Home Prima Pagina Truffatori svaligiano una casa a Gerenzano: "Mi hanno ipnotizzata"

Truffatori svaligiano una casa a Gerenzano: “Mi hanno ipnotizzata”

“Non fate entrare in casa sconosciuti. State molto attenti!”. E’ il monito di una gerenzanese che giorni fa ha subito un furto che ha dell’incredibile: dei falsi addetti del gas, con tanto di divise, l’avrebbero ipnotizzata sparandole negli occhi una luce rossa, accecante: “Ne sono convinta – afferma – A nessuno avrei mai aperto i miei cassetti di casa consegnando i gioielli. Tanto meno avrei aperto le porte delle case vuote dei vicini”.

La donna, che preferisce restare anonima, è una persona da sempre diffidente nei confronti degli estranei. Eppure i due truffatori che hanno agito nel suo appartamento di via Berra a Gerenzano, dove vive e assiste il padre molto anziano, sono riusciti a derubarla. Ma non si tratta di raggiro vero e proprio. I ladri che si sono presentati alla porta sostenevano ci fosse un pericolo di esplosione: “A quel punto ho visto la luce rossa e ho fatto tutto ciò che mi dicevano – racconta la gerenzanese – Mi hanno detto di prendere preziosi, perché altrimenti sarebbero bruciati. Così li ho portati nella camera dei miei genitori, dove ho aperto i cassetti consegnando loro i gioielli e 150 euro”. Poi, improvvisamente, la donna è ritornata alla realtà: “Mi chiedevano anche i soldi di mia madre, ma non glieli ho dati… Ero confusa. Soprattutto quando mi hanno detto che volevano andare in cantina: ho chiesto loro per quale motivo e alla fine se ne sono andati”. Ma c’è una fase oscura della vicenda: prima che i malviventi si allontanassero col bottino, sono riusciti a farsi aprire le porte degli appartamenti vuoti di due vicini, che avevano consegnato a lei le chiavi: ma dentro non c’era nulla da rubare.  

La gerenzanese, non appena ha realizzato l’accaduto, ha sporto denuncia ai carabinieri. “Non fidatevi di chi si spaccia per addetto del gas o dell’acqua, senza che abbiate ricevuto una telefonata dall’azienda – mette in guardia – Queste persone sono molto pericolose”.    

 

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Origgio, sventata altra truffa dello specchietto: malvivente in fuga

Attenzione alla “truffa dello specchietto”, che non è per nulla sopita come sembra. Anzi, stanno moltiplicandosi i tentativi in zona. Dopo quello successo una...

Compravendita di stupefacenti e tentato omicidio a Seregno: arrestati due italiani

Questa mattina alle ore 07:30, i Carabinieri della Compagnia di Seregno, al termine di serrate indagini di polizia giudiziaria, hanno proceduto ad eseguire due...

Vandali e degrado in stazione a Caronno: “Adesso basta, siate civili!”

Molto spesso il biglietto da visita di una città è la stazione ferroviaria. Certo Caronno Pertusella non è una meta turistica, ma qualora lo fosse...
Lazzate trial campionato

Lazzate: da tutto il mondo per il titolo di trial

Dal 9 all’11 ottobre prossimi si svolgerà a Lazzate l’ultima prova del Campionato del mondo di trial. Qui arriveranno a sfidarsi i migliori del pianeta...
Garbagnate piantagione marijuana

Garbagnate, piantagione casalinga di marijuana: arrestato caronnese

Garbagnate, scoperta una vera piantagione casalinga di marijuana: arrestato un 34enne caronnese. Continua incessante il controllo del territorio da parte dei carabinieri della caserma di...
Bollate rapina gelateria mucca

Bollate: rapina con pistola alla gelateria

Bollate: spiana la pistola per rapinare… la gelateria delle mucche. Due malviventi in azione per rapinare… una gelateria a Bollate. Ebbene sì: una volta si rapinavano...
giro Italia saronnese

Il Giro d’Italia 2020 passerà nel Saronnese

Ciclismo: il Giro d’Italia venerdì 23 ottobre passerà nel territorio Saronnese. La diciannovesima tappa di questa anomala edizione 2020 passerà nella nostra zona Il Giro d’Italia...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !