Home BOLLATESE Garbagnate, ladri con la mazza in farmacia scappano con la cassaforte |...

Garbagnate, ladri con la mazza in farmacia scappano con la cassaforte | FOTO

Ladri forzano a colpi di mazza la porta: entrano in farmacia e scappano  con la cassaforte.

Hanno messo a segno un colpo che sembrava quasi studiato col cronometro i ladri che nella notte tra mercoledì e ieri hanno preso di mira la farmacia comunale numero 1 di Garbagnate, quella che da pochi mesi ha spostato la sua sede da piazza del Santuario a via Rimembranze.

Una sede che, tra l’altro, prima della farmacia ospitava una banca, per cui ha una porta che dà sul retro assai robusta. Eppure questo ostacolo non ha certo fermato la banda di malviventi.

I ladri sono entrati in azione in piena notte: sono entrati dal lato posteriore del palazzo aprendo il cancello e la porta d’ingresso del palazzo stesso.

Poi hanno raggiunto la porta posteriore della farmacia, una porta blindata, che non li ha fermati: hanno cominciato a colpire la serratura con colpi di mazza, fino a quando non ha ceduto. Ovviamente, i ladri hanno fatto un gran rumore, svegliando l’intero palazzo, e immediatamente qualcuno ha chiamato i Carabinieri.

Ma i banditi avevano studiato bene la situazione, perchè evidentemente si erano accorti sin da prima che la cassaforte all’interno non era incassata nel muro (sarebbe stato necessario troppo tempo per sradicarla), ma era esterna al muro, attaccata a questo solo da quattro grossi tasselli.

Dunque si poteva sradicare in pochi secondi, prima che arrivassero i carabinieri.

Tutto studiato col cronometro, dicevamo.

Infatti i ladri, dopo aver sfondato a colpi di mazza la porta sul retro, sono entrati in farmacia, hanno strappato la cassaforte dal muro e, senza guardare altro, sono fuggiti poco prima dell’arrivo dei carabinieri.

Un colpo tecnicamente perfetto, con un tempismo preciso, ma con un bottino che non cambia certo la vita ai ladri: tremila euro in tutto.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Noe Cornaredo

Smaltimento rifiuti: 16 arresti, coinvolte anche discarica abusiva e impresa di Origgio

Una discarica abusiva e un’impresa di Origgio sono coinvolte nella maxi operazione dei carabinieri del Noe di Milano che, con il supporto dei comandi...

Covid, proposta della Lombardia: coprifuoco dalle 23 e centri commerciali chiusi nel weekend

Coprifuoco dalle 23 alle 5 a partire da giovedì 22 ottobre e centri commerciali chiusi nel weekend a eccezione dei generi alimentari. E' la proposta...
vittorio demicheli

Covid, Ats in ritardo nel tracciamento dei contagiati a Milano e in Brianza

Il virus è più veloce delle Ats, che non riescono a star dietro all’aumento dei contagiati. Lo ha rivelato Vittorio Demicheli, direttore sanitario dell’Ats Milano...
calcio bambini

“Uno schiaffo allo sport giovanile”: il calcio dilettantistico contro Regione Lombardia

Il Comitato Regionale Lombardia della Lega nazionale dilettanti (che coordina l’attività dilettantistica del gioco del calcio), ha inviato una durissima nota a Regione Lombardia...

Sindaco di Origgio in auto isolamento, ma è negativo al tampone del Covid

“Nel weekend avevo la febbre a 38 e mi sono subito auto isolato, ma sto bene e lavoro da casa”. Via telefono dalla sua...
tampone covid auto

Covid, da domani tampone rapido in auto anche a Limbiate

La Asst Monza sarà operativa da domani, martedì 20, con un secondo drive-through, un punto tamponi con accesso diretto senza scendere dalla propria vettura, a...
saronno giunta

Saronno, ecco la nuova giunta comunale, primo consiglio venerdì 23

La nuova giunta comunale di Saronno è stata presentata ufficialmente oggi, lunedì 19 ottobre in Villa Gianetti. E’ la squadra di assessori nominata dal nuovo...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !