Home Prima Pagina Covid, il Regno Unito supera l'Italia per positivi e morti

Covid, il Regno Unito supera l’Italia per positivi e morti

covid regno unito Nella triste corsa del Covid 19, l’Italia, per fortuna, sta perdendo posizioni. Già ad aprile avevamo scritto della Spagna e degli Usa che ci avevano superati come numero di positivi. Gli Stati Uniti poi, una volta divenuti il Paese con più contagi, hanno continuato la loro triste corsa e oggi dalle statistiche mondiali risultano avere un milione e 400mila positivi, cinque volte di più rispetto al secondo Paese in classifica che è la Spagna, che ha superato i 270mila casi.

Gli Usa però sono un Paese enorme, con molti abitanti (circa 328 milioni) e può essere logico che abbia più casi. Discorso diverso è quello del Regno Unito (circa 66 milioni di abitanti), che all’inizio dell’emergenza aveva adottato anch’esso come gli Usa una linea di sottovalutazione del problema e ancora adesso ne sta pagando le conseguenze.

Lunedì, infatti, il Regno Unito ha superato l’Italia come numero di casi positivi, e già dal lunedì prima ci aveva superati come numero di morti da Covid.

Lunedì la classifica dei Paesi con più positivi al mondo vedeva gli Usa davanti a Spagna, Regno Unito, Russia e Italia.

Sì, perché anche la Russia lo stesso giorno ha scavalcato l’Italia, e il giorno dopo ha pure scavalcato il Regno Unito portandosi al terzo posto (e presto supererà anche la Spagna). Ma pure la Russia è un Paese enorme (circa 145 milioni di abitanti), per cui un paragone con noi serve a poco.
Molto più interessante è osservare l’andamento dei contagi in Italia rispetto al Regno Unito, ed è proprio quello che mostra il grafico che pubblichiamo.

Osservate bene le due curve: quella blu mostra i contagi in Italia dal 14 marzo all’11 maggio, quella rossa mostra l’andamento nel Paese di Sua Maestà. Ebbene, in Italia è evidente come a marzo e ai primi di aprile fossimo messi molto peggio, ma poi siamo riusciti a far rallentare il virus e la curva si sta pian piano appiattendo.

Nel Regno Unito, invece, a marzo hanno sottovalutato il problema, ad aprile ha cominciato a colpire e sta colpendo ancor oggi pesantemente, con una curva che non accenna minimamente ad appiattirsi: sale ripida e proprio lunedì ha superato quella italiana.

Un problema serio quello del Regno Unito, che ben difficilmente può pensare di attuare già adesso la Fase 2.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

misinto andrea marchiori

Tragedia nel comando dei vigili di Lecco, morto un ufficiale di Misinto

La tragedia si è consumata nella sede della Polizia locale di Lecco: a togliersi la vita è stato ufficiale residente a Misinto. Andrea Marchiori,...

Auto svedese intestata a prestanome: folle inseguimento a Bollate

Inseguimento rocambolesco sabato notte nelle vie di Bollate dopo che le pattuglie di Polizia locale in servizio straordinario hanno fermato un cittadino croato (o...

Bollate, parcheggio libero e gratuito per tutto il periodo natalizio

Anche quest'anno a Bollate l'Amministrazione Comunale ha sospeso la sosta a pagamento, sia sulle strisce blu sia su quelle gialle, per tutto il periodo...
Palazzo Lombardia Regione

Lombardia, sanità al collasso, 81 sindaci della provincia di Milano alla Regione: cambiamo la...

Ci sono le firme di 81 sindaci dell’Area metropolitana di Milano sotto la lettera che è stata inviata al presidente della Regione Lombardia, Attilio...

Caronno, sgravi per affittare case agli sfrattati: appello inascoltato

L’emergenza casa a Caronno Pertusella è tale che sono stati diffusi molti appelli del sindaco Marco Giudici a mettere a disposizione immobili a canone...
scuola covid

Da Paderno a Bollate, da Senago a Garbagnate lo sfogo delle presidi: “La scuola...

Una lettera inviata al direttore del Notiziario e firmata da sei dirigenti scolastici di Paderno, Senago, Bollate, Garbagnate e Rho per denunciare le difficoltà...

Ceriano, odori molesti al Villaggio Brollo. Arpa chiede le “sentinelle”

Dopo le segnalazioni dei mesi scorsi e gli interventi di persona sul posto, il sindaco di Ceriano Laghetto Roberto Crippa ha ricevuto nei giorni...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !