HomeNEI DINTORNIDialogo social tra Don Alberto e Fedez, "La Chiesa si cambia dal...

Dialogo social tra Don Alberto e Fedez, “La Chiesa si cambia dal basso”

Meglio bimbe di Conte che bimbi dai preti“. Sono stati questi versi, contenuti nell’ultimo singolo di Fedez “Roses” a far partire il dibattito tra il rapper milanese e il prete “social” Alberto Ravagnani. Tramite stories di Instagram, i due hanno trattato temi molto delicati, come quello della pedofilia, e il risultato è stato un dibattito serio e interessante, dai toni molto amichevoli.

Senza negare le ferite della Chiesa, Don Alberto evidenzia come qualcosa stia in realtà cambiando:”Dal maggio 2019“, dice il sacerdote “tutti i vescovi hanno l’obbligo di denuncia rispetto a preti nel caso di pedofilia“.

La Chiesa si cambia dal basso, non dall’alto“, ricorda Don Alberto, aggiungendo che “bisognerebbe anche dare spazio e importanza a chi fa del bene negli oratori, nelle Caritas, nelle missioni“.

Il sacerdote di Busto Arsizio non esclude poi la possibilità di una collaborazione, che possa dar vita a un qualcosa di bello per i ragazzi:”Sogno un mondo dove ciò che ci unisce conti di più di quello che ci divide“.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Anche Gerenzano ha il suo Valentino: campione di minimoto premiato dal sindaco

Anche Gerenzano ha il suo Valentino Rossi: è la giovane promessa Valentino Sponga, 13 anni, pilota di moto che con passione e determinazione sta...
Garbagnate PD Macrì

Garbagnate, il Pd si porta avanti, presentato il candidato sindaco per il 2022

Il Partito democratico di Garbagnate ha presentato oggi il candidato sindaco per le elezioni comunali che si svolgeranno nella primavera del 2022. L’assemblea degli iscritti...

Petizione popolare a Caronno: “Vogliamo un parco e un’area cani”

Al via la raccolta firme per trasformare in parco giochi e area cani il boschetto tra via Nino Bixio e via Bainsizza a Caronno...

Bollate, volontari al lavoro nel weekend per togliere le scritte dai muri

Un fine settimana impegnativo quello dei volontari guidati da Alessandro Parisi, coordinatore della Velostazione di Bollate, che si sono dedicati alla pulizia dei muri...

Saronno, Caronno, Origgio, Uboldo, Gerenzano, Cislago: in 800 col reddito di cittadinanza ma senza...

Nella zona del Saronnese sono 798 i percettori del reddito di cittadinanza, dei quali lavora solo qualche decina. Tutta colpa di una legge troppo...
rovello porro

Quattro camion rubati a Seveso per bloccare le strade di Rovello e assaltare il...

Una banda di malviventi ha rubato quattro camion per la raccolta rifiuti di Gelsia Ambiente stanotte a Seveso per mettere a segno l’assalto al...
Solaro Monegato

Monegato, da Solaro, primo italiano a completare l’ultramaratona Sparta-Atene di 246 km

Piergiuseppe Monegato, di Solaro, è uno dei finishers della più importante ultramaratona del mondo, la Sparta-Atene, sulla distanza di 246 km. Precisamente, Monegato, è...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !