HomePrima PaginaMeteo: in arrivo piogge abbondanti da mercoledì a sabato

Meteo: in arrivo piogge abbondanti da mercoledì a sabato

mmeteo maltempo piogge temporaliPiogge abbondanti in arrivo nelle prossime ore sulla nostra zona. Ci saranno diversi fenomeni, ripetuti e alternati a sole, dalle prime ore di mercoledì 1 luglio fino al pomeriggio di sabato 4 luglio. Lo anticipa il Centro Meteorologico Lombardo nell’ultimo bollettino.

“L’imminente fase perturbata -si legge nella nota diffusa dal Centro Meteorologico Lombardo- osserverà più fasi – intervallate da pause di buon sole e temperature massime ancora alte (31/32°C al piano) – e andrà a risolversi con il pomeriggio/sera di sabato 4.

Meteo in Lombardia di mercoledì 1 luglio 

Le prime (timide ma chiassose) avvisaglie del cambiamento si paleseranno coi tuoni di domattina, o meglio da notte fonda e all’alba di mercoledì 1 luglio, all’iniziale coinvolgimento della nostra fascia prealpino-pedemontana centro-occidentale. Ancora soleggiato, caldo e stabile altrove.

A questa prima finestra d’attività convettiva seguirà una nuova fase di instabilità nella sera/notte a cavallo tra mercoledì e il mattino di giovedì 2, con possibili fenomeni localmente intensi (emetteremo eventualmente un secondo avviso a riguardo). Venerdì 3 sarà una giornata instabile a tutto tondo: dapprima con rovesci e temporali sparsi – possibili dai monti al piano – quindi con piogge serali/notturne e calo termico a seguire (dinamica spicciola ancora da definire). Sabato è verosimile un contesto ancora perturbato al mattino, con molte nubi e residui piovaschi, in via di miglioramento dal pomeriggio, con l’ingresso di schiarite sempre più ampie (dunque al 90% possiamo ipotizzare “salvo” dal maltempo il sabato sera)”.

In particolare, per mercoledì 1 luglio “entro l’alba si prevede l’innesco di celle convettive localmente intense, dalla scarsa mobilità, dunque potenzialmente foriere di accumuli pluviometrici abbondanti o molto abbondanti. La criticità è dunque prettamente idraulica (appare molto scarsa la possibilità di grandine e/o di colpi di vento).
La porzione di territorio a maggiore interessamento dovrebbe essere quella immediatamente a ridosso delle prime Prealpi centro-occidentali, dunque la cintura pedemontana tra Varese, Como, Lecco, Bergamo. Si presti dunque attenzione a queste zone, in particolar modo tra le ore 6 e le 10 locali. Marginale o nulla la probabilità di fenomeni degni di nota nel comparto alpino e nelle restanti aree padane centro-meridionali, con eccezione della Brianza e forse dell’alto Milanese”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Rapina col martello a Senago: incastrato dal tatuaggio e arrestato a Bollate

I carabinieri hanno arrestato a Bollate il rapinatore col martello, che aveva minacciato una cassiera del supermercato Ins’s di Senago. L’uomo di 44...

Puzza di fogna in mezza Caronno: “Siamo stufi!”

E’ polemica per i cattivi odori di fogna. “Chissà perché, in questo periodo sono fissati tutti coi piccioni, ma in realtà c’è un disagio...

Tokyo 2020, le lombarde Cesarini-Rodini oro nel canottaggio

Brilla l’Italia del canottaggio che al fotofinish ha conquistato la medaglia d'oro nel doppio pesi leggeri donne. Alle Olimpiadi di Tokyo 2020 la coppia...

A Caronno raffica di furti di biciclette. E qualcuno riconosce la sua per strada…

Due settimane fa è stato presentato il progetto “Fli”, promosso da Fnm, FerrovieNord e Trenord insieme con Regione Lombardia, che prevede la realizzazione di...

Lombardia, bus incendiato a Varenna. Il riconoscimento del Consiglio regionale a Mascetti e Lo...

Un lungo e affettuoso applauso di tutto il Consiglio regionale ha accolto Mauro Mascetti e Giovanni Lo Dato, ospiti questa mattina a Palazzo Pirelli nell’Aula del parlamento...

Uboldo, un euro a pizza per far tornare a sorridere Jessica

In questi giorni sono tutti mobilitati per aiutare Jessica Di Ciommo, la 28enne di Uboldo che si trova in stato vegetativo da quando è...

Rho, carabinieri inseguono auto che tenta di investirli, poi sparano per fermarla

I carabinieri di Rho hanno inseguito un veicolo in fuga e sparato per bloccarlo dopo che il conducente aveva speronato l’auto dei militari e...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !