HomeSERIE TV"Homecoming", dal thriller al dramma introspettivo

“Homecoming”, dal thriller al dramma introspettivo

Una donna si sveglia su una canoa in un lago, senza ricordare nulla, né sapere che cosa le sia accaduto, come sia finita lì. Comincia così la seconda stagione di HOMECOMING, particolarissima serie di Amazon Prime Video che nel suo primo capitolo aveva per protagonista Julia Roberts (stavolta in veste di produttrice).
HOMECOMING è una vicenda a tratti surreale, ma sicuramente ancorata alla realtà perché narra di qualcosa di possibile, forse già concreto ai giorni nostri: un programma per reduci di guerra mirato a far dimenticare loro i traumi del fronte per farli tornare a combattere come fossero macchine, non esseri umani.
 
La storia, che poteva essersi autoconclusa con la prima stagione, qui prosegue con qualche forzatura, vecchi e nuovi protagonisti. Spicca la brava Janel Monàe, che comunque – per quanto convincente – non è in grado di prendere l’eredità della Roberts: in un mix tra presente e passato (un flashback che dura interi episodi), riesce a dividersi fra l’interpretazione di una donna volitiva, realizzata nella vita, e la sua trasformazione in una donna confusa, incerta, che deve superare le proprie paure per indagare su cosa le sia successo.
 
Azzeccato l’intero cast, fra cui spicca Leonard Geist, l’eccentrico botanico proprietario della Geist, la struttura americana che tratta i soldati col programma Homecoming.
Di sicuro la seconda stagione di HOMECOMING non eguaglia la prima, resa indimenticabile dalla regia del suo creatore, l’egiziano Sam Esmail (qui imitato qua e là nelle inquadrature e nel montaggio, ma senza mai raggiungerlo davvero).
 
La domanda ovvia è se ci fosse bisogno di una seconda stagione: forse no, ma HOMECOMING (disponibile su Amazon Prime Video con dieci episodi dai 27 ai 38 minuti) resta un prodotto di rara qualità, forse di nicchia ma che merita una chance.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Bollate trappola

Bollate, trappola nel sottopassaggio per arrestare un latitante

La Polizia locale di Bollate alcuni giorni fa ha messo in atto un’azione per arrestare un latitante che aveva diversi precedenti, tra cui anche...

I grattacieli di Caronno fermi da anni, spiraglio per far ripartire i lavori

Grosse novità sul fronte del Piano integrato d’intervento dell’ex azienda Lalac a Caronno Pertusella: se tutto andrà per il verso giusto, potrebbero essere ultimate...
carabinieri parco groane rapine

Rapine ai ciclisti nel Parco Groane tra Ceriano e Solaro, arrestato 30enne marocchino

I carabinieri della Tenenza di Cesano Maderno hanno arrestato un 30enne marocchino accusato di essere il responsabile delle rapine violente nei confronti dei ciclisti...
notiziario prima pagina

Garbagnate, Vaccino anti-Covid nelle farmacie, Ceriano: nessun accordo per la Gianetti | ANTEPRIMA

Apriamo questa edizione del Notiziario con la notizia delle vaccinazioni anti-Covid nelle farmacie. A Garbagnate una delle prime 21 farmacie lombarde in cui si...

Paderno Dugnano, 20enne sbatte contro il palo e finisce contro le auto in sosta...

  Bruttissimo incidente mercoledì sera a Paderno Dugnano, dove  una macchina ha prima sbattuto contro un palo per poi colpire un'automobile in sosta. Erano circa...
ferrari malpensa

Ferrari distrutta in un incidente sulla superstrada della Malpensa | FOTO

Questo pomeriggio i Vigili del fuoco del distaccamento di Varese sono intervenuti sulla SS 336 “della Malpensa” nel tratto tra il Terminal 1 e...
case vacanza

Vacanze con greenpass o tampone? “Non fidatevi di internet, meglio le agenzie viaggi”

Tutti ricordiamo la frase di una famosa pubblicità trasmessa in tv alla fine degli anni Ottanta che diventò un tormentone: “Turista fai da te?’”,...
notiziario prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !