HomePrima PaginaDroga, armi ed estorsioni, arresti a Cislago, Turate, Mozzate e Tradate

Droga, armi ed estorsioni, arresti a Cislago, Turate, Mozzate e Tradate

droga cislagoI carabinieri hanno eseguito questa mattina l’arresto di 7 persone accusate a vario titolo di spaccio di droga e detenzione di armi.
L’intervento è stato eseguito all’alba dai carabinieri della Compagnia di Cantù, con il supporto dei comandi provinciali di Bergamo e Varese e del Nucleo Cinofili di Casatenovo (LC) e del Nucleo Elicotteri di Orio al Serio (BG).

I 7 arrestati, di cui 2 già detenuti, insieme ad altri 6 denunciati a piede libero sono accusati di gestire lo spaccio di stupefacenti nei territori di Mozzate, Turate, Limido Comasco, Olgiate Comasco, Tradate e Cislago.

L’indagine è stata condotta dalla Stazione Carabinieri di Mozzate a partire dal mese di gennaio 2018 attraverso un complesso impianto di attività tecniche (intercettazioni, tabulati, analisi dei sistemi di videosorveglianza) supportato da prolungati e ripetuti servizi di osservazione e pedinamento.

Numerosi episodi di spaccio tra Mozzate, Tradate, Cislago e Turate

E’ stata documentata l’operatività di un gruppo criminale (capeggiato da cittadini albanesi i quali si sono avvalsi di persone italiane aventi ruoli di “pali” o “vedette”) dediti alle illecite attività nel settore dello spaccio di sostanze stupefacenti con consegna al domicilio degli acquirenti, nei pressi di locali pubblici o luoghi di ritrovo convenzionali

Sono stati delineati i ruoli specifici ricoperti da ciascuno degli indagati nell’ambito del sodalizio, dedito alla commercializzazione al dettaglio di narcotico del tipo cocaina (per un totale stimato di 1,5 chilogrammi), individuando capi e fornitori, nonché di piccoli quantitativi di marjuana ed hashish.

Sono stati inoltre documentati diversi episodi di estorsione (nei mesi di aprile e maggio 2018) in danno del proprietario di una sala slot ubicata nel territorio di Mozzate dal quale ottenevano, mediante minacce a mano armata, decine di migliaia di euro.

I carabinieri hanno accertato oltre duecento episodi  di spaccio di narcotico, indentificando un totale di 70 acquirenti.

 

Sequestrati droga e armi 

Nella fase esecutiva riguardante la cattura dei destinatari di misura, gli operanti hanno proceduto a perquisizioni domiciliari e personali rivenendo e ponendo in sequestro:
60 gr di hashish, 20 gr di cocaina, suddivisa in dosi e 3 bilancini di precisione;
una pistola modello Smith & Wesson, calibro 38 special, con matricola punzonata, nonché 10 proiettili stesso calibro (di cui 5 inseriti), una pistola modello Desert Eagle calibro 44 Magnum, risultata provento di furto in provincia di Savona, comprensiva di 2 caricatori con 5 proiettili stesso calibro e 8 proiettili cal. 7, 65.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Vaccino anticovid, in Lombardia al via la terza dose per i soggetti fragili

Al via in Lombardia la Fase 3 della campagna vaccinale anti-covid. Da oggi, lunedì 20 settembre, avranno accesso alla terza dose i soggetti immunocompromessi,...

Saronno, nuova pista ciclabile in Via Roma. Commercianti perplessi: “Pochi posteggi” I VIDEO

  Ultimo miglio di lavori per la realizzazione della nuova pista ciclabile in Via Roma a Saronno. Da questa mattina fino a mercoledì 22 settembre...
cormano gelateria

Cormano, chiedevano il pizzo alla gelateria, tre condanne

Tra settembre e dicembre le intimidazioni mafiose e le estorsioni ai danni di un gelataio di Cormano, ora, a distanza di un anno le...

Lotta agli incendi nelle Groane, un nuovo mezzo per i Vigili del fuoco volontari...

  Un nuovo mezzo per i Vigili del Fuoco del distaccamento volontario di Bovisio Masciago, che nelle scorse settimane, in un'ottica di potenziamento dell’autoparco, hanno...

Volley maschile, l’Italia è campione d’Europa: Yuri Romanò l’orgoglio di Paderno Dugnano

Il volley maschile è campione d'Europa. Un'altra grande vittoria che inorgoglisce il Paese dopo la vittoria della pallavolo femminile agli Europei di poche settimane...

Maltempo: sottopassi allagati, crolli, situazione critica in provincia di Varese | FOTO

Pioggia intensa e vento stanno creando grossi problemi dal primo pomeriggio di oggi soprattutto nella provincia di Varese per sottopassi allagati e crolli sulle...

La figlia di Bearzot a Gerenzano: sarà intitolato al padre il centro sportivo

Avrà luogo domani, domenica 19 settembre, l’intitolazione del centro sportivo di Gerenzano a Enzo Bearzot. L’iniziativa è dell’amministrazione comunale e dell’Asd Gerenzanese Calcio, che...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !