Home Prima Pagina Caronno, riapre la biblioteca: i libri non si toccano, consegne anche a...

Caronno, riapre la biblioteca: i libri non si toccano, consegne anche a domicilio

Ragazzi di scuola durante un evento in biblioteca

La biblioteca ha riaperto con il solo prestito, senza possibilità di prendere i libri direttamente: bisogna farne richiesta alla responsabile, che li preleverà dagli scaffali per consegnarli.

Novità importante è il nuovo servizio di consegna al domicilio, in collaborazione coi volontari della Protezione civile, per le persone “fragili”: per l’ordine inviare una e-mail oppure telefonare; il giorno della spedizione l’iscritto riceve comunicazione del nome del volontario che effettuerà la consegna, in modo che possa accertarsi della sua identità prima di aprire la porta. L’apertura mattutina è dedicata alla fascia over 60, mentre quella pomeridiana agli adulti di età inferiore a 60 anni e ai bambini; i minori devono essere accompagnati da un adulto e possono entrare insieme.

Altre prescrizioni: al momento non possono essere utilizzati i computer presenti in sala né prelevare direttamente i libri dalle bacheche, né studiare o consultare testi; non si può trattenersi oltre lo stretto necessario (tanto meno per chiacchierare); la sala dei libri dedicati ai più piccoli non può essere utilizzata; l’accesso è contingentato, mantenendo la distanza di sicurezza di almeno un metro, a una persona alla volta; si esce dalla porta di sicurezza (non dovranno essere utilizzate le scale normalmente usate per l’ingresso, di modo da non far incrociare gli iscritti che accedono alla palazzina di via Capo Sile); bisogna essere muniti di mascherina ben calzata e guanti, oltre a disinfettare le mani col gel messo a disposizione in appositi dispenser posizionati sulle scale (vicino alla porta d’accesso).

Questi i nuovi orari: lunedì, martedì, mercoledì e venerdì dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.30, sabato dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18.30; giovedì chiusura.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Origgio, mamma ringrazia “i vigili eroi” che hanno salvato i suoi due bambini

Se c'è una prova che i vigili non facciano solo multe è quanto successo ieri nel corso del nubifragio che si è abbattuto sul...

La Misinto Beer Fest torna anche quest’anno, ma arriva dritta a casa tua!

In molti erano preoccupati, e invece la Misinto Beer Fest si farà anche quest'anno, ma con una modalità molto particolare: sarà a domicilio. IL...
Ceriano Laghetto Tennis a2

Tennis, al via da Ceriano la stagione di A2, le ragazze di casa rinunciano...

Tutto pronto, per l'esordio delle ragazze del Club Tennis Ceriano nel campionato di Serie A2 2020, che prenderà il via domenica 5 luglio. Una...
allagamenti ceriano

Alberi caduti e allagamenti, ore di super lavoro per i Vigili del fuoco |...

Alberi caduti, tetti sollevati e tanti allagamenti hanno impegnato i Vigili del fuoco per tutta la serata di ieri fino a notte inoltrata, da...

Auto intrappolata nel sottopasso a Origgio, due bambini salvati dai vigili

A causa del forte nubifragio di questo pomeriggio, si è allagato il sottopasso di viale Europa a Origgio, dov'è rimasta intrappolata l'auto di una...

Pioggia e grandine: sottopassi allagati a Ceriano e Origgio, piante cadute a Garbagnate

Il violento temporale che si è abbattuto sulla nostra zona ha creato problemi sulle strade con allagamenti e alberi caduti. Numerosi gli interventi in corso...
video

Finti matrimoni e test di lingua comprati per avere il permesso di soggiorno, 5...

La Polizia di Stato di Milano ha arrestato 5 persone,   di cui cittadini stranieri (uno di origini egiziane e una donna marocchina) in carcere...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !