Home NORD MILANO Paderno, contro la chiusura del passaggio a livello di Palazzolo: nasce comitato...

Paderno, contro la chiusura del passaggio a livello di Palazzolo: nasce comitato e raccolta firme

CLICCA QUI PER FIRMARE LA PETIZIONE SU CHANHE.ORG

Comitato e petizione contro la chiusura del passaggio a livello di Palazzolo a Paderno Dugnano. Nei giorni scorsi l’Amministrazione comunale ha reso noto che entro 30 giorni Ferrovienord chiuderà l’attraversamento di via Coti Zelati come comunicato in una lettera dalla società di piazzale Cadorna (leggi qui l’articolo). 

Nel giro di poche ore cittadini e commercianti si sono mobilitati con la costituzione di un comitato contro questa decisione. “Non vorremmo trovarci di fronte a un accordo già preso,  vista la richiesta perentoria fatta da Ferrovie Nord alla attuale amministrazione comunale, a cui chiediamo l’assunzione di una posizione chiara e assoluta contro la chiusura del passaggio a livello, supportata non dalle dichiarazioni sui media, ma dalle azioni concrete a tutela del quartiere”, si legge in una nota del comitato. Per il Comitato di palazzolesi è “fondamentale mantenere un collegamento veicolare e ciclo pedonale direttamente con il centro paese e finora il passaggio a livello, con tutti i suoi pro e contro, è stato ed è ancora oggi il nostro cordone ombelicale”.

Per Ferrovienord l’alternativa al passaggio a livello sono i sottopassi ciclopedonali e veicolari costruiti 13 anni fa. “Riteniamo che sarebbe stata necessaria una valutazione preventiva dei disagi che potrà causare la chiusura del passaggio a livello”, commentano dal comitato. “Chi vive quotidianamente l’attraversamento della ferrovia (a piedi, in bici o in auto) intuisce che, alla rottura dell’attuale equilibrio, le contromisure proposte dal punto di vista viabilistico saranno molto probabilmente inefficaci”.

Così è stata avviata una petizione online che in pochi giorni ha superato le 600 firme. “Riteniamo che il problema non riguardi solamente Palazzolo Milanese“, concludono dal comitato. “Siamo a disposizione per supportare e stimolare tutte le azioni che l’Amministrazione comunale vorrà intraprendere auspicando la massima collaborazione, attraverso la formulazione di azioni concrete e immediate, sinergiche ma soprattutto condivise, di tutela del quartiere, del bene comune appunto e degli interessi sociali ed economici di tutti i cittadini e di tutte le categorie coinvolte”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Solaro, distribuiti kit di benvenuti per i nuovi nati del 2020

  È terminata sabato scorso, 20 febbraio, a Solaro la distribuzione dei kit di benvenuto per i nuovi nati del 2020. Questa iniziativa, a costo...
giro italia senago

Giro d’Italia: il 30 maggio da Senago a Milano passando per Paderno Dugnano, Cusano...

Partenza da Senago e passaggio anche da Paderno Dugnano, Cormano e Cusano Milanino, per l’ultima tappa del Giro d’Italia 2021. L’appuntamento è al prossimo...
saronno vaccino

Covid, a Saronno pronto il punto vaccinazioni nella ex scuola Pizzigoni

La campagna vaccinale anti-Covid 19 entra nel vivo anche a Saronno. Il Comune ha messo a disposizione di Ats Insubria la palestra della ex...
gito Italia

Il Giro d’Italia 2021 passerà anche da Senago, l’anticipazione del sindaco

Il titolo del post pubblicato dal sindaco di Senago  Magda Beretta sulla sua pagina facebook, sembra davvero inequivocabile. “Senago si tinge di rosa” e...
Baranzate bomba musulmano

Baranzate, “Ho una bomba, voglio morire da musulmano!” e si spoglia nudo in strada

Qualche giorno fa a Baranzate un uomo si è messo a gridare in strada “Ho una bomba, voglio morire da musulmano!” e si è...

Desio, focolaio covid nel reparto di ortopedia dell’ospedale: positivi 12 pazienti e 3 operatori...

Occhi puntati sull'Ospedale di Desio, dove si sarebbe acceso un focolaio di covid all'interno del reparto di ortopedia. Stando alle informazioni filtrate per ora,...

Garbagnate Milanese, piromani appiccano un incendio nella chiesa dell’ex ospedale

Nel pomeriggio di domenica 21 febbraio dei vandali hanno fatto irruzione all'interno della chiesa abbandonata dell'ex Ospedale G. Salvini di Garbagnate Milanese, appiccando un...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !