed affiancati ormai sulla Sp 152 all’altezza del comune di Lazzate, nel tentativo di far desistere i militari, i due fuggitivi  speronavano la “gazzella” ma l’autista perdeva il controllo del mezzo andandosi a schiantare frontalmente contro un albero a bordo strada.

I due quindi abbandonavano  il mezzo e proseguivano la fuga a piedi. Il passeggero riusciva a dileguardi, l’autista veniva raggiunto e bloccato a fatica dai militari che riportavano delle lievi contusioni guaribili in alcuni giorni. Per lui le accuse sono di resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. 

L’auto è risultata non assicurata e intestata ad un prestanome italiano. Lo stesso veicolo, appena alcuni giorni prima, era già riuscito a fuggire ad un’altra pattuglia che lo aveva inseguito sempre tra Cogliate e Ceriano Laghetto.

Secondo gli inquirenti è assai probabile che i soggetti fossero operativi nelle piazza di spaccio di stupefacenti della zona.   
All’esito dell’udienza per direttissima, tenutasi in videoconferenza il giorno successivo all’arresto, il Giudice del Tribunale di Monza ha convalidato l’arresto e, in attesa della celebrazione del processo e  ha disposto la rimessione in libertà dell’extracomunitario che  è stato   accompagnato alla Questura di Monza per l’espulsione.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

centro commerciale arese

Lombardia zona gialla sabato 15 e domenica 16 maggio: spostamenti fuori comune, centri commerciali...

Nella giornata di ieri, venerdì 14 maggio, il Ministro della Salute Roberto Speranza ha firmato l'ordinanza che conferma per la Lombardia la permanenza in...

Arcieri di Turate agli animalisti: “Non toglieremo le sagome degli animali”

La Compagnia Arcieri dell’Airone di Turate, per il momento, non rimuoverà al Parco dei Veterani le sagome a forma di animali che avevano suscitato...

Lombardia, da giovedì 20 maggio i cittadini tra i 40 e 49 anni possono...

Regione Lombardia ha fissato le date per le prenotazioni al vaccino anti-covid per tutte le fasce d'età rimanenti: i cittadini di età compresa tra...

Ruba bicicletta al centro minori di Saronno, arrestato 50enne di Cesate

Arrestato per avere rubato una bicicletta. Nei guai è finito un 50enne di Cesate, fermato ieri pomeriggio dalla pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di...
solaro auto mattoni

Solaro, rubano le ruote del Suv e lo sollevano con mattoni presi dal marciapiede

Ladri di ruote in azione nella notte a Solaro, dove hanno staccato gomme e cerchi da un grosso Suv. Brutta sorpresa questa mattina per...
droga ovetti kinder

Droga negli ovetti Kinder: due spacciatori arrestati a Muggiò

I carabinieri hanno arrestato a Muggiò due spacciatori che utilizzavano i contenitori della sorpresa degli ovetti Kinder per nascondere e trasportare droga’. Lo spaccio avveniva...
prima pagina notiziario

Il David di Donatello a Saronno, 13 kg di droga in casa a Garbagnate...

Questa settimana dedichiamo l’apertura de Notiziario ad un “maestro” nell’arte del trucco, sebbene ancora giovanissimo: Andrea Leanza di Saronno ha vinto il prestigioso premio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !