Home EDITORIALI Decreto Rilancio: Il Governo ce la fa?

Decreto Rilancio: Il Governo ce la fa?

euro banconote
Foto di InstagramFOTOGRAFIN da Pixabay

Il Governo l’altra sera ha approvato il “Decreto Rilancio”, che contiene un’infinità di aiuti (a volte considerevoli, in alcuni casi molto piccoli) per imprese, lavoratori e famiglie.

Un documento importante, non c’è dubbio, ma leggendo le quasi 500 pagine del Decreto ci sorge un interrogativo: chi gestirà questa colossale montagna di interventi grandi e piccoli?
Dovete capire che all’interno del DL c’è davvero un po’ di tutto, dal bonus bici ai contributi a fondo perso (modesti) per le imprese, dal sostegno ai disabili agli aiuti per alcune filiere, dal bonus vacanze al car sharing, l’ecobonus, i cinema, le fiere, i camping, i monopattini, le radio private, i musei, l’editoria, le partite Iva, le bollette, la cassa integrazione, le baby sitter…

Tutto utile, tutto importante. Ma come andrà a finire? Non basta scrivere le leggi per risolvere i problemi, bisogna anche attuarle.

Purtroppo il Governo sotto questo aspetto ci lascia molto perplessi perché è schiavo della burocrazia: è inaccettabile che non sia stata ancora erogata la cassa integrazione a chi doveva prendere lo stipendio a marzo; è inaccettabile che il premer Conte si sia scusato due settimane fa per questo ritardo e in due settimane non sia cambiato nulla; è inaccettabile che una parte di partite Iva abbia ricevuto un mese fa il bonus di marzo e un’altra parte lo attenda ancora; è inaccettabile che i 25mila euro di prestito, ossigeno per le aziende, sia ancora bloccato (per molti) da cavilli e moduli.

Carlo Cottarelli, intervistato a Bollate due settimane fa, ha detto che l’Italia per uscire dalla crisi deve fare una sola cosa: sconfiggere la burocrazia. Con 500 pagine di decreto il Governo non ci sta riuscendo, figuriamoci poi a doverle attuare!

Piero Uboldi
(da il notiziario del 15.5.2020)


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

suore stalking

Frasi oscene per 2 anni sotto la stanza delle suore, denunciato 71enne di Monza

Frasi oscene pronunciate durante finte conversazioni telefoniche a sfondo sessuale sotto la finestra della stanza di due suore: due anni di pedinamenti e stalking. Un...
Coronavirus Confcommercio Lombardia

Coronavirus, Confcommercio Lombardia: la stretta costerà 860 milioni di euro al mese

Coronavirus, Confcommercio Lombardia lancia l'allarme: solo per i pubblici esercizi la stretta anti-Covid costerà in regione 860 milioni di euro al mese. "E' finito il...

Cislago, vandali prendono a calci il defibrillatore del parco

Ancora un atto di vandalismo contro un defibrillatore: succede a Cislago, dove stavolta è stato preso di mira quello donato dal Gruppo Alpini e...

Rissa al centro commerciale di Arese, carabinieri aggrediti: due arresti

Carabinieri aggrediti a “il Centro” di Arese, dove sono intervenuti per sedare una rissa: contro di loro calci, spintoni e insulti ed è pure spuntato...

Morto il 15enne travolto da un’auto fra Saronno e Rovello

E’ purtroppo morto il ragazzo di 15 anni che domenica è rimasto coinvolto in un grave incidente sulla strada provinciale che collega Saronno a...
Saronno Rovello Porro investito 15 anni bicicletta

Incidente tra Saronno e Rovello, 15enne in bici investito, scende l’elicottero

Grave incidente tra Saronno e Rovello, un 15enne in bici è stato investito, scende anche l'elicottero. Un ragazzo di soli 15 anni in bicicletta è...
Coronavirus decreto 25 ottobre Lombardia

Nuovo Decreto: i divieti fino al 24 novembre, anche in Lombardia

E' arrivato in mattinata l'ultimo Dpcm, previsto per la serata di sabato 24 ottobre, ma slittato a oggi, domenica 25. Il presidente del Consiglio, Giuseppe...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !