HomeBOLLATESEFase 2 a Garbagnate, troppa gente nei parchi: l'altolà del sindaco

Fase 2 a Garbagnate, troppa gente nei parchi: l’altolà del sindaco

Cogliate Parco
parco pubblico (immagine di repertorio)

Troppa gente nei parchi senza rispettare le regole, il sindaco di Garbagnate si dice pronto a chiuderli di nuovo. Il primo cittadino di Garbagnate, Daniele Davide Barletta, è intervenuto ieri sera dalla sua pagina Fabebook ufficiale per lanciare un messaggio a tutti i cittadini.

“È una comunicazione che mi pesa fare, questa, ma è divenuta necessaria” -esordisce il sindaco.
“Pochi giorni fa abbiamo riaperto i parchi, con la condizione di seguire le avvertenze indicate nel DPCM del Governo. E quindi: divieto di assembramento, divieto di picnic, divieto di utilizzo dei giochi.

Purtroppo, troppi genitori ed adolescenti stanno trasgredendo queste fondamentali regole. I prati pubblici sono pieni, la distanza non è rispettata, addirittura tanti ragazzi fanno partite di Calcio o Basket, in barba alle associazioni sportive che sono coscienziosamente ferme.
I Vigili stanno presidiando i parchi con scrupolo e costanza, ma non è giusto utilizzarli solo per questo.

Soprattutto, è inconcepibile impiegare la Polizia Locale per controllare situazioni che dovrebbero essere gestite nel modo corretto dai cittadini, a prescindere.
Ho aperto con fiducia, certo di poter contare sul vostro senso di responsabilità e sul rispetto (delle regole, della comunità, di tutte le persone che stanno dando l’anima in questa pandemia). Se nei prossimi giorni non troverò adeguata collaborazione, mio malgrado, sarò costretto a chiudere nuovamente i parchi, proibendo l’ingresso e multando chi venisse trovato all’interno”. 

La situazione sembra peggiorare di ora in ora in diversi comuni del territorio, dove si possono vedere gruppi di persone radunate nei parchi  e nelle piazze, senza le precauzioni necessarie e senza il rispetto delle norme di sicurezza, fino a sfociare in episodi gravi come quello dell’altro pomeriggio a Baranzate (LEGGI QUI). 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Barlassina, incendio da una canna fumaria: intervento dei Vigili del Fuoco

Ieri pomeriggio, mercoledì 14 aprile, i Vigili del Fuoco sono intervenuti a Barlassina, per spegnere un incendio da una canna fumaria in una palazzina...
Regione Lombardia

I Sindaci del Rhodense scrivono a Regione Lombardia e ATS per chiedere più centri...

Lettera aperta dei Sindaci del Rhodense a Regione Lombardia e ATS. Son ben 13 i sindaci che hanno firmato una lettera indirizzata alla Vicepresidente...
virus svezia

Covid, il disastro svedese

Molti di voi probabilmente ricordano che in Europa c’è un Paese, la Svezia, che si è rifiutato di adottare stringenti misure anti Covid. Adesso,...

Paderno Dugnano, sul viale Bagatti, i Vigili del Fuoco di Desio provano le tecniche...

      Questa mattina, mercoledì 14 aprile, i vigili del fuoco di Desio, hanno scelto il Viale Bagatti per un'esercitazione sulle manovre SAF (Speleo-Alpino-Fluviale).  I pompieri,...
Novate lite spara panico

Bregnano, percepivano senza diritto il reddito di cittadinanza: nove rumeni denunciati

Altri nove cittadini rumeni residenti a Bregnano sono stati denunciati in stato di libertà poiché ritenuti responsabili delle violazioni in materia di Disposizioni per...
cesate sgombero ditta furto

Rovellasca, raid pomeridiano contro il barbiere, negozio distrutto e due feriti

Non era da solo l'uomo che ieri pomeriggio si è presentato davanti ad un negozio di parrucchiere in centro per danneggiarlo pesantemente a colpi...

Milano, camion si ribalta in mezzo ad una rotonda: Vigili del Fuoco con la...

Nella serata di ieri, martedì 13 aprile, intorno alle 22, un camion si è ribaltato sulla rotonda di via per Cusago a Milano, dopo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !