HomeNORD MILANOGiovane di 18 anni, il coronavirus lo manda in fin di vita,...

Giovane di 18 anni, il coronavirus lo manda in fin di vita, salvato da trapianto record

giovane salvato da trapianto

Il 18enne, senza precedenti patologie, ridotto in fin di vita dal coronavirus, salvato con un trapianto record.

Francesco, 18 anni, era perfettamente sano ma ad inizio Marzo il il coronavirus, lo ha infettato e gli ha danneggiato i polmoni, causando una estrema difficoltà nella capacità di respirare normalmente. In pochi giorni il virus colpisce ancora più duramente e i polmoni vengono compromessi in modo irreparabile.

A metà aprile gli esperti della Chirurgia Toracica e Trapianti di Polmone del Policlinico di Milano decidono di esplorare una diversa direzione, quella di donargli dei polmoni nuovi.

Il Centro nazionale trapianti inizia l’analisi della situazione e delle condizioni del paziente. Il paziente dopo una valutazione positiva viene inserito in lista d’attesa urgente nazionale.

In alcune settimane viene individuato un organo idoneo e ne viene immediatamente predisposto il prelievo e il trasporto dei polmoni a Milano.

Trapianto di polmoni, intervento riuscito sul giovane

A salvare il 18enne è stato il trapianto effettuato al Policlinico di Milano, con un percorso che era stato tentato solo poche volte. Il coordinamento operativo è stato assicurato dal Centro nazionale trapianti in sinergia con il Centro regionale trapianti della Lombardia e il Nord Italia transplant program.

Ad oggi Francesco è sveglio, collaborativo e segue la fisioterapia. Il percorso di riabilitazione è lungo in seguito ai 58 giorni che ha passato allettato e intubato.

“Il nostro Ospedale è tra centri più importanti d’Italia per l’attività trapiantologica – spiega Ezio Belleri, direttore generale del Policlinico di Milano -. Dall’inizio del 2020 abbiamo eseguito già 9 trapianti, di cui 4 durante la pandemia. Crediamo sia importantissimo divulgare la nostra esperienza, sicuri del fatto che possa servire da guida e ispirazione per i tanti casi che la pandemia ha generato. Poter rimediare ai danni polmonari da Covid-19 con il trapianto rappresenta un’opportunità in più per i tanti pazienti che sono stati colpiti duramente da questo coronavirus: è un percorso per nulla semplice, ma abbiamo appena dimostrato che si può portare a termine con successo“.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bimba uccisa a Cabiate, l’ex compagno della madre confessa abusi e omicidio

L'ex compagno della madre di Sharon ha confessato: non si è trattato di un incidente, ma di omicidio. Lo scorso 11 gennaio a Cabiate, un...
guardia finanza mascherine

Ha venduto a Regione Lombardia mascherine inesistenti o non a norma, arrestato a Varese...

La  Guardia di Finanza di Varese ha arrestato un imprenditore di Varese (arresti domiciliari) con relativo sequestro di beni per 460mila euro accusato di...
incidente tangenziale nord

Incidente sulla Tangenziale Nord tra Paderno e Nova, scende l’elicottero | FOTO

  Un grave incidente stradale sulla Tangenziale Nord tra Paderno Dugnano e Nova Milanese ha provocato il ferimento di almeno due automobilisti, con l’intervento anche...

Senago, incendio in una fabbrica: vigili del fuoco in azione

Vigili del fuoco in azione per una fabbrica in fiamme. È accaduto a Senago, in un forno per verniciature in viale Europa. Stando alle prime...
notte città coprifuoco

Covid, da domani coprifuoco alle 23. Dal 1° giugno bar e ristoranti al chiuso,...

Coprifuoco dalle 23 a partire già da domani, 19 maggio. Lo ha stabilito il Consiglio dei ministri che ieri sera ha varato il nuovo...

“Volete il paese pulito? Lasciate passare le spazzatrici”: appello della giunta di Gerenzano dopo...

A Gerenzano è tempo di prestare attenzione alla pulizia strade, perché sono cominciati i controlli sul rispetto dei divieti di sosta negli orari indicati:...

Paderno, discoteche a rischio chiusura: “Green pass inutile senza il vaccino ai giovani”

C'è chi lo chiama "modello Barcellona" e chi "modello Liverpool", di certo gli esperimenti condotti nelle settimane scorse in Spagna e nel Regno Unito...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !