Home BOLLATESE Fase 2, dal 18 maggio possibili in chiesa anche matrimoni, battesimi e...

Fase 2, dal 18 maggio possibili in chiesa anche matrimoni, battesimi e funerali con più di 15 persone

matrimonio persone
Foto di Carabo Spain da Pixabay

Dal prossimo 18 maggio sarà possibile tornare a celebrare i matrimoni in chiesa, così come i battesimi, e non ci sarà più il limite di 15 persone per la celebrazione dei funerali.

Lo prevede l’accordo siglato ieri dal presidente del Consiglio Giuseppe Conte, dal presidente della Cei cardinale Gualtiero Bassetti e dalla ministra dell’Interno Luciana Lamorgese.
L’accordo stabilisce le regole per poter riprendere a celebrare le messe con la presenza dei fedeli, ma all’interno del testo si chiarisce che vale anche per “Battesimo, Matrimonio, Unzione degli infermi ed Esequie”.

Nelle chiese per qualunque tipo di funzione religiosa alla presenza di popolo si dovranno attuare misure di prevenzione del contagio tra cui l’igienizzazione degli spazi e degli oggetti e una corretta informazione dei fedeli sui rischi.

Durante le celebrazioni, e durante l’ingresso e l’uscita dalle chiese, dovrà essere tenuta la distanza di sicurezza di un metro e mezzo.

Uno dei momenti più delicati è senza dubbio quello della distribuzione della comunione: il sacerdote dovrà indossare i guanti e la mascherina consegnando l’ostia al fedele in mano e questo provvederà da sé a introdurla in bocca.

Le porte restano aperte e bloccate per evitare che porte e maniglie siano toccate. All’ingresso saranno messi a disposizione de fedeli dei liquidi igienizzanti. Bisognerà poi ridurre al minimo la presenza di concelebranti e ministri, non sarà ammessa la presenza del coro, ma quella dell’organista sì (senza però messali e libretti dei canti sulle panche), non si dovrà fare lo scambio della pace e le acquasantiere resteranno vuote.

Tutte le persone che parteciperanno alle messe sono tenute a indossare le mascherine protettive. Non sarà concesso di accedere ai luoghi di culto a chi presenti sintomi influenzali/respiratori o in presenza di temperatura corporea pari o superiore ai 37,5 gradi (ma non avverrà la misurazione all’ingresso).

Saranno i sacerdoti a dover stabilire il numero massimo di persone che possono entrare in chiesa, così che si rispetti il distanziamento sociale.
Le offerte non saranno raccolte durante la funzione ma ci saranno cassettine agli ingressi e per le confessioni si dovrà allestire un’area appartata ma areata.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

prima pagina notiziario

Test sierologici per 1200; l’astrofisico alla conquista del Sole – ANTEPRIMA

La nuova edizione de “il notiziario” si apre con la notizia dei 1200 test sierologici che vengono effettuati a campione in questi giorni sul...

Paderno Dugnano, elicottero dei carabinieri in cielo: operazione e arresti per droga | VIDEO

Vasta operazione antidroga dei carabinieri a Paderno Dugnano con arresti e perquisizioni nelle case popolari di via Aurora. Alle 5 di venerdì mattina è scattata...

Caronno, riapre la biblioteca: i libri non si toccano, consegne anche a domicilio

La biblioteca ha riaperto con il solo prestito, senza possibilità di prendere i libri direttamente: bisogna farne richiesta alla responsabile, che li preleverà dagli...

Giovane di 18 anni, il coronavirus lo manda in fin di vita, salvato da...

Il 18enne, senza precedenti patologie, ridotto in fin di vita dal coronavirus, salvato con un trapianto record. Francesco, 18 anni, era perfettamente sano ma ad...
incidente a Saronno

Incidente a Saronno: scontro tra auto e moto

Incidente nella mattinata di oggi in via Galileo Ferraris, all'incrocio con via Varese a Saronno. Secondo una prima ricostruzione, attorno alle 7:30, è avvenuto il...
Lettere Maiuscole

Io odio le maiuscole

Io odio le maiuscole. Se becco quello che le ha inventate, gliene dico quattro. E’ una questione personale, perché quando scrivo gli articoli a...

Don Cesare Catella festeggia 75 anni di sacerdozio, a Origgio l’Arcivescovo Delpini

Mattinata speciale speciale per l’ex parroco don Cesare Catella di Origgio, che ha festeggiato il 75mo anniversario di ordinazione sacerdotale. Un traguardo che anticipa...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !