Home Prima Pagina Droga, armi ed estorsioni, arresti a Cislago, Turate, Mozzate e Tradate

Droga, armi ed estorsioni, arresti a Cislago, Turate, Mozzate e Tradate

droga cislagoI carabinieri hanno eseguito questa mattina l’arresto di 7 persone accusate a vario titolo di spaccio di droga e detenzione di armi.
L’intervento è stato eseguito all’alba dai carabinieri della Compagnia di Cantù, con il supporto dei comandi provinciali di Bergamo e Varese e del Nucleo Cinofili di Casatenovo (LC) e del Nucleo Elicotteri di Orio al Serio (BG).

I 7 arrestati, di cui 2 già detenuti, insieme ad altri 6 denunciati a piede libero sono accusati di gestire lo spaccio di stupefacenti nei territori di Mozzate, Turate, Limido Comasco, Olgiate Comasco, Tradate e Cislago.

L’indagine è stata condotta dalla Stazione Carabinieri di Mozzate a partire dal mese di gennaio 2018 attraverso un complesso impianto di attività tecniche (intercettazioni, tabulati, analisi dei sistemi di videosorveglianza) supportato da prolungati e ripetuti servizi di osservazione e pedinamento.

Numerosi episodi di spaccio tra Mozzate, Tradate, Cislago e Turate

E’ stata documentata l’operatività di un gruppo criminale (capeggiato da cittadini albanesi i quali si sono avvalsi di persone italiane aventi ruoli di “pali” o “vedette”) dediti alle illecite attività nel settore dello spaccio di sostanze stupefacenti con consegna al domicilio degli acquirenti, nei pressi di locali pubblici o luoghi di ritrovo convenzionali

Sono stati delineati i ruoli specifici ricoperti da ciascuno degli indagati nell’ambito del sodalizio, dedito alla commercializzazione al dettaglio di narcotico del tipo cocaina (per un totale stimato di 1,5 chilogrammi), individuando capi e fornitori, nonché di piccoli quantitativi di marjuana ed hashish.

Sono stati inoltre documentati diversi episodi di estorsione (nei mesi di aprile e maggio 2018) in danno del proprietario di una sala slot ubicata nel territorio di Mozzate dal quale ottenevano, mediante minacce a mano armata, decine di migliaia di euro.

I carabinieri hanno accertato oltre duecento episodi  di spaccio di narcotico, indentificando un totale di 70 acquirenti.

 

Sequestrati droga e armi 

Nella fase esecutiva riguardante la cattura dei destinatari di misura, gli operanti hanno proceduto a perquisizioni domiciliari e personali rivenendo e ponendo in sequestro:
60 gr di hashish, 20 gr di cocaina, suddivisa in dosi e 3 bilancini di precisione;
una pistola modello Smith & Wesson, calibro 38 special, con matricola punzonata, nonché 10 proiettili stesso calibro (di cui 5 inseriti), una pistola modello Desert Eagle calibro 44 Magnum, risultata provento di furto in provincia di Savona, comprensiva di 2 caricatori con 5 proiettili stesso calibro e 8 proiettili cal. 7, 65.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

misinto andrea marchiori

Tragedia nel comando dei vigili di Lecco, morto un ufficiale di Misinto

La tragedia si è consumata nella sede della Polizia locale di Lecco: a togliersi la vita è stato ufficiale residente a Misinto. Andrea Marchiori,...

Auto svedese intestata a prestanome: folle inseguimento a Bollate

Inseguimento rocambolesco sabato notte nelle vie di Bollate dopo che le pattuglie di Polizia locale in servizio straordinario hanno fermato un cittadino croato (o...

Bollate, parcheggio libero e gratuito per tutto il periodo natalizio

Anche quest'anno a Bollate l'Amministrazione Comunale ha sospeso la sosta a pagamento, sia sulle strisce blu sia su quelle gialle, per tutto il periodo...
Palazzo Lombardia Regione

Lombardia, sanità al collasso, 81 sindaci della provincia di Milano alla Regione: cambiamo la...

Ci sono le firme di 81 sindaci dell’Area metropolitana di Milano sotto la lettera che è stata inviata al presidente della Regione Lombardia, Attilio...

Caronno, sgravi per affittare case agli sfrattati: appello inascoltato

L’emergenza casa a Caronno Pertusella è tale che sono stati diffusi molti appelli del sindaco Marco Giudici a mettere a disposizione immobili a canone...
scuola covid

Da Paderno a Bollate, da Senago a Garbagnate lo sfogo delle presidi: “La scuola...

Una lettera inviata al direttore del Notiziario e firmata da sei dirigenti scolastici di Paderno, Senago, Bollate, Garbagnate e Rho per denunciare le difficoltà...

Ceriano, odori molesti al Villaggio Brollo. Arpa chiede le “sentinelle”

Dopo le segnalazioni dei mesi scorsi e gli interventi di persona sul posto, il sindaco di Ceriano Laghetto Roberto Crippa ha ricevuto nei giorni...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !