Home CRONACA - Fase 2: prezzi in aumento per caffè, parrucchiere e spesa

Fase 2: prezzi in aumento per caffè, parrucchiere e spesa

caffè aumenti codacons fase2Fase 2: prezzi in aumento per caffè, parrucchiere e spesa? A dirlo è il Codacons.

Dopo lo stop e chiusure durate oltre due mesi, la vita torna a una (nuova) normalità. Ma a che prezzo?

Caffè e parrucchiere

Si parla di molti prodotti e servizi, dall’irrinunciabile caffè al bar al parrucchiere.

In testa alle classifiche negative del Codacons ci sarebbero proprio i caffè al bar.

Molti esercenti avrebbero infatti ritoccato al rialzo il prezzo di caffè e cappuccino: a Milano naturalmente, dove il prezzo medio di un espresso è 1,30 euro, si arriva fino a 2 euro (+53,8%).

A Roma (1,10) fino a 1,5 euro (+36,3%). A Firenze (1,40) fino a 1,7 euro (+21,5%).

Secondi i parrucchieri, che avrebbero aumentato i listini per far fronte agli ingressi contingentati.

Parlando di costi medi, nelle città, un taglio passerebbe da una media di 20 a 25 euro (+25%).

Secondo l’Unione consumatori inoltre “alcuni centri estetici e parrucchieri avrebbero introdotto un contributo extra, quasi un contributo per le spese aggiuntive, come per esempio quelle (obbligatorie) di sanificazione.

La spesa

Da quanto emerge da un’elaborazione sui dati Istat dell’Unione nazionale consumatori, i prezzi del pane confezionato è aumentato dell’1,7%, quello della verdura in media del 6,9%.

I prezzi dei detergenti e prodotti per la pulizia della casa sono aumentati dell’1,6%, le uova dell’ 1,3% (+3,1% annuo), il latte conservato dell’ 1,2% altri prodotti medicali come i disinfettanti in decima posizione, dell’1%.

Naturalmente la diffusione dei dati ha causato grandi polemiche e dissensi, prima fra tutte quella dell’Istituto Espesso Italiano, che ha ribadito come “In Italia il caffè al banco è storicamente tra i più economici in Europa e il margine sulla tazzina in questi anni si è notevolmente ridotto: parlare di rincari in modo generico è pura demagogia”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Noe Cornaredo

Smaltimento rifiuti: 16 arresti, coinvolte anche discarica abusiva e impresa di Origgio

Una discarica abusiva e un’impresa di Origgio sono coinvolte nella maxi operazione dei carabinieri del Noe di Milano che, con il supporto dei comandi...

Covid, proposta della Lombardia: coprifuoco dalle 23 e centri commerciali chiusi nel weekend

Coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire da giovedì 22 ottobre e centri commerciali chiusi nel weekend a eccezione dei generi alimentari. E' la proposta...
vittorio demicheli

Covid, Ats in ritardo nel tracciamento dei contagiati a Milano e in Brianza

Il virus è più veloce delle Ats, che non riescono a star dietro all’aumento dei contagiati. Lo ha rivelato Vittorio Demicheli, direttore sanitario dell’Ats Milano...
calcio bambini

“Uno schiaffo allo sport giovanile”: il calcio dilettantistico contro Regione Lombardia

Il Comitato Regionale Lombardia della Lega nazionale dilettanti (che coordina l’attività dilettantistica del gioco del calcio), ha inviato una durissima nota a Regione Lombardia...

Sindaco di Origgio in auto isolamento, ma è negativo al tampone del Covid

“Nel weekend avevo la febbre a 38 e mi sono subito auto isolato, ma sto bene e lavoro da casa”. Via telefono dalla sua...
tampone covid auto

Covid, da domani tampone rapido in auto anche a Limbiate

La Asst Monza sarà operativa da domani, martedì 20, con un secondo drive-through, un punto tamponi con accesso diretto senza scendere dalla propria vettura, a...
saronno giunta

Saronno, ecco la nuova giunta comunale, primo consiglio venerdì 23

La nuova giunta comunale di Saronno è stata presentata ufficialmente oggi, lunedì 19 ottobre in Villa Gianetti. E’ la squadra di assessori nominata dal nuovo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !