HomeCRONACA -Traffico illecito di cuccioli di cane dall'Est, 4 persone arrestate, 5 animali...

Traffico illecito di cuccioli di cane dall’Est, 4 persone arrestate, 5 animali morti in viaggio | VIDEO

traffico cuccioliI Carabinieri forestali di Lodi, insieme ai Carabinieri Forestali di Milano, hanno arrestato 4 persone per traffico illecito di cuccioli di cane, maltrattamento animali, frode in commercio, falso e ricettazione.

Vendevano cuccioli di animali attraverso annunci online, via social e web, garantendone l’origine ma in realtà li importavano illegalmente dall’Est Europa senza alcuna certificazione sanitaria.

L’associazione a delinquere aveva sede operativa in Provincia di Lodi ma operava in tutta Italia.

L’indagine, ampia e articolata, è stata diretta dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lodi e ha monitorato per oltre un anno le numerose introduzioni clandestine di cuccioli di cane di razze pregiate.

Complessivamente, gli indagati del procedimento penale sono 9 soggetti, tutti di origine italiana.

I più richiesti: Bouledogue Francesi, Barboncini e Chihuahua.

Le razze prevalenti e con notevole richieste in Italia sono: Bouledogue Francesi, Barboncini e Chihuahua.

Gli esemplari, pubblicizzati per le vendite attraverso noti siti web di annunci, erano venduti quali “italiani” con contraffazione di documenti individuali e privi di microchip obbligatorio.

Gli annunci commerciali indicavano falsamente che i cuccioli “sono nati in casa e con genitori visibili”, mentre in realtà provenivano illecitamente dall’Ungheria e venivano trasportati nascosti nei portabagagli di macchine degli indagati, con percorsi superiori a 1.000 chilometri.

I lunghi viaggi in condizioni estreme causavano sovente la diffusione di gravi patologie tra i cuccioli o addirittura la morte.
Le consegne agli ignari acquirenti, provenienti da tutto il Nord Italia, erano effettuate in strada o in centri commerciali, con falsi documenti appunto comprovanti una nascita in Italia e senza possibilità di visione dei genitori come invece dichiarato.

Sequestrati 36 cuccioli di cane, 5 sono morti 

Nel corso delle attività sono stati posti in sequestro 36 esemplari ed affidati ad associazioni di tutela animali, e poi posti in affidamento a privati; dei cuccioli sequestrati, 5 sono deceduti nella quasi immediatezza per gravi patologie connesse all’assenza di profilassi sanitaria.
Nel corso delle indagini svolte sono, comunque, state certificate ulteriori introduzioni illecite di cuccioli.  

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Saronno, “Perchè non posso toccare mio padre?”. Il direttore della Focris: “Applicato il...

"Il tempo finisce". Non è eterno e non va sprecato, specie nell'assistenza ai propri cari. Ne è consapevole Alessandra D'Ercole, mediatrice familiare: il papà,...

Principio di incendio in una villetta a Lazzate: intervento dei Vigili del fuoco

Ieri, martedì 22 giugno, intorno alle 13.30, i Vigili del fuoco sono intervenuti a Lazzate, in via Silvio Pellico 16, per un principio di...
Cormano Lotteria scontrini

Vinti a Cormano 10mila euro con la Lotteria degli Scontrini

Sono stati vinti a Cormano 10mila euro con la Lotteria degli Scontrini. Spesa fortunata per un cliente della grande distribuzione organizzata cormanese che con uno...

Limbiate: “C’è veleno per cani sul marciapiedi” Ma erano farina e bicarbonato contro le...

A Limbiate qualcuno ha chiamato la Polizia Locale per segnalare  tracce di veleno sul marciapiede, poi si scopre che era una forma di “autodifesa”...
tari raccolta rifiuti

Solaro, Tari pagata ma per il Comune risultano morosi

Tari pagata regolarmente ma considerati “morosi” dal Comune. Sono in aumento i casi di persone che, dopo avere regolarmente effettuato i versamenti della tassa...

Amazon, a Origgio sciopera il comparto sicurezza: “Trattati come lavoratori di serie B”

Un altro sciopero al centro logistico di Amazon. Da questa mattina alle 6 a incrociare le braccia sono i lavoratori della sicurezza e della...

Paderno, incidente in Milano-Meda: motociclista ricoverato in codice giallo

Un terribile incidente tra un'auto e una moto è avvenuto oggi, martedì 22 giugno, intorno alle 11.25 in Milano-Meda, all'altezza del Carrefour di Paderno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !