HomeBOLLATESEGarbagnate, sequestrati alla 'ndrangheta un bar e due imprese di costruzioni |...

Garbagnate, sequestrati alla ‘ndrangheta un bar e due imprese di costruzioni | VIDEO

Polizia sequestro La Divisione Anticrimine della Questura di Milano ha portato a termine in questi giorni sequestri di beni ed immobili a Garbagnate, riconducibili a Bartolo Bruzzaniti, noto esponente della cosca Morabito-Palamara-Bruzzaniti.

In un primo momento, sono state acquisite due imprese di costruzione con relativo patrimonio aziendale, tra cui un veicolo commerciale, ed un bar ubicato a Garbagnate Milanese.

Successivamente gli investigatori, grazie alla consolidata esperienza nelle indagini patrimoniali, hanno notato che Bruzzaniti aveva tentato di occultare parte del patrimonio aziendale di una delle due imprese, cedendolo ad un’altra società a lui stesso riconducibile.

La conclusione dell’operazione è avvenuta nella giornata di giovedì 11 giugno 2020 con l’apprensione della terza società, con relativo patrimonio per un valore di circa 300mila euro.

Il ritratto di Bartolo Bruzzaniti fornito dalla Questura di Milano  

Bruzzaniti 44 enne di Locri (RC), ha iniziato a delinquere fin da giovanissimo (la sua prima denuncia risale al 1991 quando appena quindicenne fu coinvolto in una sparatoria), fino ad affermarsi come referente sul territorio milanese per l’importazione e lo smistamento di grandi quantità di cocaina dalla Calabria.

Già nel mese di Ottobre 2019, le indagini patrimoniali svolte dai poliziotti della Divisione Anticrimine della Questura avevano accertato l’evidente sperequazione tra i redditi dell’uomo ed il suo tenore di vita, con la conseguente emissione, ad opera del Tribunale di Reggio Calabria, di un decreto di sequestro di beni per un valore di circa 3 milioni di euro (6 immobili, 3 società ed un autoveicolo, nonché diversi rapporti di conto corrente bancario).

Il prosieguo delle indagini ha portato gli investigatori ad individuare ulteriori beni del valore di oltre un milione di euro, i cui sequestri, avviati il 28 maggio scorso, si sono conclusi nella giornata di giovedì 11 giugno.

ECCO IL VIDEO DELL’OPERAZIONE

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

cani anti covid

I cani anti-Covid dei carabinieri addestrati con i pazienti del Sacco di Milano |...

Nella primavera 2021 l’Università degli Studi di Milano e l’Arma dei Carabinieri hanno sottoscritto un protocollo di collaborazione per l’impiego di cani del Centro...
droga saronno cesate

Droga: donna di Saronno a capo della banda tradita dal socio, 5 arresti tra...

Una donna di Saronno è ritenuta a capo della banda arrestata in queste ore dai carabinieri della Compagnia di Desio per traffico di stupefacenti....

Saronno, obbligo di mascherina all’aperto ma solo in certe vie e in certi orari

Anche a Saronno scatta l’obbligo di mascherina all’aperto in centro, ma solo nei fine settimana e nei giorni festivi. Lo prevede l’ordinanza emessa mercoledì...

Caronno, alloggi protetti per anziani nell’ex Casa Borsani

Alloggi protetti e assistenziali nel futuro di anziani. E’ quanto prevede il progetto che sta maturando a Caronno Pertusella dopo che è stata riscontrata...
Gabriel Papa

Solaro, la scultura della speranza, artista consegna la sua opera al Papa

Da Solaro in Vaticano per consegnare a Papa Francesco l'opera ispirata dal messaggio urbi et orbi del Pontefice per il Covid. Quell’immagine forte di...
treno neve

Trenord, guasto elettrico a Novate Milanese: ritardi fino a 40 minuti

Un guasto alla linea elettrica nella stazione di Novate Milanese sta causando ritardi fino a 40 minuti, con conseguente variazioni di percorso e cancellazioni...
ladro notte

Origgio: suona l’allarme del vicino, insegue il ladro

Ha sentito dei rumori sospetti, poi l’allarme del vicino, si è affacciato e, quando ha visto un ladro, non ha esitato a inseguirlo. Protagonista...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !