Home SERIE TV "Marcella", fra giallo e thriller la storia di una donna tormentata

“Marcella”, fra giallo e thriller la storia di una donna tormentata

Mai una serie tv ha avuto un titolo così poco azzeccato. Si chiama MARCELLA la nostra ultima scoperta di Netflix. Un nome che di certo non attira l’attenzione del serial mind tra la sfilza di prodotti originali della piattaforma di streaming. Eppure si tratta di una delle migliori serie in circolazione, come non se ne vedevano da anni.
 
Tanto per cominciare è un giallo: uno di quelli tosti, però, dove i rischi di depistaggi mentali (per noi poveri spettatori che non siamo detective) sono sempre dietro l’angolo. I personaggi sono tanti e tali, così oscuri e ambigui, che dietro qualunque volto potrebbe nascondersi il killer che, imitando gli omicidi del 2005, uccide donne e uomini nelle loro case soffocandoli con un sacchetto.
 
Addirittura si nutrono dubbi sulla protagonista: la detective Marcella Backland, ex agente che torna al Metropolitan Police Service di Londra dopo un periodo di crisi per la morte prematura della figlia in culla. Questa serie non è solo un giallo ma anche la storia di una donna tormentata, splendidamente interpretata da Anna Friel, che nel 2017 ha ricevuto un Emmy Award come migliore attrice per questo ruolo.
 
La vicenda comincia infatti con la protagonista che si risveglia, sporca e piena di sangue, in una vasca da bagno. Poi il salto temporale all’indietro: disperata perché abbandonata dal marito, subisce un tale choc che diventeranno più frequenti gli episodi di blackout mentale, che la fanno tornare in sé senza ricordare nulla di ciò che ha fatto.
 
Perché vedere MARCELLA? Perché per la prima volta si può amare una protagonista detective e al contempo detestarla. Per il montaggio scattante, che non annoia mai, per le storie appassionanti che racconta, per l’azione e la suspense, anche dopo avere scoperto l’identità dell’assassino, per la fotografia che getta uno sguardo su una Londra diversa, periferica, cupa come la vicenda narrata.
Netflix ha pubblicato ieri la terza stagione, dopo la seconda incentrata su omicidi commessi nel mondo della pedofilia (riprendendo questioni lasciate in sospeso con la prima stagione).

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Allenamenti consentiti anche negli sport di squadra, ma con distanziamento

Parziale dietro-front di Regione Lombardia sulle attività sportive di squadra: gli allenamenti tornano ad essere consentiti con il distanziamento. Dopo le numerose proteste che si...

Scarica rifiuti fra Cislago e Mozzate, incastrato dalla Protezione civile

E’ un mozzatese lo scaricatore abusivo individuato per avere gettato rifiuti a Cislago: una piscinetta per i bimbi, libri, scarpe e indumenti, un passeggino,...

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia, supermercati aperti. Scuole superiori a distanza

Centri commerciali chiusi nel weekend in Lombardia e supermercati aperti per i generi alimentari. La nuova ordinanza regionale dà un ulteriore giro di vite...

Teppisti al parco di Caronno, in fuga con le offerte per l’Unicef

“Può darsi non siano ragazzini ma adulti ben organizzati, perché ci vuole forza per manomettere una porta come questa”, commentano i volontari della Pro...
polizia coprifuoco

Ufficiale il coprifuoco in Lombardia da domani sera, tutti in casa dalle 23 alle...

  Adesso è ufficiale: è stata firmata dal ministro della Salute Roberto Speranza e dal presidente di Regione Lombardia, Attilio Fontana, l’ordinanza che impone il...

Accoltella in strada l’amante della moglie, 51enne arrestato a Segrate

I Carabinieri della Compagnia di San Donato Milanese hanno arrestato per tentato omicidio P.P. di 51 anni, incensurato di Cernusco sul Naviglio che ha...
lainate pistola

Lainate, minaccia ex colleghi con una pistola, autotrasportatore arrestato

Un autotrasportatore è stato arrestato ieri mattina dai carabinieri dopo avere minacciato colleghi di lavoro e responsabile del servizio con una pistola a Lainate. L’episodio...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !