Home EDITORIALI Buttiamo via i soldi e… tutti zitti!

Buttiamo via i soldi e… tutti zitti!

Alitalia
foto Kambui (Flickr) Creative Commons

Siamo in piena crisi economica da Covid, non si trovano i soldi per pagare la gente in cassa integrazione nè per dare sostegno alle aziende e il Governo che fa? Tira fuori dal Decreto Rilancio altri 3 miliardi di euro da buttare nel buco nero di Alitalia. Questa è una notizia che mi fa infuriare, perché sono anni che i vari governi fingono di voler vendere Alitalia, ma poi la tengono sempre per sé, per motivi incomprensibili.

Intanto noi paghiamo, zitti come pecore, paghiamo gli ennesimi soldi gettati in un buco nero che ha già divorato 8 miliardi e ora ne vuole divorare altri 3 nel nome di un “Piano di rilancio” che, visti i precedenti, fa soltanto ridere. Non abbiamo i soldi per pagare le casse integrazioni, abbiamo aziende che anziché aiuti hanno ricevuto solo pacche sulle spalle e vogliamo buttare via 3 miliardi per salvare un cadavere economico?

E’ inaccettabile: se gli Italiani stanno zitti, io non ci riesco. Il Governo ha paura che, se vende Alitalia a un gruppo imprenditoriale serio, questo licenzia tutto il personale in eccesso e taglia gli enormi privilegi di alcuni? Bene, allora facciamo così: il Governo vende Alitalia a un gruppo serio, poi prende un miliardo e lo regala a tutti quei dipendenti che verranno licenziati, così da garantir loro uno stipendio fino alla pensione.

In questo modo noi risparmiamo due miliardi e ci liberiamo di un mostro che continua a succhiarci sangue. Altro che rilancio! E pensare che quel genio del Ministro dello sviluppo economico Patuanelli ha avuto perfino il coraggio di dire che Alitalia è la Ferrari del cielo! Ministro, ministro! L’unica cosa che Alitalia ha di simile alla Ferrari è il rosso: sì, il rosso dei suoi bilanci!

Piero Uboldi


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Attentato a Nizza, il racconto di un lavoratore di Caronno: “Barricato in studio a...

Mentre avveniva l’attentato terroristico a Nizza, questa mattina, a pochi passi dalla chiesa di Notre Dame si trovava anche Paolo Arnaboldi, di Caronno Pertusella:...

Droga, fra Garbagnate e Caronno spunta un capanno dello spaccio

Trovato nei boschi della frazione Bariola di Caronno Pertusella, in via Vivaldi al confine con Garbagnate, un accampamento dei pusher: una tenda dove spacciano...

Ladri scatenati nei cantieri di Uboldo e Origgio: rubano attrezzi usando l’autogrù

Si stanno moltiplicando i furti commessi ai danni dei cantieri edili. Al punto che si è diffusa la voce e molti responsabili mettono gli...
rissa covid

Maxi rissa al parco con catene e tirapugni, c’è anche un minorenne positivo al...

Nella giornata di ieri, alle ore 19,30 circa, a Sesto San Giovanni, i carabinieri della Compagnia di Sesto sono intervenuti nei pressi dei giardini...

Omicidio in ospedale a Garbagnate, dose letale allo zio: arrestato infermiere di Paderno

Avrebbe aumentato la dose di sedativi allo zio malato terminale presso l'ospedale di Garbagnate Milanese. Con questa accusa un infermiere di Paderno Dugnano è...
Limbiate tamponi code

Tamponi in auto a Limbiate e Monza, da domani prenotazione per evitare code

Da domani, giovedì 29 ottobre sarà attiva una pagina web  per la registrazione e l’accodamento degli utenti, in modo ordinato e controllato, per l’accesso...
ambulanza intossicati

Lite tra colleghi in ditta, ambulanze e carabinieri a Novate Milanese

Ambulanze, carabinieri e auto medica a Novate Milanese per una lite tra lavoratori in una ditta. L’allarme è scattato poco prima delle 13,30 con una...
PRIMA PAGINA NOTIZIARIO
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !