Home Prima Pagina Meteo: in arrivo piogge abbondanti da mercoledì a sabato

Meteo: in arrivo piogge abbondanti da mercoledì a sabato

mmeteo maltempo piogge temporaliPiogge abbondanti in arrivo nelle prossime ore sulla nostra zona. Ci saranno diversi fenomeni, ripetuti e alternati a sole, dalle prime ore di mercoledì 1 luglio fino al pomeriggio di sabato 4 luglio. Lo anticipa il Centro Meteorologico Lombardo nell’ultimo bollettino.

“L’imminente fase perturbata -si legge nella nota diffusa dal Centro Meteorologico Lombardo- osserverà più fasi – intervallate da pause di buon sole e temperature massime ancora alte (31/32°C al piano) – e andrà a risolversi con il pomeriggio/sera di sabato 4.

Meteo in Lombardia di mercoledì 1 luglio 

Le prime (timide ma chiassose) avvisaglie del cambiamento si paleseranno coi tuoni di domattina, o meglio da notte fonda e all’alba di mercoledì 1 luglio, all’iniziale coinvolgimento della nostra fascia prealpino-pedemontana centro-occidentale. Ancora soleggiato, caldo e stabile altrove.

A questa prima finestra d’attività convettiva seguirà una nuova fase di instabilità nella sera/notte a cavallo tra mercoledì e il mattino di giovedì 2, con possibili fenomeni localmente intensi (emetteremo eventualmente un secondo avviso a riguardo). Venerdì 3 sarà una giornata instabile a tutto tondo: dapprima con rovesci e temporali sparsi – possibili dai monti al piano – quindi con piogge serali/notturne e calo termico a seguire (dinamica spicciola ancora da definire). Sabato è verosimile un contesto ancora perturbato al mattino, con molte nubi e residui piovaschi, in via di miglioramento dal pomeriggio, con l’ingresso di schiarite sempre più ampie (dunque al 90% possiamo ipotizzare “salvo” dal maltempo il sabato sera)”.

In particolare, per mercoledì 1 luglio “entro l’alba si prevede l’innesco di celle convettive localmente intense, dalla scarsa mobilità, dunque potenzialmente foriere di accumuli pluviometrici abbondanti o molto abbondanti. La criticità è dunque prettamente idraulica (appare molto scarsa la possibilità di grandine e/o di colpi di vento).
La porzione di territorio a maggiore interessamento dovrebbe essere quella immediatamente a ridosso delle prime Prealpi centro-occidentali, dunque la cintura pedemontana tra Varese, Como, Lecco, Bergamo. Si presti dunque attenzione a queste zone, in particolar modo tra le ore 6 e le 10 locali. Marginale o nulla la probabilità di fenomeni degni di nota nel comparto alpino e nelle restanti aree padane centro-meridionali, con eccezione della Brianza e forse dell’alto Milanese”.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Referendum e comunali, nei seggi mascherine e lavaggio delle mani per 3 volte

Mascherine obbligatorie, igienizzazione delle mani, divieto di assembramenti. Da queste tre regole anti Covid inizia il lungo fine settimana nei seggi in tutta Italia...

Limido Comasco, coltivazione e spaccio di marijuana tra i nomadi. Un arresto e due...

Nella serata di ieri i Carabinieri di Mozzate hanno tratto in arresto un 33enne e denunciato i suoi fratelli di 36 e 26 anni,...
libri antichi

Ladri acrobati rubano libri preziosi: arrestato vertice dell’organizzazione criminale internazionale

Ladri acrobati si calano con le corde e rubano libri preziosi. Arrestato vertice dell’organizzazione criminale che agiva tra Italia, Romania e Regno Unito. Il 16 settembre...

Saronno, droga nascosta nel manubrio: denunciata la spacciatrice in bicicletta

La droga? Nascosta nel manubrio della bicicletta. Così è stata pizzicata e denunciata una donna di 38 anni a Saronno, già nota alle forze...

A Cislago degrado e inciviltà diffusi, sotto accusa cittadini e Comune

Situazione critica sul fronte del degrado a Cislago: scarichi di rifiuti sparsi ovunque; erba alta e mancata potatura di siepi e cespugli che rendono...
prima pagina notiziario

Bambini non in regola con la mensa mandati a casa; deviarono il torrente, il...

Il notiziario torna in edicola dando spazio alle elezioni amministrative che riguardano i comuni della nostra zona: da Bollate a Saronno, da Baranzate ad...

A Caronno in arrivo nuove ciclabili: stanziati 40mila euro per gli espropri

  Caronno Pertusella stanzia 40mila euro per espropriare le aree necessarie alla creazione del nuovo tratto di piste ciclabili fra le vie Lainate e Arese:...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !