HomeNEI DINTORNINel tir con vano a scomparsa 350 kg di droga, camionista arrestato...

Nel tir con vano a scomparsa 350 kg di droga, camionista arrestato in autostrada | VIDEO

tir droga polizia Gli agenti della Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Milano hanno fermato un grosso autotreno spagnolo che trasportava 350 kg di hashish.
L’operazione di Polizia è stata messa a segno sull’Autostrada A4, alla Barriera Est di Milano tra Monza e Sesto San Giovanni.
I poliziotti hanno focalizzato l’attenzione su di un Tir  Volvo con targa spagnola che stava percorrendo l’Autostrada A4 in direzione Torino.

Il mezzo pesante appena superato il casello autostradale della Barriera Est di Milano ha effettuato, in modo anomalo, una sosta sulla corsia di emergenza ed il conducente è rimasto a bordo come ad attendere il sopraggiungere di qualcuno. Gli agenti, insospettiti dalla strana manovra, hanno deciso di sottoporre a controllo il veicolo.
Il conducente ha da subito manifestato una particolare tensione emotiva e, una volta sceso dal veicolo, dopo aver mostrato ai poliziotti che il rimorchio era privo di merce, ha richiuso il telone in modo frettoloso cercando di distogliere l’attenzione dal veicolo.

Droga nascosta dietro la paratia mobile con telecomando 

I poliziotti, in ragione del comportamento strano e della palese condizione emotiva, hanno deciso di salire sul rimorchio al fine di controllarne in modo più accurato la struttura ed una volta a bordo hanno sentito un forte odore, tipico dell’hashish, che proveniva dalla paratia in metallo situata nel fondo del rimorchio. Sul posto è intervenuta anche un’unità cinofila che, appena salita sul rimorchio, ha confermato i sospetti dei poliziotti segnalando presenza di sostanza stupefacente proprio all’altezza della paratia di metallo.

Inoltre, quella paratia metallica presentava un’anomalia in quanto i bulloni che dovevano tenere unite alcune parti della stessa erano finti per cui era possibile che dietro la struttura era stato creato un vano artificiale.
All’interno della cabina del Tir i poliziotti avevano, tra l’altro, rinvenuto un piccolo telecomando con quattro pulsanti del tutto diverso da quelli che aprono solitamente cancelli.
Dopo che era stato praticato un foro nella parete metallica ed aver constatato che dietro vi erano delle confezioni di grosse dimensioni di colore nero, il conducente del Tir, un cittadino spagnolo di 34 anni, ha deciso di collaborare mostrando ai poliziotti l’apertura del vano nascosto.

La paratia veniva azionata mediante apposizione di una calamita sul pavimento del rimorchio, nei pressi di un bullone e con una combinazione di tasti sul telecomando si azionava uno sblocco meccanico.
Dietro la parete metallica vi era un vano artificiale nel quale erano alloggiate 43 grosse confezioni di colore nero contenenti complessivamente 350 kg di hashish.
Gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato il cittadino spagnolo per detenzione di ingente quantitativo di sostanza stupefacente ed è stato associato al carcere di San Vittore.

ECCO IL VIDEO 

https://youtu.be/8ZEebZCuPR8

 


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Sacchi col microchip, a Caronno differenziata all’80%, ma aumentano i rifiuti abusivi

Il sacco col microchip, tanto contestato a Caronno Pertusella, ha migliorato il sistema di raccolta, precorrendo i tempi rispetto alle nuove direttive statali sullo...

Limbiate, bimbo precipita da un balcone: portato in ospedale

Momenti di apprensione questa mattina per le sorti di un bambino caduto dal balcone. È successo in pieno centro città. L'abitazione è infatti proprio di...

Lombardia zona bianca sabato 24 e domenica 25 luglio: ristoranti aperti al chiuso, niente...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Novità degli ultimi giorni è l’introduzione del Green Pass obbligatorio per una serie di attività dal prossimo...
Bollate comune anello brillante

Solaro, rubano al super e spintonano la responsabile: presi

Nella mattinata di oggi, venerdì 23 luglio, tre persone sono state bloccate dai carabinieri di Solaro nella zona del Parco delle Groane dopo che...

Addio furti e danni alle bici: a Caronno e Cislago arrivano le velostazioni

Diminuire il traffico del mattino e della sera sulle strade, abbassando così l’inquinamento acustico e atmosferico; liberare parcheggi e, soprattutto, stimolare uno stile di...

Luca Attanasio, a Reggio Calabria dedicato un ponte per l’ambasciatore limbiatese

Nella giornata di ieri, giovedì 22 luglio, è stato inaugurato a Reggio Calabria un ponte intitolato alla memoria di Luca Attanasio, l'ambasciatore originario di...
draghi green pass

Green Pass obbligatorio dal 6 agosto, ecco dove e come funziona

Varato il nuovo decreto legge con le “Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19 e per l’esercizio in sicurezza di attività sociali ed...
prima pagina
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !