HomePrima PaginaCaronno, riapre la biblioteca: i libri non si toccano, consegne anche a...

Caronno, riapre la biblioteca: i libri non si toccano, consegne anche a domicilio

Ragazzi di scuola durante un evento in biblioteca

La biblioteca ha riaperto con il solo prestito, senza possibilità di prendere i libri direttamente: bisogna farne richiesta alla responsabile, che li preleverà dagli scaffali per consegnarli.

Novità importante è il nuovo servizio di consegna al domicilio, in collaborazione coi volontari della Protezione civile, per le persone “fragili”: per l’ordine inviare una e-mail oppure telefonare; il giorno della spedizione l’iscritto riceve comunicazione del nome del volontario che effettuerà la consegna, in modo che possa accertarsi della sua identità prima di aprire la porta. L’apertura mattutina è dedicata alla fascia over 60, mentre quella pomeridiana agli adulti di età inferiore a 60 anni e ai bambini; i minori devono essere accompagnati da un adulto e possono entrare insieme.

Altre prescrizioni: al momento non possono essere utilizzati i computer presenti in sala né prelevare direttamente i libri dalle bacheche, né studiare o consultare testi; non si può trattenersi oltre lo stretto necessario (tanto meno per chiacchierare); la sala dei libri dedicati ai più piccoli non può essere utilizzata; l’accesso è contingentato, mantenendo la distanza di sicurezza di almeno un metro, a una persona alla volta; si esce dalla porta di sicurezza (non dovranno essere utilizzate le scale normalmente usate per l’ingresso, di modo da non far incrociare gli iscritti che accedono alla palazzina di via Capo Sile); bisogna essere muniti di mascherina ben calzata e guanti, oltre a disinfettare le mani col gel messo a disposizione in appositi dispenser posizionati sulle scale (vicino alla porta d’accesso).

Questi i nuovi orari: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.30, sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.30; giovedì chiusura.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Grave incidente tra Ceriano e Rovello, tre feriti in un frontale | FOTO

È di pochi istanti fa l'incidente che si è verificato sulla Sp31, strada provinciale che da Ceriano Laghetto porta a Rovello Porro. Si...

Monza e Brianza, 380mila euro per migliorare sicurezza e impianti di videosorveglianza

"Migliorare la sicurezza sui territori, anche con con la realizzazione di nuovi impianti di videosorveglianza". È questo uno degli obiettivi fondamentali di Regione Lombardia...

Caronno: scoperta serra di marijuana in casa, 48enne ai domiciliari

Aveva allestito alcune stanze di casa come serre, con tanto di lampade solari, per la produzione di marijuana: è così finito in manette un...
Limbiate Istituto via pace

Limbiate, 26 insegnanti in isolamento nell’Istituto comprensivo di via Pace

A Limbiate ci sono 26 docenti in isolamento fiduciario nell'istituto comprensivo di via Pace. Sono 13 maestre della primaria di via Pace e 13...

Busto Arsizio, incidente sul lavoro: operaio 49enne muore schiacciato da un tornio

Nella mattinata di oggi, mercoledì 5 maggio, Christian Martinelli, operaio di 49 anni di Sesto Calende, è morto dopo essere rimasto schiacciato da un'enorme...
Bollatese Teva Nerviano lavoratori

La Teva di Nerviano chiuderà: molti lavoratori a rischio anche a Bollate e dintorni

Annunciata la chiusura della Teva di Nerviano: ci lavorano anche molti residenti del Bollatese. La Teva Italia di Nerviano chiuderà nel 2022, lasciando a casa...

Lombardia, approvata in consiglio regionale una mozione contro il coprifuoco

Nella giornata di oggi, martedì 4 maggio, il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato una mozione avanzata dal centrodestra circa l'abolizione del coprifuoco in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !