Home NEI DINTORNI Dagli ospedali di Monza pazienti Covid dimessi con la teleassistenza

Dagli ospedali di Monza pazienti Covid dimessi con la teleassistenza

teleassistenzaL’Azienda socio sanitaria territoriale di Monza, prima in Lombardia, ha accompagnato le dimissioni dei pazienti Covid con la suite di tele-assistenza.

Il servizio di tele-monitoraggio dei pazienti Covid (o con sintomi assimilabili), in isolamento domiciliare o dimessi dopo un ricovero ospedaliero, è stato istituito con decreto della giunta regionale  del 23 marzo scorso  ed assegnato con gara, al fine di garantirne una  orveglianza strutturata su tutto il territorio regionale.

I pazienti potranno essere inseriti nel percorso anche dai medici ospedalieri. È previsto un
periodo di sorveglianza attiva (con chiamate e videochiamate) garantita dalle centrali
mediche attraverso un sistema di monitoraggio costituito da uno smartphone connesso a strumenti di rilevazione dei parametri di salute (saturimetro, termometro, misuratore di pressione, frequenza respiratoria).

I pazienti verranno sorvegliati per un periodo minimo di 14 giorni. Al termine del servizio i pazienti eseguiranno i tamponi previsti dalle procedure per accertarne la negatività al virus.

“Insieme al fornitore, dopo una breve formazione sul campo, ci siamo recati nel reparto di
Malattie Infettive ed è stato bello poter dire ai nostri pazienti che li stiamo accompagnando
a casa con un livello di sicurezza in più per loro”, afferma il Direttore Generale della Asst
Monza Mario Alparone. “Collegheremo a breve questo monitoraggio con un ambulatorio di
follow up per valutare le conseguenze cliniche nel medio termine della malattia nei casi di
dimissione più delicati collegandoli a questa opportunità tecnologica”.

Le prime due pazienti che hanno beneficiato di questo supporto clinico in regione
Lombardia sono state due pazienti in dimissione dall’Ospedale San Gerardo di Monza. La
prima è un donna di 43 anni, già portatrice di altre patologie, che è stata ricoverata nel
reparto di Malattie Infettive per infezione da Covid-19. Ora è in buone condizioni generali

La seconda paziente è una donna di 66 anni ricoverata per polmonite che, malgrado la
negatività al tampone Covid, ha reso necessaria una ventilazione non invasiva (CPAP).

Vista la fragilità del quadro clinico anche questa paziente necessita di un monitoraggio
domiciliare.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

La Misinto Beer Fest torna anche quest’anno, ma arriva dritta a casa tua!

In molti erano preoccupati, e invece la Misinto Beer Fest si farà anche quest'anno, ma con una modalità molto particolare: sarà a domicilio. IL...
Ceriano Laghetto Tennis a2

Tennis, al via da Ceriano la stagione di A2, le ragazze di casa rinunciano...

Tutto pronto, per l'esordio delle ragazze del Club Tennis Ceriano nel campionato di Serie A2 2020, che prenderà il via domenica 5 luglio. Una...
allagamenti ceriano

Alberi caduti e allagamenti, ore di super lavoro per i Vigili del fuoco |...

Alberi caduti, tetti sollevati e tanti allagamenti hanno impegnato i Vigili del fuoco per tutta la serata di ieri fino a notte inoltrata, da...

Auto intrappolata nel sottopasso a Origgio, due bambini salvati dai vigili

A causa del forte nubifragio di questo pomeriggio, si è allagato il sottopasso di viale Europa a Origgio, dov'è rimasta intrappolata l'auto di una...

Pioggia e grandine: sottopassi allagati a Ceriano e Origgio, piante cadute a Garbagnate

Il violento temporale che si è abbattuto sulla nostra zona ha creato problemi sulle strade con allagamenti e alberi caduti. Numerosi gli interventi in corso...
video

Finti matrimoni e test di lingua comprati per avere il permesso di soggiorno, 5...

La Polizia di Stato di Milano ha arrestato 5 persone,   di cui cittadini stranieri (uno di origini egiziane e una donna marocchina) in carcere...
prima pagina notiziario

Anziana raggirata dall’assicuratore di Novate; paurosa lite tra vicini a Paderno – ANTEPRIMA

Anche questo nuovo numero de “il notiziario” è di ben 72 pagine, tutte ricchissime di notizie, spesso inedite. L’apertura è dedicata a una vicenda...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !