Home CRONACA - “Sistemava” le multe mai pagate a Milano, arrestato un altro vigile

“Sistemava” le multe mai pagate a Milano, arrestato un altro vigile

multe I Carabinieri del Comando Provinciale di Milano, in collaborazione con la Polizia Locale di Milano, hanno arrestato un vigile in servizio al comando del capoluogo.

Secondo l’accusa, dietro compensi in contanti, faceva sparire le ingiunzioni per contavvenzioni mai pagate.

E’ stata eseguita l’ordinanza di custodia emessa dal Tribunale di Milano su richiesta della locale Procura della Repubblica nei confronti di 1 agente della Polizia Locale, addetto all’Ufficio Ingiunzioni, ritenuto responsabile di accesso abusivo a sistema informatico, frode informatica ai danni della Pubblica Amministrazione e falsità materiale commessa dal pubblico ufficiale.

Il provvedimento restrittivo è il risultato dello sviluppo investigativo dell’inchiesta convenzionalmente denominata “Ghisa Scura” nel cui ambito, il 26 luglio 2019, fu eseguita una misura di custodia in carcere nei confronti di 3 donne (1 agente e 2 operatori amministrativi), appartenenti allo stesso comando di Polizia locale, gravemente indiziate di analoghi reati.

Le investigazioni hanno ricostruito il modus operandi dell’odierno indagato il quale, alterando i dati sul sistema informativo di gestione delle contravvenzioni al codice della strada, ha consentito a cittadini compiacenti di regolarizzare formalmente la loro posizione debitoria derivante da ingiunzioni prefettizie emesse a seguito del respingimento di ricorsi per infrazioni stradali, a fronte del pagamento in contanti di una cifra sensibilmente inferiore a quanto dovuto che veniva trattenuta dal pubblico ufficiale e mai versata all’Ente comunale.

Nel corso di quest’ultima ricostruzione investigativa, è stata documentata la definizione fraudolenta di 71 ordinanze di ingiunzione prefettizie, così causando un danno erariale all’Ente Comunale stimato in oltre 12 mila euro ed è stato accertato il coinvolgimento di 33 cittadini (comuni cittadini, medici, artigiani, ristoratori etc.), denunciati all’autorità giudiziaria, in quanto concorrenti, a vario titolo, nell’attività fraudolenta.



Caro lettore, dall’inizio dell’emergenza Covid-19 abbiamo subito un pesante crollo delle entrate pubblicitarie, che rappresentano da sempre un’importante entrata per sostenere il lavoro della redazione del Notiziario che realizza questo sito e il settimanale del venerdì in formato cartaceo o sfogliabile digitale.
Per garantire un’informazione quanto più possibile puntuale e autorevole dal nostro territorio, sono al lavoro giornalisti, liberi professionisti, che vedono fortemente minacciati i loro compensi dall’improvvisa diminuzione dei ricavi pubblicitari. Se apprezzi il nostro lavoro, ti chiediamo, se ti è possibile, di contribuire acquistando l’edizione sfogliabile del nostro settimanale (CLICCA QUI) oppure con una piccola donazione, seguendo i pulsanti qui sotto.
Bastano pochi clic, in totale sicurezza, con carta di credito o Paypal. Grazie.

EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

mascherina bus

Coronavirus: in Lombardia all’aperto senza mascherina, ma con distanza. Torna il bagaglio a mano...

O mascherina o distanza interpersonale all’aperto. Sarà questa la regola che entrerà in vigore da domani in tutta la Lombardia, con la nuova ordinanza...
carabinieri blitz

Paderno, blitz all’alba, sgominata la banda dei furti nelle case: 15 arresti

Carabinieri in azione dalle prime ore di questa mattina a Paderno Dugnano e in diverse altre località delle province di Milano, Forlì e Savona,...
truffe matrimoni poliziavideo

Furti da conti online, matrimoni combinati, truffe: 4 arrestati tra Milano e Varese |...

La Polizia Postale ha arrestato 4 persone  indagate per accesso abusivo a sistema informatico, autoriciclaggio, favoreggiamento dell'immigrazione clandestina in concorso, ingresso e permanenza illegale...

Caronno, i commercianti sistemano le aiuole e… rischiano la multa

  Gli incivili imbrattano e ad abbellire i marciapiedi pensano i commercianti. Succede in corso della Vittoria, dove alcuni titolari di negozi si sono messi...

Limbiate, vandali nel parco inclusivo: chi rovina i giochi dei bimbi? | FOTO

  Bulloni svitati sui giochi per i bambini inaugurati appena 4 giorni fa a Limbiate. Ha dell’incredibile quanto accaduto nel parco “inclusivo” di via Turati...

Bollate, assalto dei ladri in piazza: tre colpi in una notte

A Bollate  una banda di ladri ha tentato e messo a segno tre colpi contro esercizi pubblici del centro.  Un martello di quelli da carpentiere,...

Rho-Monza: apre la complanare di Paderno, chiude uno svincolo a Cormano

Buone notizie con aperture di svincoli sulla Rho-Monza.  Dal 14 luglio viene chiuso il ramo dell’interconnessione con la Milano-Meda in entrata da Milano per carreggiata nord...
prima pagina Notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !