HomeBRIANZADa Ceriano la lezione di Alice: dona i suoi capelli per chi...

Da Ceriano la lezione di Alice: dona i suoi capelli per chi lotta contro il cancro

Ceriano Alice capelli
Alice prima e dopo il taglio e la treccia tagliata

“Per donare il sangue sono troppo piccola, ma questo posso farlo”. Così Alice ha spiegato la sua decisione di tagliarsi i lunghi capelli per fare una donazione alla Campagna “Diamoci un taglio” che propone la raccolta di capelli per la realizzazione di parrucche oncologiche, in collaborazione con la Lilt, Lega italiana per la lotta ai tumori.

Lo ha fatto con la semplicità disarmante di una bambina di 11 anni appena compiuti, dimostrando più consapevolezza e maturità anche di tanti adulti. “E’ stata zia Francesca a spiegare ad Alice l’iniziativa della raccolta dei capelli per le parrucche da destinare alle donne che stanno soffrendo per le cure oncologiche” – racconta mamma Claudia.

“Durante le lezioni a distanza della sua classe, la 5a C della scuola primaria don Rivolta, con la maestra Elena Grandin, parlando delle questioni legate alla pandemia, i bambini hanno capito l’importanza della donazione di sangue. Ma è una cosa che potranno fare solo quando saranno maggiorenni. Così un giorno Alice mi ha detto che voleva donare i suoi lunghi capelli”.

La mamma naturalmente ha chiesto più volte alla bambina se fosse veramente sicura di quel gesto e, ricevute le rassicurazioni, ha seguito le indicazioni fornite dall’associazione per effettuare il taglio “fai da te”.
Una volta tagliati i capelli secondo le istruzioni, vengono spediti alla sede dell’associazione Ragionevolmente che propone l’iniziativa, la quale spiega: “Grazie alla generosità di chi dona, vengono donate parrucche nuove, specifiche per pazienti oncologici sottoposti a chemioterapie.

La parrucca viene regalata al paziente grazie ai capelli donati, senza che a nessuno (né al richiedente, né a RagionevolMente o Lilt) venga richiesto alcun pagamento. Diamoci un taglio origina da un circolo virtuoso fra associazioni di volontariato, donatori, saloni e aziende partner.
“Dopo la decisione di Alice, anche la sorella maggiore Camilla ha detto che vuole fare la stessa cosa” -aggiunge mamma Claudia. Perchè anche la solidarietà sa essere contagiosa.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

I ragazzi di Caronno raccontano la pandemia: ecco il diario “La voce del cuore”

Le quinte elementari e le medie di Caronno Pertusella hanno fatto tesoro dell’esperienza della pandemia realizzando un “Diario Solidale” diverso da quello degli anni...
Denise Pipitone Cesate svola caso

Denise Pipitone, una segnalazione da Cesate porta alla svolta del caso

Scomparsa Denise Pipitone, la segnalazione di una ex cesatese getta nuova luce sul caso. è stata riconosciuta la donna che era con Danas nel video...

Saronno e il Brollo in lutto, addio a Don Pasquale: “Ha fatto la storia...

Lutto nella comunità pastorale di Saronno. Si è spento ieri notte a 86 anni Don Pasquale Colombo, per ventiquattro anni alla guida della parrocchia...
Bollate comune anello brillante

Limbiate, foglietti con insulti all’ex moglie sul posto di lavoro: arrestato

Ha infranto il divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex moglie presentandosi a Monza dove lavora la donna, minacciandola e lanciandole addosso dei...
BUsto Arsizio Polizia

Busto Arsizio, furto, aggressione e fuga in auto col bimbo: arrestate 2 donne

La Polizia di Stato di Busto Arsizio, ha arrestato ieri due donne rom, di 31 e 21 anni, che hanno tentato di rubare merce...

Parcheggi occupati dai pendolari: a Cislago arrivano soste a disco orario e pass

  I dischi orari di due ore eccetto che per i residenti con pass. Questo il provvedimento adottato a Cislago per risolvere un annoso problema:...

Orrore a Lomazzo: anziana scopre ladro in casa e viene violentata

Un 26enne originario della Nigeria e in Italia senza permesso di soggiono, ha rapinato e violentato una donna di 89 anni a Lomazzo, comune...
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !