HomePrima PaginaCaronno, scaricatore abusivo tradito dallo scontrino della banca

Caronno, scaricatore abusivo tradito dallo scontrino della banca

 

Una delle tante discariche abusive trovate in città

Non lascia scampo la lotta contro le discariche abusive: la polizia locale, seppure con un numero limitato di agenti e oberata da numerosi incarichi, sta operando anche su questo fronte. “Controlliamo la spazzatura, alla ricerca di indizi che possano tornarci utili per rintracciare gli scaricatori abusivi – spiega la comandante Elisabetta Ciccolella – Si tratta di interventi impegnativi, che richiedono parecchio tempo”.

Come nell’ultimo caso dietro l’ex Cartiera in via Lambro, dove un’impresa di smaltimento di ingombranti si è disfatta di un carico di macerie provenienti dalla ristrutturazione di un’abitazione privata. Fatto sta che, trovando documenti intestati, la polizia locale è risalita al proprietario della casa (nell’alto Varesotto), il quale ha riferito di avere affidato a una ditta lo smaltimento dei rifiuti. Adesso sono in corso le indagini per risalire a chi è stato consegnato il carico perché lo buttasse in quel di Caronno, in barba alle norme ambientali. Trovato lo scontrino di un bancomat, è stata chiesta autorizzazione al magistrato perché si possa richiedere alla banca il nominativo di riferimento. L’imbrattatore rischia 160 euro di ammenda, oltre a una denuncia.

“L’attività di controllo, anche sulle zone periferiche del territorio e nelle aree boschive, è serrata – rimarca il comandante Ciccolella – Quello delle discariche abusive è un problema molto diffuso e, nei limiti delle nostre possibilità, intendiamo debellarlo”. Accertamenti anche sul rispetto della raccolta differenziata.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Grave incidente tra Ceriano e Rovello, tre feriti in un frontale | FOTO

È di pochi istanti fa l'incidente che si è verificato sulla Sp31, strada provinciale che da Ceriano Laghetto porta a Rovello Porro. Si...

Monza e Brianza, 380mila euro per migliorare sicurezza e impianti di videosorveglianza

"Migliorare la sicurezza sui territori, anche con con la realizzazione di nuovi impianti di videosorveglianza". È questo uno degli obiettivi fondamentali di Regione Lombardia...

Caronno: scoperta serra di marijuana in casa, 48enne ai domiciliari

Aveva allestito alcune stanze di casa come serre, con tanto di lampade solari, per la produzione di marijuana: è così finito in manette un...
Limbiate Istituto via pace

Limbiate, 26 insegnanti in isolamento nell’Istituto comprensivo di via Pace

A Limbiate ci sono 26 docenti in isolamento fiduciario nell'istituto comprensivo di via Pace. Sono 13 maestre della primaria di via Pace e 13...

Busto Arsizio, incidente sul lavoro: operaio 49enne muore schiacciato da un tornio

Nella mattinata di oggi, mercoledì 5 maggio, Christian Martinelli, operaio di 49 anni di Sesto Calende, è morto dopo essere rimasto schiacciato da un'enorme...
Bollatese Teva Nerviano lavoratori

La Teva di Nerviano chiuderà: molti lavoratori a rischio anche a Bollate e dintorni

Annunciata la chiusura della Teva di Nerviano: ci lavorano anche molti residenti del Bollatese. La Teva Italia di Nerviano chiuderà nel 2022, lasciando a casa...

Lombardia, approvata in consiglio regionale una mozione contro il coprifuoco

Nella giornata di oggi, martedì 4 maggio, il Consiglio regionale della Lombardia ha approvato una mozione avanzata dal centrodestra circa l'abolizione del coprifuoco in...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !