HomeSERIE TV"Diavoli", è la finanza a dominare il mondo

“Diavoli”, è la finanza a dominare il mondo

Sono le banche, non i Governi, a guidare i destini del mondo. La politica c’entra fino a un certo punto, anzi molto poco. Può sembrare retorico il messaggio di DIAVOLI, serie tv Sky che si è conclusa questa settimana, ma il bello è come viene raccontata. Sì, perché i dieci episodi diretti dai registi Nick Hurran e Jan Maria Michelini lo fanno in modo esemplare, ridando nuovamente dignità a una serialità italiana capace di offrire rare perle (da GOMORRA a SUBURRA all’ultimo ZERO ZERO ZERO) .
Stavolta il respiro è internazionale, con l’ambientazione nella fredda city londinese dominata dall’alta finanza (cristallizzata dall’ottimo direttore della fotografia Vittorio Omodei Zorini). Protagonista assoluto della storia, Massimo Ruggero (cresciuto a Cetara, sulla costiera amalfitana), che lavora come head of trading per una grande banca. Quando gli viene soffiato il posto di vice ceo, fra lui e il ceo Dominic Morgan le cose si mettono male e a peggiorarle ulteriormente è l’omicidio di un pezzo grosso della banca.

Fra intrighi, operazioni finanziarie al limite della criminalità, lutti presenti e passati, DIAVOLI ripercorre il decennio dal 2001 al 2011: il collasso dell’economia argentina, la brutta fine della Grecia, il rischio per l’Italia berlusconiana di andare incontro al fallimento prima del salvataggio della Banca Centrale Europea di Draghi… In un mix di realtà (con tanto di filmati dell’epoca) e fantasia, DIAVOLI ci mostra il vero volto della finanza, fatta di uomini senza scrupoli, capaci di lucrare distruggendo economie e creando nuove povertà senza alcun senso di colpa.

Il cast è superbo: Alessandro Borghi, reduce da SUBURRA e film di successo, dimostra nel ruolo di Ruggero doti attoriali eccezionali. Al punto da mettere in ombra un Patrick Demsey che nel ruolo di Dominic avrebbe dovuto dominare la scena. Il re incontrastato della serie, invece, è Borghi, magnetico quanto convincente nella parte di un uomo che deve trovare un compromesso fra il desiderio di successo e la consapevolezza di essere un diavolo quanto Dominic, il suo mentore. Meno convincente Kasia Smutniak, indimenticabile nella pellicola ALLACCIATE LE CINTURE di Ferzan Ozpetek: qui troppo monocorde e poco emozionante nel ruolo di Nina, la moglie di Morgan.
DIAVOLI, tratta dall’omonimo romanzo di Guido Maria Brera,
è una di quelle serie che richiedono impegno, se non altro per barcamenarsi nei tecnicismi della finanza, ma caratterizzata da risvolti thriller, tinte gialle e temi ancora di grande attualità. Disponibile in streaming su Now Tv, è già stata confermata la seconda stagione. Una promozione meritata.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
rapina super comasina

Milano, rapina al supermercato in Comasina: presi dai “falchi” poco dopo | VIDEO

Ieri sera a Milano la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani 31 e 38 anni per la rapina...

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !