HomeSERIE TV"Homecoming", dal thriller al dramma introspettivo

“Homecoming”, dal thriller al dramma introspettivo

Una donna si sveglia su una canoa in un lago, senza ricordare nulla, né sapere che cosa le sia accaduto, come sia finita lì. Comincia così la seconda stagione di HOMECOMING, particolarissima serie di Amazon Prime Video che nel suo primo capitolo aveva per protagonista Julia Roberts (stavolta in veste di produttrice).
HOMECOMING è una vicenda a tratti surreale, ma sicuramente ancorata alla realtà perché narra di qualcosa di possibile, forse già concreto ai giorni nostri: un programma per reduci di guerra mirato a far dimenticare loro i traumi del fronte per farli tornare a combattere come fossero macchine, non esseri umani.
 
La storia, che poteva essersi autoconclusa con la prima stagione, qui prosegue con qualche forzatura, vecchi e nuovi protagonisti. Spicca la brava Janel Monàe, che comunque – per quanto convincente – non è in grado di prendere l’eredità della Roberts: in un mix tra presente e passato (un flashback che dura interi episodi), riesce a dividersi fra l’interpretazione di una donna volitiva, realizzata nella vita, e la sua trasformazione in una donna confusa, incerta, che deve superare le proprie paure per indagare su cosa le sia successo.
 
Azzeccato l’intero cast, fra cui spicca Leonard Geist, l’eccentrico botanico proprietario della Geist, la struttura americana che tratta i soldati col programma Homecoming.
Di sicuro la seconda stagione di HOMECOMING non eguaglia la prima, resa indimenticabile dalla regia del suo creatore, l’egiziano Sam Esmail (qui imitato qua e là nelle inquadrature e nel montaggio, ma senza mai raggiungerlo davvero).
 
La domanda ovvia è se ci fosse bisogno di una seconda stagione: forse no, ma HOMECOMING (disponibile su Amazon Prime Video con dieci episodi dai 27 ai 38 minuti) resta un prodotto di rara qualità, forse di nicchia ma che merita una chance.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Senago, un lungo lavoro dei Vigili del fuoco per liberare la strada per Cesate...

Dopo oltre due ore di lavoro da parte dei Vigili del fuoco con l’intervento di un’autogrù, la strada di collegamento tra Senago e Cesate...
Senago Sottopasso

Senago, camion incastrato davanti al sottopasso, chiusa la via per Cesate | FOTO

  Un camion è rimasto incastrato davanti al sottopasso della via Per Cesate a Senago. Si tratta del tunnel che scorre sotto il giardino della...
Bollate Scala

“Prima” della Scala, a Bollate la diretta in teatro

Anche LaBolla di Bollate martedì sera avrà la diretta dalla Scala. Bollate per il secondo anno partecipa al grande evento, la “Prima” del Teatro alla...

A Origgio la cena natalizia dei consoli sudamericani

Il ristorante peruviano “Uruguay”, in largo Boccioni a Origgio, che si distingue sempre per la sua speciale clientela vip, ha ospitato la tradizionale cena...

Origgio, regalati in piazza centinaia di cachi raccolti nel parco

Forse non tutti sanno che al Parco Borletti di Origgio c’è un caco centenario. E’ un albero di 20 metri, che produce così tanti...
green pass

Scatta il Super Green Pass, cos’è, dove serve, come scaricarlo.

E’ il momento del “Super Green pass”, la nuova certificazione rilasciata solo in caso di vaccinazione anti Covid o di guarigione. Dal 6 dicembre...

Garbagnate: i vigili del fuoco celebrano Santa Barbara, caserma aperta al pubblico I VIDEO

Per una volta la sirena del carro dei pompieri non segnala alcun incendio imminente. Nel pomeriggio di domenica 5 dicembre, grandi e piccoli hanno...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !