HomePrima PaginaSaronno, 4 rapine ai negozi in bicicletta: arrestato un 26enne

Saronno, 4 rapine ai negozi in bicicletta: arrestato un 26enne

arresto Oggi, i carabinieri della stazione di Saronno hanno arrestato e portato in carcere un  26enne di Saronno, ritenuto l’autore di quattro rapine a mano armata commesse nella stessa città tra gennaio e maggio nei confronti di altrettanti esercizi commerciali.

Le telecamere e le fughe in bici  per le vie di Saronno

I carabinieri della Stazione e del Nucleo Operativo hanno avviato le indagini partendo dall’analisi dei sistemi di videosorveglianza della città e degli esercizi commerciali rapinati, che ricostruivano il percorso compiuto dall’uomo durante le fughe in bicicletta.

Puntava una pistola scacciacani ai titolari dei negozi o ai commessi 

Il modus operandi era sempre lo stesso: l’autore entrava all’interno dell’esercizio commerciale minacciando il titolare o il commesso puntando verso di lui una pistola scacciacani, fedelissima riproduzione di quelle in dotazione alle forze di polizia, e si faceva consegnare l’incasso.
Nel periodo precedente al lockdown si camuffava attraverso uno scaldacollo, mentre nel mese di maggio ha approfittato delle prescrizioni imposte per travisarsi con una mascherina.

Irriconoscibile per le vittime, in realtà è stato identificato dagli investigatori a seguito della raccolta di una serie di indizi, tra cui la perfetta corrispondenza dei tratti somatici, il modo di parlare descritto dalle vittime, nonché il recupero di una bicicletta identica a quella utilizzata durante una delle rapine. In quest’ultima occasione, in particolare, i carabinieri, dopo aver notato una bicicletta parcheggiata all’esterno di un bar identica a quella ritratta nelle immagini durante una delle rapine, identificavano il 26enne intento a consumare una birra all’interno del pubblico esercizio.

Raccolti alcuni degli elementi fondamentali, è partita anche l’analisi tecnica sul telefono in uso al reo che corrispondeva perfettamente con i percorsi da lui seguiti in occasione degli eventi criminosi e che confermava quindi le risultanze investigative già acquisite.
Sequestrata anche la pistola scacciacani da lui utilizzata.
L’autore delle rapine dovrà, dunque, scontare in carcere la misura cautelare che lo vede responsabile degli episodi delittuosi.


EDICOLA DIGITALE

Ultime notizie

Furto al cimitero di Turate: sparita una Madonna in bronzo

Una banda di ladri si è introdotta nel cimitero di Turate per rubare una statua in bronzo della Madonna: alta più di un metro,...
rapina super comasina

Milano, rapina al supermercato in Comasina: presi dai “falchi” poco dopo | VIDEO

Ieri sera a Milano la Polizia di Stato ha arrestato in flagranza di reato due cittadini italiani 31 e 38 anni per la rapina...

Vandali contro il defibrillatore: indignati i volontari di Cislago Cuore

Non si capisce perché i vandali continuino a prendersela con le teche dei defibrillatori. Hanno colpito di nuovo, stavolta sulla Varesina, vicino il poliambulatorio...

Lombardia zona bianca sabato 31 e domenica 1 agosto: niente coprifuoco, ristoranti aperti al...

Weekend di zona bianca per la Lombardia. Negli ultimi giorni i numeri, sia dei ricoverati in terapia intensiva sia quelli ricoverati non in terapia...
misinto ribaltata

Misinto, perde il controllo dell’auto e si ribalta, ragazza in ospedale | FOTO

Alle 6.40 di questa mattina diversi mezzi di soccorso sono intervenuti a Misinto, dove un'auto si è ribaltata sulla via San Siro.  L'incidente si è...

Alluvione sul Lago di Como: anche i volontari di Bollate, Paderno, Misinto, Lazzate, Cogliate...

Il maltempo dell'ultima settimana non ha risparmiato la Lombardia, in particolare la zona del Lago di Como: i violenti temporali, infatti, hanno provocato frane...
Gianetti consiglio

Gianetti Ceriano: nuova convocazione al Ministero per il 4 agosto

Il nuovo incontro al Ministero dello Sviluppo Economico per il futuro della Gianetti di Ceriano Laghetto è in programma il prossimo 4 agosto. La seconda...
prima pagina notiziario
il notiziario è in edicola!
provalo in digitale
SCEGLI L’ABBONAMENTO !