Home NORD MILANO Lavoro, alla Electrolux di Solaro si assumono operai: aperte le candidature

Lavoro, alla Electrolux di Solaro si assumono operai: aperte le candidature

Electrolux

Tre mesi di lavoro in fabbrica, 8 ore al giorno su due turni, 1500 euro lordi circa al mese: alla Electrolux di Solaro si torna ad assumere. 

Da martedì 23 giugno nella fabbrica di lavastoviglie di Corso Europa entreranno in servizio i primi “terministi”, assunti dalla multinazionale svedese per  rinforzare le linee di produzione al montaggio e al magazzino. Devono far fronte ad un inaspettato surplus di ordini, dopo mesi di difficoltà e la chiusura delle linee per l’emergenza coronavirus. 

Ci sono richieste per 25.000 macchine in più di quante programmate, dall’Europa e dagli Stati Uniti d’America. 

Inizialmente il piano dell’azienda   era quello di allungare di 30 minuti il turno lavorativo, già tornato ad 8 ore dal 18 maggio e di aggiungere gli straordinari del sabato su due turni. Ma le Rsu hanno fatto una proposta diversa chiedendo di combinare insieme lavoro straordinario e ridistribuzione del reddito sul territorio, aprendo ad assunzioni temporanee.

“Sappiamo che questo è un momento difficile per molte famiglie e ci sembra giusto che questa opportunità di lavoro e di reddito possa essere offerta anche ad altri” -spiegano Rosy Cuomo e Angela Laprocina, rispettivamente della Fiom-Cgil e della Fim-Cisl.

La proposta è stata accettata e così da sabato scorso sono iniziati gli straordinari a rotazione e contemporaneamente anche le assunzioni temporanee 

AGGIORNAMENTO: Il bando per la ricerca di candidature aperto con Afol Metropolitana si è chiuso qualche giorno fa. 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Paderno Dugnano, al via le vaccinazioni anti-Covid al Centro Anziani di Calderara

Nella mattinata di ieri, 3 marzo, sono iniziate a Paderno Dugnano le vaccinazioni anti-Covid per i cittadini over 80 presso il Centro Anziani di...
solidarietà stipendio

La solidarietà con lo stipendio garantito

A volte forse dovrei mordermi la lingua, o meglio, la penna, ma proprio non ci riesco… Noi italiani siamo un popolo che ha la...
rissa mannaia

Rissa con mannaia e mazza da baseball in centro a Desio

Una rissa tra ragazzi in pieno centro con l'uso anche di una mazza da baseball e di una mannaia usata per minacciare i rivali:...

Solaro, rapine e aggressioni a coetanei, 5 minorenni portati in comunità

Cinque minorenni tutti residenti a Solaro sono stati prelevati dai carabinieri nelle loro abitazioni per essere condotti in comunità di rieducazione su disposizione del Tribunale...

Lombardia, rischio zona rossa: parte il piano di vaccinazione di massa

Nella giornata di oggi, 3 marzo, hanno effettuato il passaggio alla zona arancione rinforzata 18 comuni della Provincia di Mantova, 9 comuni della Provincia...
Bollate droga casa

Bollate, affidata in prova ai servizi sociali, spaccia droga in casa: 36enne arrestata

Ieri pomeriggio a Bollate (MI), la Polizia di Stato ha arrestato una cittadina italiana di 36 anni per detenzione ai fini di spaccio di...

“Ci hanno chiuso a Uboldo”: petizione chiede di modificare il rondò di Saronno

Non si rassegnano i residenti al confine con Saronno: l’isolamento nel quale vivono nell’ultimo tratto di via Ceriani a Uboldo li spinge a riproporre...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !