Home Prima Pagina Caronno, scaricatore abusivo tradito dallo scontrino della banca

Caronno, scaricatore abusivo tradito dallo scontrino della banca

 

Una delle tante discariche abusive trovate in città

Non lascia scampo la lotta contro le discariche abusive: la polizia locale, seppure con un numero limitato di agenti e oberata da numerosi incarichi, sta operando anche su questo fronte. “Controlliamo la spazzatura, alla ricerca di indizi che possano tornarci utili per rintracciare gli scaricatori abusivi – spiega la comandante Elisabetta Ciccolella – Si tratta di interventi impegnativi, che richiedono parecchio tempo”.

Come nell’ultimo caso dietro l’ex Cartiera in via Lambro, dove un’impresa di smaltimento di ingombranti si è disfatta di un carico di macerie provenienti dalla ristrutturazione di un’abitazione privata. Fatto sta che, trovando documenti intestati, la polizia locale è risalita al proprietario della casa (nell’alto Varesotto), il quale ha riferito di avere affidato a una ditta lo smaltimento dei rifiuti. Adesso sono in corso le indagini per risalire a chi è stato consegnato il carico perché lo buttasse in quel di Caronno, in barba alle norme ambientali. Trovato lo scontrino di un bancomat, è stata chiesta autorizzazione al magistrato perché si possa richiedere alla banca il nominativo di riferimento. L’imbrattatore rischia 160 euro di ammenda, oltre a una denuncia.

“L’attività di controllo, anche sulle zone periferiche del territorio e nelle aree boschive, è serrata – rimarca il comandante Ciccolella – Quello delle discariche abusive è un problema molto diffuso e, nei limiti delle nostre possibilità, intendiamo debellarlo”. Accertamenti anche sul rispetto della raccolta differenziata.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

video

Rozzano, vigili del fuoco come spiderman sul balcone per liberare sei piccioni | VIDEO

https://youtu.be/w5YV8TUBbbo I vigili del fuoco del comando provinciale di Milano hanno effettuato questa mattina uno spettacolare intervento a Rozzano per liberare 6 piccioni rimasti intrappolati...
cislago code piattaforma

Cislago, code in piattaforma: “Aprite tutti i giorni”

Cislago, code in piattaforma: “Aprite tutti i giorni”. E’ l’appello di alcuni cittadini che si sono ritrovati in coda per scaricare i rifiuti: c’è chi...
Arrestato Sesto

Sesto S Giovanni: arrestato aggressore tunisino incubo delle anziane

I carabinieri di Sesto San Giovanni hanno arrestato un 44enne accusato di numerose violente rapine nei confronti di anzia e donne sole. A finire in...
coronavirus

Coronavirus: tamponi in 48 ore a chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

Il Governo ha accolto le sollecitazioni e le preoccupazioni della Lombardia e delle Regioni sui nuovi contagi da Covid19, concordando la formulazione di linee...
Caronno cineteatro recupero

Caronno: giù l’ex cineteatro, ma niente recupero

Caronno: giù l’ex cineteatro, ma niente recupero. Annunciato in pompa magna alla fine della passata amministrazione Bonfanti, sembrava che il progetto di recupero del vecchio...
cogliate Amstaff cani sequestrati

Cogliate, 15 cani in una abitazione: sequestrati da Ats

A Cogliate sono stati trovati ben 15 cani in una abitazione, e sono stati sequestrati da Ats. Una sorta di allevamento irregolare di cani di...

Caronno, niente biciclette al cimitero: anziani in rivolta

“Permettete l’ingresso in bicicletta al cimitero”. Accorato appello degli anziani che vanno abitualmente nei camposanti di Caronno e Pertusella, alle prese coi disagi per...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !